A che età un cane chihuahua smette di crescere?

I chihuahua nascono con un punto debole sul cranio, che viene mantenuto durante i primi mesi di vita. Scoprite di più sull'evoluzione e sui tempi di crescita di questa razza.
A che età un cane chihuahua smette di crescere?

Ultimo aggiornamento: 12 dicembre, 2021

Il chihuahua è un cane conosciuto in tutto il mondo, soprattutto per la sua particolare taglia, grazie alla quale è classificato come il cane più piccolo del suo gruppo. Se vi piace questo tipo di cane, ne avete uno in casa o state pensando di adottare un esemplare di questa razza speciale, vi interesserà sicuramente sapere tutto ciò che riguarda la crescita del chihuahua.

In questo articolo vi diremo per quanti anni cresce un chihuahua, qual è la taglia normale che raggiunge e i disturbi legati al suo sviluppo. Continuate a leggere per conoscere a fondo questo interessante animale domestico.

Caratteristiche del chihuahua

Il chihuahua è un piccolo animale dal corpo compatto, orecchie lunghe, occhi grandi e zampe corte. È anche molto intelligente e longevo e ha un’aspettativa di vita fino a 20 anni. Ha anche una personalità affascinante che lo rende unico e si innamora di tutti i tutori che ne adottano uno.

In relazione al pelo esistono 2 varietà di chihuahua: una a pelo lungo e l’altra corta. Quest’ultimo corrisponde all’originale chihuahua messicano ed è molto popolare in paesi come gli Stati Uniti. Anche i colori sono eterogenei, con una grande diversità di toni e intensità, oltre alla presenza di linee e macchie sul corpo.

A causa delle loro piccole dimensioni, sono cani fragili, soprattutto nelle prime fasi della vita. Per questo motivo, non è consigliabile tenerli in case dove ci sono bambini piccoli, poiché possono ferirli con un trattamento inappropriato.

Una zona molto delicata è la fontanella, un punto debole che questi cani presentano nel cranio al momento della nascita e che li accompagna nei primi mesi di vita. Sotto questo aspetto assomigliano agli umani.

A che età un cane chihuahua smette di crescere?

Peso ideale nei Chihuahua

Il peso ideale per un chihuahua è di circa 3 chili, con un minimo di 1,5. Questi valori sono quelli richiesti dalle federazioni per i cani da competizione, come la FCI (International Cynological Federation). Per l’AKC (American Kennel Club), invece, il cane non deve superare i 2,7 chilogrammi di peso (equivalenti a 6 libbre).

Il peso stesso dipende dal tipo di cibo fornito e dallo stadio di crescita in cui si trova il cane.

Dimensioni del cane chihuahua

Per quanto riguarda la taglia di questi simpatici cani, va precisato che hanno un’altezza al garrese compresa tra 12 e 25 centimetri, che equivale a 5-10 pollici. Questo valore viene misurato dal garrese (parte superiore della scapola) al suolo.

Quanto cresce un cane chihuahua?

La crescita di un essere vivente è un processo complesso che prevede l’interazione di diversi fattori (genetici, ambientali e nutrizionali) e in un chihuahua questa premessa viene mantenuta. In altre parole, possono verificarsi variazioni tra individui diversi anche se appartengono alla stessa razza. Tuttavia, possiamo parlare della crescita del chihuahua in modo generale.

Nei cani, lo sviluppo è più rapido durante i primi mesi di vita, quando è necessario il doppio dell’apporto energetico per ottenere un’adeguata crescita ossea e muscolare. Quando raggiungono la maturità, questo bisogno diminuisce.

Nei cani di piccola taglia, è normale che la crescita inizi a cessare tra i 6 e i 12 mesi di età, quando hanno già raggiunto la maggior parte delle dimensioni che avranno da adulti. Si può dire che questa premessa è soddisfatta anche in un chihuahua e quasi tutti gli esemplari della razza completano la maggior parte dello sviluppo in questo momento.

La crescita in questa razza avviene nelle prime fasi della vita e si ferma tra gli 8 e i 12 mesi. Durante questo periodo la dimensione delle ossa è completata e gli esemplari finiscono per aumentare un po’ la loro massa muscolare (che nei maschi è concentrata nel busto, mentre nelle femmine nei fianchi).

Fasi di crescita del chihuahua

Sulla base di quanto sopra, possiamo dividere le fasi di crescita di questa razza in 3, che sono le seguenti:

  1. Dalla nascita a 3 mesi: si verifica una crescita accelerata. Quando nasce questo bellissimo cane pesa appena tra i 130 e i 145 grammi, ma in questo periodo le sue dimensioni aumentano rapidamente.
  2. Da 3 mesi a 9: in questa fase lo sviluppo avviene in maniera più lenta rispetto alla precedente, ma già dal sesto mese la taglia si avvicina a quella della fase adulta. In questo momento si verifica anche la pubertà.
  3. Tra i 9 mesi e un anno di età: qui il chihuahua già cessa la sua crescita e raggiunge una massa muscolare maggiore. Anche la dentizione è completata. Questa fase può essere estesa a 18 mesi in alcuni casi.

Dopo l’anno (o anno e mezzo) il chihuahua è considerato adulto.

Come riconoscere un disturbo della crescita in un Chihuahua?

I problemi o i disturbi della crescita di un chihuahua diventano evidenti nel suo corpo o attraverso cambiamenti nel suo comportamento. Pertanto, bisogna solo guardare da vicino e stare attenti a qualsiasi anomalia anatomica che presenta il campione.

Tra i sintomi e i comportamenti che dovrebbero preoccupare il tutor ci sono cambiamenti nel pelo e nella pelle, diminuzione dell’appetito, vomito e diarrea, difficoltà di movimento e presenza di dolore, tra gli altri. Questi segni tendono ad essere accompagnati da cambiamenti fisiologici e scheletrici. Si può anche osservare una diminuzione della crescita o un sovrappeso.

Allo stesso modo, bisogna prestare attenzione ai denti e verificare che tutto si evolva in funzione dell’età. I problemi legati alla ritenzione dei denti da latte possono causare disagio e indicare altri disturbi.

In un caso osservato di deficit dell’ormone della crescita in un chihuahua di 6 mesi, erano presenti sintomi come nanismo, ritenzione del pelo del cucciolo (così come dei denti da latte) e una fontanella aperta. Tutto questo è stato accompagnato anche da importanti cambiamenti fisiologici.

Se si osserva qualche problema nel cane, è necessario un check-up tempestivo. Le visite dal veterinario dovrebbero essere costanti al fine di garantire che lo sviluppo del cane sia normale.

Il Chihuahua è la razza di cane più longeva.

La crescita del chihuahua è rapida nelle prime fasi della vita e si ferma tra gli 8 ei 12 mesi. Da questo periodo in poi può essere considerato un adulto. È importante osservare lo sviluppo per essere attenti a eventuali segni insoliti e andare dal veterinario continuamente nel tempo. Solo allora vi assicurerete che il vostro cane cresca correttamente.

Potrebbe interessarti ...
Harley, il chihuahua reduce da un allevamento, salva 500 cani
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Harley, il chihuahua reduce da un allevamento, salva 500 cani

Harley è un chihuahua che è riuscito a sopravvivere alle condizioni penose di un allevamento ed è stato adottato da una persona amorevole.



  • American Kennel Club. (2008). Chihuahua. https://www.akc.org/dog-breeds/chihuahua/
  • Federation Cynologique Internationale. (2019). Chihuahueño. http://www.fci.be/es/nomenclature/CHIHUAHUENO-218.html
  • Lio, A., Maeda, S., Yonesawa, T., Momoi, Y., & Motegi, T. (2020). Isolated growth hormone deficiency in a Chihuahua with a GH1 mutation. Journals of veterinary diagnostic investigation, 32(5), 733-736.
  • O´Neill, D., Packer, R., Lobb, M., Church, D., Brodbelt, D., & Pegram, C. (2020). Demography and commonly recorded clinical conditions of Chihuahuas under primary veterinary care in the UK in 2016. BMC veterinary research diagnostic, 16(42), 1-14.
  • Posada, S., Gómez, L., & Rosero, R. (2014). Application of the logistic model to describe the growth curve in dogs of different breeds. Revista MVZ Córdoba, 19(1), 4015-4022.