8 razze di cani con la coda arricciata

· 17 febbraio 2018

I cani usano diverse parti del corpo per comunicare e la coda è una di queste. Vedere un cane che scodinzola per la gioia di rivedervi, quando rincasate, non ha prezzo. Ebbene, questo importante strumento comunicativo svolge un ruolo molto importante nei cani. Alcuni esemplari hanno una coda lunga, altri più corta. In questo articolo vi parleremo di 8 razze di cani con la coda arricciata.

Quali sono i cani con la coda arricciata?

Non appena vedrete una di queste razze, proverete un’incredibile tenerezza. La loro coda, spesso coperta da un folto pelo, si rigira su sé stessa, creando un simpatico circolo. Ma vediamo ora, nel dettaglio, le particolarità di questo tipo di cani:

1. Basenji

Originario dell’Africa occidentale e utilizzato per la guardia e la caccia, il Basenji ha la particolarità di non abbaiare, ma per attirare l’attenzione utilizza un suono simile allo yodel tirolese. Inoltre, non emette l’odore tipico dei cani, quindi può essere una buona idea per appartamenti o piccole case. Non ama molto l’acqua e si pulisce come un gatto. Un’altra curiosità è senza dubbio la coda, che si arriccia formando uno o due cerchi sulla schiena.

carlino che corre in spiaggia

2. Carlino

Noto anche come Pug, è una razza originaria della Cina, ma grazie agli inglesi riuscì ad attraversare i confini asiatici e diventare una delle razze più popolari al mondo. Di piccole dimensioni, può essere completamente nero o color sabbia, con muso, orecchie e una sorta di “maschera” scura. È un altro dei cani con la coda arricciata, che si appoggia sulla schiena dopo aver compiuto due giri.

3. Shiba Inu

Questo cane creato in Giappone e simile nell’aspetto ad Akita Inu (un altro esemplare) è una delle poche razze antiche che rimangono nel mondo. Eccellente animale domestico, lo Shiba Inu è molto affettuoso, va d’accordo con bambini e altri animali. È di taglia media, il pelo è di media lunghezza, ha occhi triangolari e una coda alta che si arriccia sul dorso a forma di falce. Può essere nero, rosso fuoco, color sesamo o rosso e nero. Alcuni esemplari sono completamente bianchi.

4. Chow Chow

Sembrerebbe che gli asiatici amino i cani con la coda arricciata. Il Chow Chow è nato nel nord della Cina e un’altra delle sue caratteristiche è che la sua testa assomiglia a quella di un leone (con la criniera). Sembra che cammini sui trampoli e ha una lingua bluastra. Se state cercando un buon animale da compagnia, è una scelta ideale, dato che predilige la vita in appartamento e con una famiglia non troppo attiva.

5. Samoiedo

Restiamo in Asia, ma spostandoci verso il nord della Russia. Il Samoiedo è utilizzato per il pascolo, per tirare le slitte e anche per mantenere la temperatura corporea dei suoi proprietari grazie al suo grande manto di colore bianco. La coda pende come un gancio sul dorso e in alcune notti molto fredde viene usata per proteggere il naso mentre dormono.

6. Alaskan Malamute

È una delle razze di cani che assomigliano di più ai lupi e anche loro sono dotati di una coda arricciata. Utilizzato per trainare le slitte per la loro tenacia e resistenza, il Malamute può caricare fino a 20 kg per miglia senza fermarsi. Tra le sue caratteristiche spiccano la spessa pelliccia, che può misurare fino a 70 cm e l’amore per i grandi spazi e l’aria aperta.

alaskan malamute

7. Mastino tibetano

Il cosiddetto Tibetan Mastiff è originario della famosa regione cinese ed è stato creato per aiutare i pastori nomadi e proteggere i monasteri dell’Himalaya. È una delle razze più antiche del mondo e impiega fino a 4 anni per raggiungere l’età adulta. La coda è medio-lunga con attaccatura dall’alto, arricciata sul lato posteriore e ricoperta di folti peli.

8. Akita Inu

L’ultimo di questa lista di cani con la coda arricciata è originario del Giappone ed è stato usato come cane da caccia, da guerra e da guardia contro gli attacchi degli orsi. In paesi come la Spagna è considerato potenzialmente pericoloso. E’ di grandi dimensioni e con una costituzione forte. Possiede occhi piccoli, zampe palmate come i gatti, una coda che ricade sul dorso e una folta pelliccia di due colori, in genere bianca, rossa o tabby (tigrata).