Denuncia per abbandono di animali

4 Settembre 2019
In quanto cittadini e amanti degli animali, tutti noi possiamo e dobbiamo offrire il nostro contributo alla lotta contro il maltrattamento animale; in questa sede analizziamo perché e come dovremmo agire in presenza di un episodio di abbandono di animali

L’abbandono di animali in Italia è in continua crescita, il nostro è infatti uno dei paesi europei con la maggiore popolazione di animali ospitati nei rifugi. Si tratta di una forma di maltrattamento animale punibile dalla legge italiana, ma per sradicarlo la società deve essere coinvolta e presentare denuncia per abbandono di animali.

Abbandono di animali: la triste realtà italiana

La LAV, una delle più importanti associazioni animaliste italiane, stima che “ogni anno in Italia vengono abbandonati una media di 80.000 gatti e 50.000 cani, più dell’80% dei quali rischia di morire in incidenti, di stenti o a causa di maltrattamenti”.

Il picco degli abbandoni di animali si registra proprio nel periodo estivo, quando la partenza delle vacanze induce alcuni a liberarsi della presenza di un animale domestico, considerata scomoda e fastidiosa.

Bisogna considerare che le statistiche tengono conto solo degli animali che sono stati salvati o le cui famiglie hanno presentato denuncia di smarrimento; in realtà, le cifre reali potrebbero essere ben più allarmanti.

Cane abbandonato dentro la gabbia di un rifugio

Bisogna sempre sporgere denuncia per abbandono di animali!

Non esiste ancora a livello mondiale una normativa che definisca con totale chiarezza cosa si intende per maltrattamento animale o quali e quanti sono i modi in cui è possibile maltrattare un animale. In seguito a ciò, continua a esserci confusione in merito alle pene da applicare in ogni contesto che infrangerebbe i principi essenziali del benessere animale.

Al giorno d’oggi, le sanzioni applicabili ai trasgressori dipendono dalla legislazione vigente in ogni paese. Per fortuna, però, l’abbandono di animali è considerato una forma sanzionabile di maltrattamento in Italia, così come nella maggior parte dei paesi di tutto il mondo.

È estremamente importante presentare denuncia in caso di abbandono di animali, ovvero avvisare le autorità e contribuire così allo sradicamento di qualsivoglia forma di maltrattamento animale.

Sanzioni applicabili in caso di abbandono di animali in Italia

Abbandonare un animale è un comportamento riprovevole che costituisce anche reato, punito dal Codice penale con l’arresto fino a un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

La norma in realtà non punisce solo l’abbandono dell’animale per strada, ma anche chi, consapevole di non poter più provvedere autonomamente alle sue necessità, non se ne prende più cura.

Cane in canile sporgere denuncia per abbandono di animali

Come sporgere denuncia per abbandono di animali?

In forma presenziale

La procedura di denuncia per abbandono di animali è identica a quella per maltrattamento. Si può denunciare in forma presenziale dinanzi alle autorità competenti del paese o per via telefonica.

È possibile sporgere denuncia presso qualsiasi organo di polizia giudiziaria: sarà quindi indifferente recarsi dai carabinieri, dalla polizia o direttamente in Procura. In pratica, tutte le autorità preposte alla tutela dell’ordine pubblico potranno ricevere la segnalazione.

Tramite telefono

Quando si è testimoni di un episodio di abbandono di animali, è possibile sporgere denuncia anche per via telefonica. I numeri da contattare in questo caso sono:

Carabinieri: 112
Polizia di Stato: 113

Se possibile, l’ideale è fornire alcuni dati della persona o dell’ente denunciati. Per esempio, nome, indirizzo, patente, modello e colore dell’automobile nel caso in cui si presenzi all’abbandono per strada o in autostrada. E ricordate di mantenere la calma e di essere obiettivi al fine di formalizzare la denuncia in modo svelto ed efficace.

Se avete a cuore la lotta contro l’abbandono di animali, potreste prendere in considerazione l’idea di collaborare con i rifugi o i canili delle vostre città. Se non vi è possibile fare delle donazioni, potete contribuire come volontari e aiutare ad avviare delle campagne di sensibilizzazione per un’adozione responsabile, per la sterilizzazione massiva e per la lotta contro il maltrattamento animale.

Fundación Affinity. 2017. Estudio él nunca lo haría. Extraído de: https://www.fundacion-affinity.org/sites/default/files/infografia-estudio-de-abandono-y-adopcion-2018.pdf

Instituto de Estadística. Extraído de: https://ine.es

mapa.gob.es. Seprona, actuaciones en sanidad animal y fauna silvestre. 2018. Extraído de: https://www.mapa.gob.es/es/ganaderia/temas/sanidad-animal-higiene-ganadera/pptsepronasanidadanimalyfaunasilvestre_tcm30-453122.pdf