9 animali unici del Madagascar

Il Madagascar ha una delle comunità di fauna selvatica più eccezionali al mondo. Sfortunatamente, gli ecosistemi naturali dell'isola vengono distrutti a un ritmo molto rapido.
9 animali unici del Madagascar

Ultimo aggiornamento: 27 giugno, 2021

Oggi parliamo di rarità, ed in particolare di 9 animali unici del Madagascar. Nei tempi antichi, il Madagascar faceva parte del supercontinente del Gondwana. Dopo la sua separazione dall’Africa e dall’India, è diventata la quarta isola più grande del mondo ed è rimasta isolata negli ultimi 160 milioni di anni. Per questo i suoi animali si sono evoluti indipendentemente dal resto del pianeta.

Di conseguenza, la fauna del Madagascar è unica al mondo. Il 100% degli anfibi è endemico. Lo sono anche il 90% dei rettili, il 37% degli uccelli e il 66% dei pesci. Lo stesso vale per mammiferi e macroinvertebrati, poiché la maggior parte delle specie non può essere trovata da nessun’altra parte.

In questo articolo ti presentiamo le specie più iconiche dell’isola. Sfortunatamente, molti di loro sono seriamente minacciati, poiché le risorse naturali del Madagascar vengono rapidamente distrutte dalle attività umane.

9 animali unici del Madagascar

Questi animali che vi presenteremo non possono essere trovati in nessun altro luogo del pianeta. Pertanto, la loro conservazione è una priorità.

1. Aye-aye (Daubentonia madagascariensis)

Questo primate notturno si distingue per il suo aspetto particolare: pelo nero, grandi occhi gialli, enormi orecchie e incisivi che non smettono mai di crescere. Questi esemplari colpiscono anche per la loro lunga coda pelosa e le strane zampe.

Le dita dell’aye-aye sono straordinariamente lunghe. Con esse colpisce ripetutamente la corteccia degli alberi in cerca di insetti da divorare. Una volta trovati, rompe la corteccia con i denti e usa il dito medio, molto più sottile del resto, per rimuovere l’insetto dalla sua galleria.

Aye-aye spaventato. Uno degli animali del Madagascar.

2. Camaleonte pantera (Furcifer pardalis)

Il camaleonte pantera è originario del Madagascar settentrionale. Tuttavia, oggi può essere trovato nelle case di tutto il mondo, grazie alla sua popolarità come animale domestico esotico.

Questi camaleonti sono caratterizzati dai loro colori brillanti e sorprendenti, che sfumano dal verde al blu o al rosso, a seconda della popolazione a cui appartiene l’animale, del suo umore e di altri fattori. Gli adulti raggiungono dimensioni considerevoli, fino a 23 centimetri di lunghezza.

Uno degli animali del Madagascar.

3. Animali unici del Madagascar: Geco satanico dalla coda a foglia (Uroplatus phantasticus)

Questa è un’altra specie di rettile arboricolo malgascio che, come il camaleonte appena visto, è diventato molto popolare nel commercio di animali. Il suo aspetto riflette un caso spettacolare di criptosi, attraverso il quale cerca di riprodurre con l’ambiente circostante per passare inosservato.

Questo geco cerca di mimetizzarsi come parte della vegetazione secca, con strutture corporee che lo ricordano e una coda identica a una foglia. Le protuberanze sopra i suoi occhi gli conferiscono uno sguardo malizioso.

Uno degli animali più rari del Madagascar.

4. Rana pomodoro (Dyscophus antongilii)

Il nome di questo simpatico anuro è tanto descrittivo quanto sembra. Dyscophus antongilii è una rana molto rotonda e abbastanza grande, con figure comprese tra 6 e 6,5 centimetri per i maschi e 8,5 e 10,5 centimetri per le femmine. I maschi sono gialli o arancioni, ma le femmine sono di colore rosso intenso, con una linea nera dietro ogni occhio.

Una rana Dyscophus su uno sfondo bianco.

5. 9 animali unici del Madagascar: Cúa blu (Coua caerulea)

Questo bellissimo uccello con piumaggio blu navy è distribuito in tutta l’isola. A differenza di altri animali in Madagascar, ha ancora popolazioni abbondanti. Appartiene alla famiglia dei cuculi, ma non presenta le abitudini parassitarie che caratterizzano molti dei suoi altri membri.

Uno degli animali più belli del Madagascar.

6. Indri (Indri indri)

L’indri è il più grande lemure vivente. Raggiunge tra i 50 ei 70 centimetri e pesa fino a 10 chili. È abbastanza riconoscibile per la sua piccola coda e la sua colorazione bianca e nera, che dipende dalla zona. Il pelo delle popolazioni meridionali è più bianco, mentre nel nord predomina il nero.

Questi lemuri sono diurni. Saltano e si muovono tra i rami con l’aiuto dei loro arti specializzati e si nutrono principalmente di foglie.

Un Indri indri tra i rami.

7. Camaleonte gigante del Madagascar (Furcifer oustaleti)

Il Madagascar contiene la maggior parte delle specie di camaleonti del mondo. Tra questi c’è Furcifer oustaleti, considerato il rappresentante di questo più grande gruppo del pianeta. Compete per questo titolo con un’altra specie malgascia, il camaleonte di Parson (Calumma parsonii). Entrambi misurano circa 70 centimetri. 

È interessante notare che quest’isola ospita anche i camaleonti più piccoli del mondo, che appartengono al genere Brookesia. L’insularità sembra favorire le caratteristiche estreme in entrambi i modi.

Un camaleonte gigante su sfondo nero.

8. Riccio minore Tenrec (Echinops telfairi)

Questi mammiferi sono molto simili ai ricci. Come loro, sono piccoli, arrotondati e ricoperti di spine. Le loro zampe sono corte, le orecchie grandi e il muso è appuntito.

Tuttavia, i tenrec non sono ricci né sono imparentati con loro. Questi animali del Madagascar hanno sviluppato indipendentemente queste caratteristiche, rendendolo un caso estremo di convergenza evolutiva.

Un tenrec su sfondo bianco

9. Fossa (Cryptoprocta ferox)

La fossa o fosa, è il predatore dominante del Madagascar, misura fino a 1,80 metri di lunghezza e pesa 12 chili. Appartiene alla famiglia degli eupleridae, carnivori legati alle manguste. Le fossa possono essere attive sia di giorno che di notte, e sono in grado di muoversi a terra o sugli alberi.

Questi animali si nutrono di qualunque preda riescano a catturare, ma il loro cibo preferito sono i lemuri. Senza dubbio, sono il vertice della catena alimentare in questo ecosistema.

Una tomba guarda la telecamera. Uno degli animali più belli del Madagascar.

Questi sono solo 9 animali unici del Madagascar, ma non sono i soli. La fauna del Madagascar è una delle più interessanti e uniche al mondo. Sfortunatamente, questi animali stanno scomparendo a causa delle azioni umane. Le pratiche agricole, la produzione di energia o l’estrazione mineraria, tra le altre, stanno distruggendo le foreste che coprivano l’isola.

Queste pratiche sono spesso dovute alla precaria e povera situazione in cui vivono le popolazioni locali. La protezione della diversità del Madagascar richiede non solo la conservazione delle specie animali e vegetali, ma anche la garanzia del benessere umano.

Potrebbe interessarti ...
L’urania del Madagascar, una delle falene più belle al mondo
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
L’urania del Madagascar, una delle falene più belle al mondo

L'urania del Madagascar è uno degli insetti più belli al mondo. Questa falena si distingue grazie agli splendidi toni iridescenti delle ali.