Cosa fare se il vostro cane mangia troppo velocemente

04 ottobre, 2017

Sicuramente, più di una volta, avrete notato che alcuni cani mangiano in modo assai rapido. Quasi fagocitando gli alimenti, con voracità e ansia. Un comportamento che può essere dannoso per la loro salute. Sia per i disturbi legati ad una cattiva digestione che per l’ingestione di parti troppo grandi che potrebbero provocare il soffocamento dell’animale.

Fa impressione vedere il proprio amico a quattro zampe lanciarsi verso la ciotola e iniziare a mangiare in modo angoscioso e aggressivo. Un pericolo per il suo benessere che nasconde una serie di problematiche su cui vale la pena intervenire, onde evitare problemi peggiori.

Se il vostro cane mangia troppo velocemente, ecco una pratica guida su come evitare e correggere questa cattiva abitudine.

Il cane mangia troppo velocemente? Come impedirlo?

Il momento della pappa può diventare davvero frenetico.

La maggior parte dei cani che mangia velocemente, lo fa quasi senza masticare. Questa è un’abitudine classica legata all’istinto di sopravvivenza. Nel branco primitivo, occorreva ingerire tutto a gran velocità, per impedire che altri membri potessero approfittare del succulento banchetto.

Mangiando rapidamente, gli animali si assicurano di avere priorità rispetto ad altri e si assicurano la sopravvivenza, potendo terminare il pasto completamente da soli.

Nonostante il passare dei secoli, questa prassi continua ad essere predominante in molti esemplari. Poco importa che i padroni forniscano cibo in modo costante al proprio animale domestico. L’istinto prevale sempre ma occorre agire per tutelare la salute e il benessere dei vostri cani.

Un pericolo per la salute del cane

È fondamentale impedire al vostro cane di mangiare velocemente. Una deglutizione troppo rapida può arrecare molti problemi al suo organismo. E’ noto che alcuni esemplari arrivano a morire per soffocamento durante il pasto.

Un animale che inghiotte tutto voracemente, masticando poco e male, spinge nello stomaco una grande quantità di aria. Ciò porterà a seri problemi gastrici e ad una cattiva digestione, con costante presenza di eruttazione e flatulenze.

Il mangiare velocemente è un grave pericolo specialmente se viene fornito al cane del cibo umano. Per esempio un osso che, se inghiottito, può perforare l’esofago o altri organi, aumentando il rischio di soffocamento. Un altro esempio deriva da brodi o cibi umidi che, se troppo caldi, potrebbero provocare ustioni nella zona orale dell’animale, incapace di controllare il proprio frenetico ritmo.

Ma il pericolo più grave è la torsione dello stomaco. Se non viene trattata in tempo, può persino causare la morte dell’animale. Succede quando, a causa del peso, lo stomaco si stacca dai muscoli e dai tendini che lo sostengono, separandosi dall’intestino.

I sintomi di torsione gastrica in un cane sono i seguenti:

  • Gonfiore della pancia
  • Debolezza
  • Apatia
  • Postura inclinata
  • Conati di vomito
  • Dolore

Nel caso in cui il vostro cane presenti uno o più di questi sintomi, dovrete recarvi con urgenza dal veterinario. Intervenire in modo immediato permetterà al vostro amico a quattro zampe di ricevere le cure adeguate e di riprendersi prima che la sua situazione generale risulti irrimediabilmente compromessa.

Cosa fare se un cane mangia troppo rapidamente?

Dopo aver parlato dei problemi di salute e delle conseguenze per i cani che mangiano troppo velocemente, vediamo di seguito 3 consigli utili da adottare con il vostro amico a quattro zampe:

  1. Mettere la ciotola al contrario. Girare il piattino in cui il vostro cane mangia può avere dei benefici sui tempi di deglutizione dell’animale. Essendo lo spazio più ridotto, il cane troverà una quantità minore di cibo e dovrà faticare un po’ di più per terminare la portata, dato che la forma presenta fessure di difficile accesso. Esistono poi delle ciotole con forme diverse e speciali, proprio per rendere più complicata, e lenta, la fase della pappa.
  2. Giocattoli con cibo. Esistono dei giochi speciali nei negozi di animali che permettono di inserire cibo al loro interno. Mentre il cane morde l’oggetto, la pappa fuoriesce in porzioni limitate. È anche ideale per far divertire l’animale e permettergli di liberare il suo istinto di cacciatore.
  3. Ridurre le quantità. Anche se, limitando le porzioni, non è possibile ridurre la velocità, per lo meno il vostro cane sarà al sicuro da problemi come la torsione dello stomaco. La minor quantità di pappa ingerita verrà digerita in modo meno soffocante e, se avete un cane in sovrappeso, distribuire l’alimentazione su due o tre momenti al giorno, sicuramente è una scelta consigliabile.

Altri consigli utili

  • Frazionare i pasti. Dividete la pappa in due o tre porzioni e fornitele a rotazione, man mano che il cane le finisce. Potrete far passare dei minuti tra una portata e l’altra, riducendo le porzioni ed evitando possibili soffocamenti.
  • Tenere il piatto in alto. Una buona tecnica per far mangiare il vostro amico più lentamente è quella di mettere la ciotola su una panca, una sedia o un tavolo. In questo modo terrà la testa più alta, potendo espellere l’aria più facilmente.
  • Nascondere la pappa. Oltre a farlo giocare, ciò impedirà al vostro cane di mangiare come un lupo inferocito. Posizionate tre piatti in diverse zone della casa, in modo che l’animale debba cercare il cibo. Tra un piatto e l’altro, passerà un po’ di tempo, riducendo il suo stress digestivo.