Quando il cane salva la vita al proprio padrone

I cani hanno un sesto senso formidabile. Sono in grado di sapere cosa accadrà con largo anticipo rispetto agli umani. A ciò occorre aggiungere la lealtà e l’amore che provano nei confronti dei loro padroni. Insomma, sono la nostra migliore difesa contro ogni tipo di incidente o calamità. In questo articolo vedremo assieme alcune storie emozionanti in cui i cani hanno salvato la vita dei loro padroni.

Cane salva la vita al padrone: epilessia

Shannon Locke è una donna che soffre di attacchi epilettici con una certa frequenza. Pochi giorni fa è diventata “famosa” per aver condiviso un video in cui il suo cane Poppy (di razza Labrador) dimostra di poter prevedere le crisi della padrona.

Circa 15 minuti prima che Shannon cadesse vittima dell’attacco di epilessia, il cane avvisò la donna che in tal modo poté assumere una posizione di sicurezza, evitando problemi assai più gravi.

Nel video si apprezza come il cane lecchi la bocca della proprietaria per aprirle le vie respiratorie ed evitando, in tal modo, il soffocamento. Un gran lavoro da parte di Poppy che ha salvato la vita della sua amata mamma umana.

Cane salva la vita al padrone in pieno incendio

Scott Parker deve la sua vita al suo animale domestico, un cane di razza alano di nome Clyde. Grazie all’intervento di questo gigante buono i due poterono abbandonare l’intera casa divorata dalle fiamme. L’incidente ebbe luogo nella città di Kellerville, Illinois, Stati Uniti. L’uomo si era addormentato e sarebbe potuto morire nel sonno.

Per svegliare il padrone, Clyde iniziò a mordere sempre più forte le gambe di Scott che, inizialmente, pensò che il cane volesse semplicemente giocare. Per fortuna, il cane insistette con veemenza e in un attimo il tetto dell’abitazione franò a pochi metri dai due.

Velocemente, l’uomo afferrò pochi effetti personali e uscì prendendo in braccio l’animale. Una volta avvisati i pompieri e calmato l’incendio, fu enorme la gratitudine dell’uomo nei confronti di Clyde. Non solo gli è debitore per la vita, ma anche per aver consentito di poter salvare il piano terra della casa.

Cane salva proprietaria da un incidente d’auto

Questa volta i fatti ci portano nella provincia di Almeria, in Spagna. Una donna si trovò coinvolta in un incidente d’auto, finendo a circa 30 metri dalla strada statale, in una zona di densa vegetazione e senza possibilità di chiamare i soccorsi.

Intrappolata tra le lamiere della macchina, la signora Virtudes resistette circa 20 ore in attesa di poter essere messa in salvo. Per fortuna, il suo cagnolino era riuscito a liberarsi dalla trappola di metallo e, una volta raggiunta la strada, si mise ad abbaiare e a cercare altre persone. Finalmente riuscì ad attirare l’attenzione di una delle poche macchine che percorrono quel tratto di strada, salvando la vita alla propria padrona.

Il cane che ferma un pericoloso criminale

Wilson è un cane di razza bulldog americano, addestrato e legatissimo alla propria famiglia. E’ diventato un vero e proprio eroe della città di Atlanta, Stati Uniti, dopo aver fermato un pericoloso omicida.

L’uomo era ricercato nello stato della Georgia per aver ucciso una donna. Braccato dalla polizia, arrivò fino ad Atlanta e, nel bel mezzo di un inseguimento, riuscì a nascondersi in una casa. Qui, puntò la pistola alla testa del capofamiglia, minacciando di aprire il fuoco se qualcuno avesse chiamato le forze dell’ordine. Il cane, senza pensarci due volte, saltò al collo del malvivente, riuscendo a immobilizzarlo.

Pochi minuti dopo, arrivarono i poliziotti, terminando il lavoro che il valoroso Wilson aveva portato a termine da solo, semplicemente mosso dal desiderio di proteggere il proprio padrone e la sua famiglia.

E’ davvero emozionante leggere queste storie in cui i cani salvano la vita dei propri padroni. Tanti gesti di coraggio, amore e fedeltà che dimostrano il grande legame, indissolubile ed eterno, che l’essere umano può vantare con questi meravigliosi animali. E il vostro cane, ha mai fatto qualcosa di eroico? Raccontatecelo!

Fonte immagine: www.24horas.cl

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche