I 7 incidenti domestici più rischiosi per i cani

2 Dicembre 2016

Forse pensate che casa vostra sia il posto più sicuro per il vostro cane, ma se non prendete le giuste precauzioni, rischiate di esporlo a vari tipi di pericoli. Nell’articolo di oggi vi illustreremo gli incidenti domestici più comuni per i cani in casa.

Proteggete il vostro cane dai pericoli della casa

cani-palla

I nostri amici a quattro zampe, soprattutto da cuccioli, tendono ad essere estremamente curiosi e inquieti, e questo li spinge a frugare di continuo in ogni angolo della casa.

Nonostante gli incidenti domestici possano aver luogo in ogni stanza della casa, gli ambienti più pericolosi per i nostri animali sono solitamente la cucina e il giardino.

Per questo, è fondamentale prendere le giuste precauzioni e prestare tutte le attenzioni dovute. In ballo c’è la vita dei vostri animali: state sempre molto attenti.

Casa vostra può rivelarsi un luogo pieno di pericoli per il vostro cane se non prenderete le precauzioni necessarie.

1-Intossicazioni

Tra gli incidenti domestici più comuni e pericolosi risaltano le intossicazioni, le cui origini possono essere varie. I casi possono essere i seguenti:

  • Ingerimento di alcuni alimenti che non rientrano nella dieta del vostro cane e che possono provocargli, di solito, gastroenterite. I cani sono famosi per la loro smania di rovistare nei secchi della spazzatura o negli scaffali che non sono chiusi bene. Per questo, la cucina può trasformarsi in un ricettacolo di cibi dannosi per loro, come cioccolato, cipolla, ossa…
  • Ingerimento di oggetti trattati con sostanze nocive.
  • Ingerimento di piante velenose presenti in giardino. Questo è il caso dell’ortensia, l’oleandro, il rododendro o la stella di Natale.
  • Contatto con i pesticidi usati per eliminare i parassiti dal giardino o dai vasi di fiori.
  • Contatto con prodotti per la pulizia della casa, come candeggina o sapone.
  • Contatto con liquidi antigelo per macchine. Questa sostanza dal sapore dolce ma letale rischia di attirare facilmente i nostri piccoli amici,  che ingerendola possono rimanerne vittime.

2-Ingerimento di oggetti che causano ostruzione

I cani tendono spesso ad infilarsi in bocca oggetti e a masticarli. Se si tratta di oggetti piccoli o fragili, corrono il rischio di ingerirli del tutto o ingoiarne qualche pezzetto. Questo è il caso di alcuni giocattoli, calze, scarpe, ciucci, ossa, bastoncini o persino telefonini e telecomandi. Se un pezzo di uno di questi oggetti finisce nell’intestino del vostro cane, potrà essere causa di ostruzioni intestinali e, se ha bordi affilati, persino di perforazioni della parete intestinale.

3-Soffocamento

Questo punto è collegato al precedente, già che gli stessi elementi che possono ostruire l’intestino del vostro cane, potranno anche rimanere incastrati nella sua gola, portandolo a strozzarsi.

4-Scosse

I cani prendono la scossa generalmente perché mordicchiano i cavi dell’elettricità; questo fenomeno può essere causa di gravi bruciature interne.

5-Cadute

Un cane con libero accesso ad una terrazza o ad un balcone sprovvisto di protezioni, rischia di cadere nel vuoto e subire gravi fatture, e nel peggiore dei casi, addirittura di morire.

6-Ferite

Un cane può ferirsi facilmente con svariati oggetti, come ad esempio:

  • Forbici dimenticate su un tavolo
  • Frammenti di vetro rotti non raccolti da terra
  • Attrezzi da giardinaggio dimenticati in giardino

7-Bruciature

Se state cucinando o preparando una bevanda bollente, non è bene che il vostro amico a quattro zampe resti in cucina. I liquidi potrebbero rovesciarsi su di lui e provocargli bruciature di vari gradi.

Alcuni consigli per prevenire gli incidenti domestici

Per cercare di allontanare il più possibile il vostro cucciolo dai pericoli della casa, prestate particolare attenzione a questi aspetti:

cane-che-mastica

  • Lasciate fuori dalla sua portata alimenti nocivi o oggetti facilmente ingeribili.
  • Scoprite quali piante sono velenose per i cani e toglietele dal giardino.
  • Chiudete per bene i tubetti e i recipienti contenenti qualsiasi tipo di sostanza tossica.
  • Proteggete a dovere terrazze e balconi.
  • Non lasciate in giro oggetti affilati e attrezzi da lavoro.
  • Posizionate i cavi elettrici dietro ai mobili o sotto ai tappeti, e procuratevi qualche protezione per gli stessi.

Se disgraziatamente non siete riusciti ad evitare che il vostro animale subisse un incidente domestico, portatelo subito dal veterinario. Se sospettate inoltre che il vostro cucciolo abbia ingerito una sostanza tossica ma non sapete quale, prelevate un campione del suo vomito affinché il veterinario possa analizzarlo.