9 motivi per adottare un gatto

18 ottobre 2016

Gatto o cane? Forse qualche volta vi siete posti questo dilemma. Magari preferite i cani, ma sapete che un felino si adatterebbe meglio alla vostra vita o viceversa. Se vi siete già decisi o meno, oggi vi spieghiamo perché adottare un gatto darà brio alla vostra vita.

Ci sono diversi aspetti dei gatti che bisogna avere ben in chiaro. Non sono cani, dunque la loro personalità è molto diversa e non potete pretendere che vi aspettino dietro la porta muovendo la coda o che vengano tutte le volte che li chiamate.

Perché adottare un gatto?

gatti-rossi-dentro-il-trasportino

Anche se sono diversi dai cani, non significa che non siano ottimi animali da compagnia. Di fatto, sotto certi punti di vista sono più semplici dei cani e, dunque, possono facilitarci un po’ la vita.

A seguire una lista dei vari motivi per cui adottare un gatto è una brillante idea:

Sono cacciatori

Se in casa a volte ci sono insetti oppure entra qualche topolino, non preoccupatevi: avere un gatto sarà l’ideale. I gatti sono cacciatori per natura, inseguono qualsiasi cosa in movimento. Anche se non dovesse inseguirli, i roditori si sentiranno intimiditi dalla sua presenza, dunque scapperanno non appena vedranno il vostro micio.

Sono ordinati

A differenza dei cani, i gatti sono ordinati e amano la routine. Faranno le stesse cose ogni giorno alla stessa ora e non vi distruggeranno la casa perché sono annoiati, come fanno i cani. Non accadrà mai con un felino.

Sono puliti

Uno dei motivi per cui adottare un gatto è perché è un animale pulito e non dovrete spendere soldi per la toelettatura come accade con i cani. Si lavano da soli e mantengono ordinato il loro spazio. Un grande vantaggio!

Non bisogna portarli a spasso

Un gatto non ha bisogno di passeggiare come un cane, dunque è un vantaggio per chi lavora molto e sta poco in casa. Tuttavia, che non abbia bisogno di uscire non significa che non debba muoversi, dunque non dimenticate di giocare con il vostro felino affinché eserciti i suoi muscoli.

Sanno dove fare i loro bisogni

Con i cani sono necessari tempo e sforzo per insegnare  loro dove fare i bisogni, invece con un gatto sarà sufficiente mettere una sola volta un tovagliolino impregnato con la sua urina in una lettiera. Da quel momento, saprà che è il posto in cui fare i suoi bisogni.

Si adattano agli spazi

Un gatto è flessibile e potrà stare in qualsiasi luogo, in alto o al pian terreno, non importa. Non inciamperà con nulla e potrà giungere agli angoli più inospitali. Non avrà bisogno di uno spazio grande per stare a suo agio né per correre.

Possono restare soli

Se andate via il fine settimana, non dovrete pensare dove lasciare il vostro gatto, dato che può stare da solo avendo acqua e cibo a sufficienza. Anche se la cosa migliore è che un familiare o un amico controlli che vada tutto bene, non gli succederà nulla se lo lascerete solo un paio di giorni.

Sono silenziosi

Purtroppo ci sono molti vicini che si lamentano per tutto e se si ha un cane, spesso possono sorgere dei problemi. Un gatto, invece, è silenzioso, dunque non favorirà il malumore del vicinato. Non interromperà il vostro sonno facendo rumore di notte, anche se è possibile che sarete svegliate da qualche massaggio notturno o mattutino.

Sono affettuosi

bambino-che-bacia-un-gatto

Nonostante la loro fama di indipendenti, i gatti sono molto affettuosi e vi cercheranno per ricevere molte coccole, e succederà spesso. Tuttavia, non aspettatevi che facciano lo stesso con voi, per questo la loro fama di indipendenti.

Non sapete ancora se adottare un felino? Come vedete, i vantaggi sono tanti. Inoltre ce ne sono di vari colori, dimensioni e pelo, fattore che rende più facile la scelta. Non pensateci più e adottate un felino, siamo sicuri che non vi pentirete.

Guarda anche