Mamma pitbull cerca aiuto per recuperare i suoi piccoli

Anche se disgraziatamente esiste sempre l’eccezione che conferma la regola, senza dubbio se c’è un amore per antonomasia è quello di una madre verso i propri figli. Si tratta di un sentimento incondizionato e non esiste al mondo forza maggiore.

Anche se di regola si tende ad associare questo sentimento al genere umano, il Regno Animale non è da meno. Oggi scoprirete l’incredibile storia di una mamma pitbull che, di fronte al rischio di morte che correvano i suoi cuccioli, non ha esitato a chiedere aiuto agli umani.

Una mamma pitbull sperduta fuori da un supermercato

american-pitbull-terrier

I membri responsabili di un rifugio per animali di New Orleans (Stati Uniti) hanno ricevuto la chiamata di una guardia di sicurezza di un supermercato situato in un quartiere residenziale della città. La chiamata era atta ad informare della presenza di un cane nel parcheggio del negozio.

Si trattava per la precisione di una femmina di pitbull che aveva partorito da poco, visto che era evidente che fosse in piena fase di allattamento. Era chiaro che un cane sciolto per le strade di New Orleans poteva essere un autentico problema.

Dopo aver individuato l’animale, hanno dedotto che i cuccioli non dovevano trovarsi molto lontano da lei. Uno dei responsabili del centro parla di come la mamma pitbull ha attraversato la strada guardandolo negli occhi, con uno sguardo colmo di tristezza. L’uomo racconta di come il sentimento lo ha colpito, specialmente a causa del contesto così difficile in cui la cagnetta si trovava.

Era chiaro che questa madre aveva bisogno di aiuto e non aveva dubbi sul fatto che sarebbe andato in suo soccorso. Un altro responsabile del centro commenta come gli è bastato guardare l’animale per rimanere scioccato, tanto era la preoccupazione che la madre nutriva per i propri cuccioli.

Allo stesso tempo si sono resi conto che se la cagnetta si trovava in quella situazione, sperduta e decisamente troppo magra, chissà in che condizioni potevano trovarsi i suoi figli.

La mamma pitbull li conduce fino ad una casa

I due raccontano di come la cagnetta li abbia guidati risoluta fino ad una casa. Il proprietario si trovava all’interno e, nonostante gli ululati dell’animale, non sembrava intenzionato a muovere un dito. I responsabili del centro per animali si sono avvicinati alla porta chiedendo se ci fosse qualcuno in casa e, di fronte a un cenno di risposta da parte dell’uomo, hanno indagato se fosse lui il proprietario della mamma pitbull.

L’uomo ha risposto che era di proprietà del suo compagno di appartamento che non si trovava in casa, essendo in carcere. I due si sono fatti rapidamente il quadro della situazione: il padrone era in prigione e chi doveva prendersi cura del cane si era chiaramente disinteressato.

Sono arrivati alla conclusione che il cane doveva aver passato mesi vagabondando per le strade.

Per prima cosa decidono di salvare mamma pitbull

cucciolo

Gli uomini decisero di portare via sia la mamma pitbull che i suoi cuccioli. Però prima dovevano riuscire ad entrare nella casa. Per questo contattarono un avvocato, affinché gli aiutasse a trovare un escamotage per introdursi nella proprietà privata, in modo da poter recuperare i cagnolini.

L’assistente legale è riuscito a far sì che l’uomo si piegasse di fronte alla richiesta e permettesse l’ingresso di una donna appartenente allo staff del rifugio per animali.

La donna è uscita con i primi due cuccioli di colore nero, apparentemente in buone condizioni. I seguenti due cuccioli, più chiari, non sembravano stare tanto bene.

I responsabili si resero subito conto che se non avessero ricongiunto immediatamente i cuccioli con la loro madre, la loro vita sarebbe stata in pericolo. L’intero staff rimase sorpreso dalla crudeltà dell’uomo, che aveva abbandonata alla loro sorte le piccole creature innocenti.

Finalmente la famiglia è riunita

Rapidi e veloci sono arrivati fino al rifugio per ricongiungere i cuccioli di pitbull con la loro mamma. L’obiettivo principale di riunire la famiglia era stato raggiunto. La cagnolina si è quindi rapidamente avvicinata ai cuccioli con intenzioni ben chiare: prendersene cura. I piccoli hanno subito iniziato a poppare felici.

Adesso i cuccioli stanno rapidamente riguadagnando il loro peso, e il loro stato è migliorato in modo quasi miracoloso. Ora che sono stati riavvicinati, il prossimo obiettivo è quello di far sì che ognuno di loro possa trovare una casa adeguata, con proprietari che si preoccupino di dar loro tutte le attenzioni e le cure che si meritano. Esattamente quello che il loro precedente proprietario non era stato in grado di fare.

È emozionante sapere che questa mamma pitbull si è ingegnata per trovare qualcuno che accorresse in suo soccorso, guidando gli uomini fino ai suoi cuccioli. Senza dubbio si tratta di una forte dimostrazione di istinto materno. A voi il video qui sotto.