Convivere con più di un animale: cosa comporta?

Convivere con più di animale comporta grandi responsabilità: significa dargli da mangiare, prendersi cura di loro, rispettarli, soddisfare i loro bisogni, portargli dal veterinario e dimostrargli affetto.

Prendere un animale domestico non è una decisione da prendere alla leggera. Fattori come il tempo e il denaro vanno presi seriamente in considerazione. Prima di adottare un secondo animale, pensateci bene!

Routine necessaria

Prendersi cura di più di un animale supporrà un grande investimento di tempo, oltre alle spese che andranno a moltiplicarsi. A parte questo, dovrete pensare ad una strategia per far sì che gli animali vadano d’accordo tra di loro. Tutto questo avrà un impatto sulla vostra routine e le vostre abitudini.

Una convivenza sana con gli animali vi obbligherà a creare una routine giornaliera affinché loro sappiano in quale momento e in quale luogo potranno soddisfare i loro bisogni. Fra questi rientrano gli orari dei pasti, dell’igiene e del sonno, oltre alle ore di gioco.

Orari per andare a dormire e per alzarsi

gatti-addormentati

Una cosa essenziale che i vostri animali devono capire è quando e dove andare a dormire; questo aspetto è fondamentale se non volete avere per casa cuccioli che girovagano e fanno rumore durante la notte, e che invece passano il giorno a dormire.

Prima di stabilire una routine per gli orari di riposo vostri e dei vostri animali, dovrete tener conto se si tratta di animali notturni o diurni. 

La cosa migliore da fare è quella di educarli affinché tutti dormano quando lo fa il resto della famiglia, ma se ciò non è possibile, insegnategli che durante le ore della notte non devono fare troppo rumore. Se possedete un animale difficile da educare (per esempio un roditore), posizionate la gabbietta lontano dal vostro letto, altrimenti vi sveglierà quando mangia o gioca.

Orari per le passeggiate

Se avete dei cani (o se siete di quelle persone a cui piace portare a passeggio i gatti), dovrete abituarli ad uscire sempre alla stessa ora. Per fare ciò scegliete un momento del giorno che sia comodo per voi, ricordando sempre che l’educazione è molto importante quando si hanno più animali domestici.

Un cane ben educato non dovrà tirare il guinzaglio, in modo che la passeggiata sia un momento divertente anche per voi. È importante tenere i cani sempre sotto controllo con il guinzaglio. Altrimenti, se uno dei due animali comincia a correre o a litigare, avrete due cani da tenere a bada.

Fissare un orario servirà anche ai vostri piccoli amici a regolare i propri organismi per fare i loro bisogni fuori casa, anche se in questo caso dovrete portarli a passeggio almeno due volte al giorno, preferibilmente di mattina e di sera.

La convivenza

Una buona convivenza è fondamentale quando si possiedono diversi animali domestici. Molti degli animali che si tengono in casa tendono a sviluppare atteggiamenti estremamente territoriali, ed è quindi importante addestrarli in modo tale che riescano a convivere in pace, specialmente se non sono cresciuti insieme.

Quando due animali vivono insieme tendono a competere non solo per il cibo o per il territorio, ma anche per la vostra attenzione. La gelosia è molto frequente negli animali da compagnia.

Il modo migliore per evitare litigi tra i due animali è garantire ad entrambi degli spazi propri, degli oggetti personali (ciotola, giocattoli, letto) e delle attenzioni individuali. 

Pulizia e igiene

due-pappagalli

Se decidete di prendere due animali in casa, questo implicherà uno sforzo maggiore per mantenere la casa pulita. Dovrete inoltre impegnarvi di più per la loro igiene.

Dovrete fare attenzione ai seguenti aspetti:

  • Che nessuno dei due entri in contatto con le feci dell’altro
  • Separarli quando si ammalano
  • Controllare che nessuno dei due abbia parassiti esterni (pulci o zecche) o interni
  • Far loro il bagno lo stesso giorno facendo in modo che l’animale ancora da lavare non sporchi quello pulito

Oltre a tutti questi dettagli, gli animali crescono meglio se hanno la possibilità di condividere del tempo con altri animali (specialmente se provengono dai canili), e allo stesso modo potranno farsi compagnia a vicenda quando voi non ci siete e godere di un compagno di gioco nei momenti di noia. Per quel che riguarda voi invece, i vostri sforzi verranno ripagati dall’affetto di non uno, ma ben due amici pelosi!