Tutto sull’Husky Siberiano

10 maggio 2015

Oggi vi parleremo di un cane forte, docile, affettuoso e resistente: ci stiamo riferendo all’Husky Siberiano. É una razza ideale per le famiglie, dato che ha un buon carattere, gli piacciono molto i bambini e va anche d’accordo con gli altri cani.

Origine dell’Husky Siberiano

L’husky siberiano é una razza di cane che proviene dalla Siberia, precisamente da Chukotka, in Russia, un tempo allevato dalle tribù chukchi e usato come animale da compagnia, per pascolare i cervi o tirare le slitte. All’inizio del XX secolo se ne incentivò la presenza finanche in Alaska, nel periodo della “febbre dell’oro”. Questi animali meravigliosi venivano usati per trainare le slitte, oltre ad essere i contendenti nelle gare di corsa.

Da poco é stato dimostrato che l’Husky Siberiano, presente nell’America del Nord, é un discendente dei primi esemplari che arrivarono dalla Siberia. Diversi studi rivelarono inoltre che questa razza di cane é la più antica al mondo. 

Caratteristiche dell’husky siberiano

husky-siberiano-2-1024x854

L’husky siberiano é di medie dimensioni e ha il manto abbastanza corto e fitto, in comparazione ad altre razze. Si differenziano per il colore del pelo: marrone, rossiccio, biondo o, più raramente, grigio o nero. Di solito hanno gli occhi di un azzurro incantevole.

Del carattere dell’husky si dice che somigli a quello del lupo, ma la verità é che se si educa bene fin da piccolo, può diventare l’amico perfetto di tutta la famigliasoprattutto dei bambini.

Di solito sono cani intelligentissimi, e se li addestrate apprendono in fretta e non si dimenticano più. Ma a far parlare dell’husky sono la forza e la resistenza, per questo veniva utilizzato nel traino delle slitte. Si abituano facilmente a qualsiasi ambiente, sebbene l’ideale per loro siano le zone piuttosto fredde. 

É davvero raro che l’husky siberiano morda. Non abbaia molto, ma il suo latrato somiglia ad un ululato. 

Cura dell’husky siberiano

Come tutti i cani l’husky ha bisogno di un minimo di attenzioni, ma non molte. In particolare dovete spazzolarlo quotidianamente, poiché perde molto pelo. Il loro pelo funziona come una protezione, da cambiare quando arriva l’estate. Per questo non gli fa paura il caldo,  all’occasione rinnovano il manto. 

Un altro aspetto da considerare é che dovrete farlo uscire a passeggiare varie volte al giorno. Hanno bisogno di fare esercizio! Se vivono in zone calde o tropicali non dovrete mai fargli mancare l’acqua.

É estremamente importante che non stia solo, poiché si tratta di una razza abituata a vivere in branco fin dalle origini. Inoltre dovrete dargli affetto e giocare insieme a lui! 

husky-siberiano-3-1024x681

L’alimentazione

Con l’husky non avrete problemi, mangiano di tutto: verdura, carne, pollo, ossa, ma soprattutto adorano il pesce. É molto importante che la dieta di questo cane sia varia, abbondante e ricca dei nutrienti essenziali di cui ha bisogno.

Anche se l’husky siberiano non é una razza che si ammala facilmente, é consigliabile somministrarli ogni tanto delle vitamine e dei minerali, sempre sotto prescrizione del veterinario.

Malattie frequenti

Vi abbiamo già detto che questa razza non è fragile e gli husky sono soliti godere di buona salute. Dovrete però prestare particolare attenzione alla vista, perché in età avanzata potrebbero insorgere cataratte, glaucomi o altre allergie.

Addestrare l’husky siberiano

L’husky siberiano é un cane che può essere facilmente addestrato, poiché è intelligente e amante  della vita sociale.  È però fondamentale che il cane vi veda come il “capobranco”.  Per questo dovrete mostravi decisi e determinati, poiché se il cane dovesse accorgersi della vostra debolezza, sarà più difficile che vi obbedisca.

Quando seguirà i vostri ordini e le vostre indicazioni, dovrete premiarlo. Al contrario, quando si comporterà male, dovrete sgridarlo e fargli capire che cosa ha sbagliato. Gli ordini che darete all’animale dovranno essere espressi con una sola parola, chiari e decisi: ad ogni parola corrisponde un ordine.

Guarda anche