Come capire il vostro gatto

Dicono che i gatti siano traditori e che non si sa mai da dove sbucheranno. Per tutti coloro che la pensano così, ci dispiace, perché noi de I Miei animali non siamo d’accordo. I gatti sono essere dolci e leali, anche se è vero che hanno una personalità particolare, non sempre facile da capire. In questo articolo vi forniremo gli strumenti per capire il vostro gatto.

Noi de I Miei Animali vi aiuteremo a farvi comprendere il linguaggio dei vostro gattoSe a volte vi siete sentiti incompresi da lui o avete pensato di non riuscire a capirlo, state tranquilli, e proseguite nella lettura del nostro articolo.

Capire il vostro gatto. I gatti e le loro stranezze

Non tutti i gatti sono uguali, questo lo sappiamo bene, vero? Però tutti condividono alcuni comportamenti che abbiamo chiamato stranezze, perché sono diversi da quelli di altri animali domestici, come per esempio i cani.

Però capire il vostro gatto non sarà tanto difficile se imparerete a distinguere questi comportamenti e il loro significato. Vediamone almeno 4:

1. Capire i suoni vocali dei gatti

I gatti emettono diversi suoni e ognuno di questi ha un significato diverso. Ricordate che loro non parlano, per questo dovrete sapere cosa vogliono a seconda del suono che emetteranno.

gatto-miagola

Miagolii

Semplicemente, è il loro linguaggio. Solitamente, quando i gatti miagolano, vogliono qualcosa da voi: carezze, cibo, acqua, che gli diate qualcosa o semplicemente che li lasciate in pace.

Più passerete del tempo con il vostro gatto e più sarà facile riconoscere i suoi miagolii ed interpretare cosa significano. Difatti ognuno di questi è diverso ha il suo significato (ve lo abbiamo già spiegato in un altro articolo).

Fusa

Queste sono sempre state associate a concetti come la felicità o il piacere, tralasciando il fatto che potrebbero anche indicare un problema di salute.

Se il vostro gatto non fa le fusa, tranquilli, non tutti sanno farle. Saperlo fa parte del percorso per capire il vostro gatto. 

Grugnire o soffiare

I gatti si comportano così quando sono arrabbiati. Per questo, non pensate che, essendo voi i padroni, si calmerà se lo prenderete in braccio. Dimenticatelo, anzi, non dovete cercare di prenderlo in braccio quando è arrabbiato, perché potrebbe mordervi o graffiarvi. Ricordate che gli animali non hanno il potere di controllare le loro emozioni.

2. Il linguaggio del corpo

Arrabbiato

Un gatto arrabbiato non sempre si lamenterà. Il suo linguaggio del corpo però vi darà alcuni indizi a riguardo: ad  esempio le pupille dilatate, il pelo ritto, lo sguardo fisso.

Se è paura quella che prova, avrà le orecchie tirate all’indietro e si raccoglierà su sé stesso, come se volesse nascondersi nel suo corpo.

Strusciarsi alle persone

Ci sono persone a cui dà fastidio, ma questo atteggiamento ha una spiegazione. E’ il modo in cui i gatti dimostrano un forte legame con le persone

Lo stesso succede con gli altri animali.

Impastare

Lo fanno tutti i gatti, ma in pochi conoscono il significato di questo gesto. Quando sono piccoli,i gatti impastano le mammelle della loro mamma, per favorire la fuoriuscita del latte. E’ un’abitudine che non va mai via.

3. Comprendere il loro comportamento nei confronti degli altri gatti

Dominante o dominato

I gatti hanno le loro gerarchie e ci sarà sempre un esemplare dominante e uno dominato. Il dominante si muoverà rigidamente verso l’altro gatto con le orecchie e la coda ritte.

Se il vostro gatto è sottomesso, procederà verso il dominante con lo sguardo, le orecchie e la coda rivolti verso il basso.

Un nuovo gatto

Prima di portare un nuovo felino a casa, dovrete accertarvi che il vostro gatto lo accetterà.

È possibile che all’inizio si lamenti o gli soffi spesso, poiché è normale che veda il nuovo inquilino di casa come una minaccia; però, in generale, questo è un comportamento che passerà presto se si accetteranno l’un l’altro.

Legami felini

Nonostante abbiano fama di essere indipendenti, i gatti sono esseri dolci e che hanno bisogno di amore e affetto, da parte di persone o felini. Per questo, tra di loro stringono legami molto forti. Quando un gatto subisce la perdita di un compagno, può miagolare per giorni, oltre a non toccare cibo.

persona-accarezza-gatto

4. Comportamento distruttivo

Molti sono restii ad adottare un gatto, perché credono che questi distruggano tutto con le loro unghie. Questo è un comportamento al quale si può porre rimedio comprando un tiragraffi per permettere al gatto di farsi le unghie su di esso.

Però, quando il gatto ha atteggiamenti distruttivi, potrebbe nascondere un problema più grave.  

Una delle ipotesi potrebbe essere quella che il vostro animale sia depresso o triste per qualcosa. Uno psicologo per animali potrebbe aiutarvi.

Un altro comportamento distruttivo è quello di urinare ovunque. Se questo accade, potrebbe trattarsi di un problema legato alla lettiera, forse perché non la pulite tutti i giorni. I gatti sono animali estremamente puliti!

Speriamo di avervi aiutato a capire meglio il vostro gatto e ad amarlo ancor di più, se questo è possibile!