4 tipi di Collie

Sapevi che esistono diversi tipi di Collie? Nonostante il più conosciuto sia il protagonista di "Torna a casa Lassie", ci sono altri tipi di questa razza altrettanto adorabili e intelligenti.
4 tipi di Collie

Ultimo aggiornamento: 16 luglio, 2021

Quando parliamo di Collie dobbiamo tenere in considerazione che non ci stiamo riferendo ad una sola razza di cane. Esistono infatti 4 tipi di Collie ufficialmente riconosciuti, ognuno con le proprie caratteristiche specifiche.

I Collie sono cani originari del nord dell’Inghilterra, in particolare della Scozia. Fin dalla loro comparsa sono stati usati come cani da pastore e, sebbene a livello caratteriale le diverse varietà mostrino delle somiglianze, a livello fisico è molto facile differenziarle.

Non sapevi dell’esistenza di diversi tipi di Collie? In questo articolo li scoprirai uno per uno, in modo da poterli riconoscere correttamente. Tutte queste varianti sono state validate dalla International Cynological Federation (FCI).

4 tipi di Collie

Collie a pelo corto o Smooth Collie

Iniziamo con lo Smooth Collie, uno dei Collie meno conosciuti fuori dal Regno Unito. In questa regione, infatti, è più comune vederlo come animale da compagnia di molte famiglie.

È un cane da pastore emerso nel XIX secolo. Oggi è popolare come animale domestico, e può vivere perfettamente in città, adattandosi a qualsiasi dimora. Tuttavia, va sottolineato che è sempre consigliabile lasciarlo vivere in un luogo dove abbia la possibilità di esercitarsi liberamente.

Lo Smooth Collie presenta un pelo corto e denso, grazie ai suoi 2 strati. Questo può essere blu merlé, tricolore o bianco e sabbia. Le sue misure variano, a seconda del campione, tra i 51 e i 61 centimetri, e il suo peso è solitamente compreso tra i 18 e i 30 chili.

È un cane ben educato, con una grande capacità di apprendimento, attivo e molto tollerante con l’uomo, soprattutto con i piccoli di casa.

4 tipi di collie

Collie Barbuto

Il collie barbuto è un cane la cui origine si colloca nel XVI secolo. Sebbene a quel tempo fosse un cane da pastore, il suo ruolo stava perdendo rilevanza, così come la sua razza. Fortunatamente, nel XX secolo iniziò la sua ripresa.

La sua altezza è generalmente compresa tra 51-56 centimetri, e il suo corpo allungato sostiene un peso compreso tra i 18 e i 27 chili. Presenta un pelo lungo che ricade sui lati del muso sul viso, come se fosse una barba. La pelliccia cade anche lungo il tronco, che è naturalmente diviso al centro della schiena. Questo mantello può essere di vari colori come blu, grigio, nero, fulvo o marrone.

Parliamo di cani che vanno meravigliosamente d’accordo con le persone, in quanto sono allegri e di natura socievole. Inoltre, mostrano facilità quando si tratta di vivere con altri cani. E, pur essendo un cane originario della campagna, non ha problemi ad adattarsi alla vita in città, purché sia stimolato fisicamente e mentalmente ogni giorno.

Naturalmente, rispetto agli altri Collie riconosciuti dalla FCI, questo può essere un po’ più testardo quando si tratta di imparare. Per questo motivo, esperti come quelli dell’International Association of Animal Behavior Consultans, raccomandano di affidarsi ad un educatore canino per la loro educazione.

Un collie barbuto a terra.

Border Collie, uno dei più popolari

Senza dubbio, il Border Collie è uno dei tipi di Collie più conosciuti al mondo. Ciò non sorprende, perché ci troviamo di fronte al cane più intelligente di tutti quelli esistenti, almeno secondo l’elenco di Stanley Coren.

Per questo motivo, sebbene fin dalla sua origine nel XVIII secolo fosse un cane utilizzato solo come pastore di bestiame, oggi è un animale domestico molto apprezzato e un cane molto presente nelle gare di abilità e obbedienza. La sua bellezza e il suo portamento elegante sono un motivo in più per osservare questo canide molto speciale.

Essendo cani così mentalmente attivi, hanno bisogno di molta stimolazione quotidiana. Per questo motivo, oltre all’attività fisica, prendersi cura di un Border Collie implica esporlo ogni giorno a sfide mentali. In caso contrario, potrebbero verificarsi problemi comportamentali che interrompono la convivenza.

Con le persone si dimostra simpatico e affettuoso, ma non è consigliabile che viva in un piccolo appartamento. Ricordate sempre che ha bisogno di molta attività, quindi vivere in un luogo con abbastanza spazio per potersi esercitare è l’idea ottimale.

Per quanto riguarda le caratteristiche fisiche, è un cane di taglia media, con un’altezza compresa tra i 46 e i 54 centimetri, e un peso che può variare tra i 14 e i 22 chili, a seconda della taglia. Il suo pelo è fitto e lungo e, sebbene il più noto sia bianco e nero, ci sono anche alcuni esemplari marroni, rossi, neri, tricolori o blu merlé.

4 tipi di collie

Collie Scozzese o a pelo lungo

Insieme al Border Collie, il Collie Scozzese (o a pelo lungo) è senza dubbio un altro dei tipi di collie più conosciuti. Anche questo non ci sorprende, dal momento che il famoso cane Lassie – protagonista immaginario di film, serie e libri – era proprio di questa razza.

D’altronde la sua intelligenza e bellezza lo hanno fatto diventare un cane molto apprezzato come animale da compagnia, tralasciando quel ruolo di pastore che ha svolto perfettamente fin dalle origini. Il Collie Scozzese ha un carattere affabile, oltre ad essere molto intelligente, aspetto che aiuta molto nel suo apprendimento e nella sua educazione alla vita familiare.

Due delle sue caratteristiche fisiche più notevoli sono il muso allungato, il cui naso è soggetto a scottature solari, e il pelo molto lungo, che deve essere spazzolato regolarmente per evitare nodi. Il colore tipico di questo cane è solitamente bianco e sabbia, tricolore oppure possono esserci anche esemplari con il pelo blu merlé.

Altre caratteristiche del suo fisico sono il peso che varia tra i 18 ei 30 chili, a seconda della taglia, e l’altezza compresa tra i 51 ei 61 centimetri.

Un collie ruvido nel campo.

Il Collie e il Border Collie sono della stessa razza?

Sebbene ci siano persone che menzionano il Collie come razza per riferirsi al Border Collie – poiché è una delle varianti più conosciute – questo è un errore.

Non si dovrebbe parlare del Collie come di un cane particolare, poiché il nome si riferisce alle diverse razze che abbiamo appena elencato. Quindi no, non si può affatto dire che Border Collie e Collie siano la stessa cosa.

Né il termine Collie dovrebbe essere usato esclusivamente per riferirsi al Collie a pelo lungo, a pelo corto o Barbuto, poiché potrebbe creare confusione. È meglio non generalizzare e dare ad ogni tipo di collie il suo nome completo e specifico.

4 tipi di Collie: qual è il migliore come animale domestico?

Sarebbe ingiusto consigliare di scegliere solo uno dei 4 tipi di collie come animale domestico. Sono tutti cani molto intelligenti, socievoli, amorevoli e protettivi nei confronti della loro famiglia. Tuttavia, ci sono piccole caratteristiche di ciascuno che forse dovrebbero essere prese in considerazione quando si decide di scegliere l’uno o l’altro come animale da compagnia.

Ad esempio, la grande attività fisica e mentale di cui il Border Collie ha bisogno ogni giorno richiede proprietari disposti a fornirla. Allo stesso modo, l’apprendimento del Collie Barbuto è un po’ più lento di quello degli altri, quindi chi lo desidera come animale domestico dovrebbe essere disposto a investire tempo nella sua educazione.

4 tipi di collie

Per il resto, qualsiasi tipo di Collie è ideale per vivere con persone e altri animali domestici, poiché sono cani particolarmente amichevoli con i bambini. Sono in parti uguali dolci, premurosi e leali: non perdete l’occasione di incontrarli.

Potrebbe interessarti ...
Una border collie rischia la vita per salvare una bambina
I Miei AnimaliLeggi in I Miei Animali
Una border collie rischia la vita per salvare una bambina

La storia di Angel è un'altra dimostrazione di come i cani, nostri fedeli amici, sarebbero disposti a dare la loro stessa vita per salvarci...