10 alimenti che il vostro gatto adorerà

Nonostante una dieta adeguata per il gatto domestico, sia che si tratti di alimenti casalinghi o commerciali, debba essere definita in funzione al suo peso e alla sua età (e pensando alle sue necessità nutrizionali), è sicuro che il vostro gatto non smetterà di chiedervi degli snack extra. Oggi vi parliamo degli alimenti che il vostro gatto adorerà.

Senza trascurare la sua dieta, potete offrire al vostro gatto degli appetitosi premi

gatto-mangia

Nonostante ogni gatto sia un mondo a parte e non tutti amino le stesse cose, nella lista che vi proponiamo qui di seguito il vostro gatto troverà, sicuramente, alcuni dei suoi “manicaretti extra” preferiti.

Inoltre, come ben sapete, questi affettuosi amici sono molto intelligenti e hanno un grande olfatto. Quindi scoprirà presto cosa gli piace e troverà il modo di farvelo sapere.

E se non volete che interrompa la sua dieta per evitare il sovrappesofate il calcolo delle calorie giornaliere che dovrebbe ingerire, includendo una piccola porzione di alcuni di questi alimenti che il vostro gatto sicuramente adorerà.

I gatti hanno la fama di essere amanti del cibo. Per questo, in piccoli porzioni e senza creare squilibri nella loro dieta, potete somministrargli alcuni alimenti che sicuramente apprezzeranno. 

Scoprite la lista degli alimenti che il vostro gatto adorerà

Al di là dei manicaretti e degli snack che potete comprare nei negozi di animali e che, in generale, i nostri amici gatti adorano, alcuni alimenti che in genere si trovano a disposizione nella dispensa o nel frigorifero di qualsiasi casa possono far leccare i baffi al vostro amico gatto. Prendete nota.

Partendo dal presupposto che sono animali carnivori, iniziamo dai “piatti” che includono proteine animali. Tra questi vi sono:

  • Pesce. Sembra che preferiscano il salmone, la rana pescatrice e il tonno. Non dimenticate di togliere le spine.
  • Manzo. Tagliatelo in piccole porzioni, o sminuzzatelo.
  • Pollo o tacchino. Evitate di fargli mangiare la pelle, che contiene molti grassi.
  • Maiale. Lo adorano. E che dire del prosciutto. Questo spiega perché molti alimenti commerciali includono questi ingredienti nelle loro formule.

In tutti i casi, e per evitare possibili parassiti, dovrete dare al vostro animale solo carne cotta. 

Latte e derivati, tra le scelte preferite dei felini di casa

Inoltre, tra le prelibatezze che il vostro gatto sicuramente vi chiederà, si trovano i latticiniche deve mangiare con moderazione:

  • Formaggio. Soprattutto se è uno formaggio duro e saporito e glielo date grattugiato. I gatti non disdegnano neppure il formaggio spalmabile. In questo modo starete anche arricchendo la sua dieta di calcio.
  • Yogurt. Meglio se naturale.
  • Latte. E’ un classico. Deve però essere scremato, per evitare eventuali problemi di digestione e diarrea.

I gatti amano anche i cereali

Anche se le farine e i cereali non fanno parte dell’alimentazione naturale dei gatti, la vicinanza con l’uomo ha fatto sì che questi ampliassero i loro guasti alimentari  nel corso del tempo. Per questo, non sorprendetevi se il vostro gatto ve li chiede:

  • Riso. È l’ideale se il vostro gatto ha da poco sofferto di problemi gastro intestinali.
  • Pasta. Potete dargli della pasta che non sia ripiena, evitando di accompagnarla con salse che possono contenere ingredienti nocivi per il gatto, come la cipolla.
  • Biscotti. Potete somministrare al vostro gatto dei biscotti, ma in piccole quantità.

Sarà più difficile trovare gatti addomesticati che facciano di tutto per avere una porzione di frutta o verduraMa le eccezioni esistono sempre. E questi esemplari mangiano, ad esempio, zucca o cocomero.

Premiate i vostri gatti con alimenti che gli piacciano

gatto-mangia-da-mano-del-padrone

Ora lo sapete, potete premiare i vostri gatti con una piccola porzione di cibo al di fuori della loro alimentazione abituale. Sarà il vostro gatto a farvi sapere quali alimenti preferisce.

Però, prima di arricchire la sua dieta con un ingrediente extra, non dimenticate di consultare il veterinario, per sapere se tale prodotto potrebbe causare un danno al vostro micio.

Sicuramente con il tempo potrete stilare una lista di alimenti che il vostro gatto adora senza però creare squilibri nella sua dieta