Fox terrier a pelo ruvido, un cane astuto e coraggioso

11 febbraio 2018

Il Fox Terrier è uno degli animali domestici più popolari di tutti i tempi, diviso in due razze diverse durante gli anni ’20 per il benessere degli allevatori del momento. Lo sapevate che in origine erano cani da caccia? Adesso la loro storia è cambiata e abbiamo deciso di parlarvi nel dettaglio del Fox terrier a pelo ruvido, un eccellente cane da guardia, intelligente e sempre vigile.

Fox terrier a pelo ruvido, ottimo cane da guardia

Non si sa esattamente quando questa razza ebbe origine, ma dal XIX secolo esiste una gran quantità di documenti su come fu creato e allevato. Si tratta di un discendente del Bull Terrier che fu incrociato con l’inglese Black Terrier. Con il tempo, sono stati classificati due tipi di pelo, liscio e ruvido, dal British Kennel Club che, fino alla metà degli anni ’20, ha stabilito differenze e limiti tra le due tipologie all’interno della stessa tipologia di canide.

Originariamente utilizzato per cacciare volpi, conigli e altri piccoli animali, il Fox terrier a pelo ruvido è uno dei cani più attivi e vigili che esistano al giorno d’oggi, il che li rende difficili da controllare in determinati momenti.

Caratteristiche fisiche

Sono cani corti e agili: pesando poco, la loro corporatura offre un’eccellente manovrabilità in corsa e nel salto, che si adatta a qualsiasi situazione. Tali peculiarità fisiche, come è facilmente intuibile, rendono questo bellissimo cane perfetto per essere adottato in famiglie e case di città.

La testa

  • Pesa tra 7 e 9 kg.
  • Il suo muso di solito misura quanto la testa.
  • Ha una mascella a forbice perfettamente allineata.
  • Il naso è piccolo e di colore completamente nero.
  • Gli occhi sono rotondi e scuri, di dimensioni medie e separazione simmetrica.
  • Le piccole orecchie sono piegate in avanti a forma di “V”.

Il corpo

  • Al garrese, questo Terrier misura tra i 38 e i 40 cm di altezza.
  • Possiede un petto profondo, che termina con una colonna vertebrale abbastanza compatta e arcuata. Le zampe sono piccole ma potenti, in grado di iniziare la corsa come un vero sprinter.
  • La coda è corta, più o meno pronunciata in base alla dimensione del corpo e rimane dritta in fuori.
  • Il pelo è morbido e arruffato, di solito di colore bianco con sfumature marroni, all’altezza degli occhi e una macchia più grande sul torace, sempre di colore beige o nero.

Parliamo di un cane progettato per colpire la preda in qualsiasi momento. Indubbiamente, il Fox terrier a pelo ruvido è una delle razze più dinamiche e curiose del mondo, quindi è perfetto per averlo sia in campagna che in città, purché gli sia garantita una giusta quantità di attività fisica.

Temperamento e personalità

I terrier sono razze da caccia per natura. Ciò, negli anni, ha permesso loro di sviluppare un’intelligenza eccezionale. Non è un caso che il Fox terrier a pelo ruvido sia un animale molto curioso ed è sempre attento e in allerta, pronto a decifrare ogni possibile movimento percepito nell’ambiente attorno a lui.

Fox terrier a pelo ruvido in campagna

Sono molto amichevoli verso i loro padroni e imparano abbastanza velocemente, ma durante l’addestramento possono tendere ad annoiarsi presto, se ripetete troppe volte lo stesso gioco. Un altro dettaglio importante è che se accumulano stress, tendono a scavare nei loro dintorni.

Il Fox Terrier è molto affettuoso con grandi e piccini, ama interagire con gli altri cani. Sveglio e giocherellone, si può tranquillamente dire che sia l’animale domestico ideale per famiglie giovani che amano uscire, fare escursioni e vivere le giornate in modo molto attivo.

Nonostante si tratti ormai di un cane abbastanza antico, questa razza ancora non si è sbarazzata completamente del suo istinto da cacciatore. Ciò potrebbe essere un problema in certi casi: tendono a correre verso tutto ciò che si muove, sia che si tratti di un gatto – il suo più grande nemico – o una bicicletta, uno skateboard o altro…

Addestramento del Fox terrier a pelo ruvido

Il Fox Terrier a pelo ruvido è una razza che, come tutte, richiederà dedizione e pazienza. Il consiglio che ci sentiamo di darvi è semplice: è utile, oltre che necessario, dare la massima importanza all’obbedienza sin all’inizio. Cercate di enfatizzare ordini e comandi attraverso un profondo esercizio fisico. Imparano molto velocemente e considerano il loro proprietario come un loro pari.

Un buon Terrier addestrato può partecipare a competizioni molto impegnative come l’agility, uno sport con circuiti e ostacoli. Un eccellente cacciatore, un fedele cane da guardia, un campione sportivo e che potrete persino presentare a qualche esibizione canina.

Salute e malattie tipiche

Il Fox Terrier a pelo ruvido, come tutta la sua famiglia, non presenta molte malattie pericolose, perché gode di una buona salute generale e una robusta costituzione. Tuttavia, ci sono alcune patologie che devono essere prese in considerazione.

L’alta attività fisica praticata da questi animali aumenta la tendenza a consumare alcune parti del corpo, specialmente le spalle, durante gli ultimi anni della loro vita.

Sono anche inclini a soffrire di una riduzione della vista in età avanzata e possono soffrire di cataratta, glaucoma e lussazione del cristallino, quando la lente perde la sua normale posizione. Quest’ultimo può essere trattato con farmaci o rimuovendo il cristallino, con l’applicazione di colliri speciali, purtroppo però per tutta la vita.

William Haynes: “Anche quando sono seriamente malati guariscono con una velocità che non ha eguali”.

A parte le patologie tipiche della razza e malattie di tipo più generale, per mantenere sano il vostro Fox terrier a pelo ruvido, conviene spazzolarlo periodicamente. Non solo per rimuovere i peli morti, ma per mantenere visivamente piacevole e luminosa il suo manto immacolato e soffice. Dovreste anche prestare attenzione a pulci e zecche che possono nascondersi tra i ricci.

Guarda anche