Gli oli essenziali sono tossici per gli animali domestici?

22 Marzo 2020
Quando si hanno degli animali e si desiderano utilizzare gli oli essenziali, è importante consultare prima il veterinario e seguire le sue istruzioni.

Sono in molti ad usare gli oli essenziali per i massaggi rilassanti o per alleviare alcuni disagi, come il gonfiore prodotto da un urto leggero. Tuttavia, quando si tratta di animali domestici, sorgono alcune domande su come usarli correttamente. Gli oli essenziali sono tossici per gli animali domestici?

Potrebbero essercene alcuni più consigliati di altri? Quali sono gli oli essenziali che potrebbero essere tossici per gli animali domestici? Risponderemo a queste e ad altre domande in dettaglio nel seguente articolo.

Cosa sono gli oli essenziali?

Secondo uno studio pubblicato nel 2004, gli oli essenziali sono: “una miscela complessa di sostanze aromatiche che provocano le fragranze dei fiori”. A cui si potrebbe aggiungere quanto segue: “si tratta dei concentrati di alcune parti delle piante, estratti attraverso processi di distillazione o spremitura a freddo”.

Il nostro consiglio è che se avete un animale domestico e avete deciso di usare gli oli essenziali in un ambiente domestico, dovrete farlo con cautela. Infatti, questi profumi possono influenzare il suo olfatto, che è molto più sensibile e potente di quello dell’essere umano.

Tenete presente che “naturale” non significa automaticamente “sicuro”. Vale la pena tenere presente che gli oli essenziali sono sostanze estremamente forti. Vengono assorbiti rapidamente dall’organismo e metabolizzati dal fegato, pertanto un uso improprio può comportare gravi rischi per l’animale.

Bottiglia di olio essenziale

In genere, gli oli topici possono causare irritazione alla pelle, tra gli altri problemi. Pertanto, l’uso topico non è per niente raccomandato nei cuccioli, nei cani anziani o in quelli con problemi al fegato.

È meglio che sia il veterinario ad indicare quali sono i prodotti più consigliati e la loro corretta applicazione per quanto riguarda gli animali. Ciò contribuirà ad evitare reazioni inaspettate e complicazioni.

Secondo gli esperti dell’American Kennel Club (AKC), l’uso di oli essenziali presenta diversi rischi per gli animali domestici. Pertanto, se si desidera utilizzarli, è meglio consultare il veterinario e seguire le sue istruzioni.

Quali sono gli oli essenziali tossici per gli animali?

Tra i diversi tipi di oli essenziali disponibili, non tutti sono adatti per l’applicazione o l’uso negli animali domestici. Ecco quali sono quelli che possono essere tossici per gli animali domestici:

Olio agli agrumi

Gli agrumi contengono componenti come il linalolo e il D-limonene. Questi due composti hanno dimostrato di essere degli ottimi antipulci.

In particolare, il D-limonene viene usato come antipulci nei cani e nei gatti. Tuttavia, l’olio di agrumi puro o alcune formule possono essere velenosi per gli animali.

Gli effetti negativi nei gatti in cui è stata applicata una crema all’olio citrico organico sono stati ampiamente documentati. Tra questi effetti c’erano l’atassia e i tremori muscolari che portavano al coma o alla morte.

Olio dell'albero del tè

Melaleuca o olio dell’albero del tè

L’albero del tè australiano si chiama Melaleuca alternifolia e da esso deriva l’olio dell’albero del tè. È un composto presente in un’ampia varietà di prodotti, in particolare negli shampoo.

È stato anche commercializzato in prodotti per gatti, cani, cavalli e furetti. Tuttavia, è stato incluso nell’elenco degli oli essenziali tossici per gli animali domestici, sia per cani che per gatti.

Menta poleggio o romana

La menta poleggio, meglio nota come menta romana, è disponibile sotto forma di olio derivato da due piante, Mentha pulegium e Hedeoma pulegiodes. Questa componente è stata usata nel corso della storia come repellente antipulci.

Tuttavia, è stato riportato un caso di avvelenamento dovuto alla menta poleggio. Si tratta di un cane che si è trovato esposto a 2 kg di menta poleggio sulla pelle. L’intossicazione è iniziata con sintomi di debolezza, seguiti da vomito e successivamente diarrea. A ciò sono seguite le convulsioni e alla fine la morte del cane. L’autopsia, in particolare l’analisi istopatologica, ha rivelato una massiccia necrosi epatocellulare.

Gaultheria procumbens

La gaulteria è un olio che viene estratto dalla pianta di Gaultheria. L’olio ottenuto di solito viene applicato sulla pelle per alleviare i dolori muscolari.

Questo olio viene applicato sotto forma di salicilato metilato e i salicilati sono dannosi per cani e gatti. In particolare, i gatti possono sperimentare una overdose, perché metabolizzano i salicilati più lentamente.

Un gatto intossicato mostra vari sintomi come anemia, fegato o problemi gastrici e depressione. D’altra parte, possono presentarsi altri sintomi di intossicazione, come l’aumento della temperatura superiore a 41º (iperpiressia) o problemi respiratori.

Da cosa dipende la tossicità degli oli essenziali?

Prima di tutto, vale la pena menzionare che non tutti gli oli sono tossici per gli animali. Ci sono alcuni oli, come l’olio di lavanda, che sono benefici per loro, anche se un uso inappropriato può portare ad avvelenamento.

Cane malato con la febbre

Inoltre, l’olfatto dei cani è molto più forte di quello umano. Pertanto, è necessario prestare attenzione quando si selezionano gli oli naturali e i profumi per la casa.

L’uso di oli essenziali nei prodotti repellenti antipulci può essere problematico per gli animali. L’Agenzia per la protezione ambientale classifica questi prodotti come pesticidi a basso rischio.

Tuttavia, i casi di avvelenamento provocati dall’uso di repellenti con oli essenziali sono frequenti. La maggior parte sono causati da un uso improprio del prodotto, per cui bisogna fare molta attenzione.

Prima di tutto bisogna sempre ricevere il parere di un esperto, che indica quali oli possono essere utilizzati per i cani. Quando si utilizzano questi prodotti, è necessario chiedersi sempre quali sono gli oli essenziali che possono essere tossici per gli animali domestici ed evitarli.

  • 1.
    Peterson, M. E. & Talcott, P. A. Small Animal Toxicology. (Elsevier Health Sciences, 2006). [Online]: https://books.google.es/books?id=a36rGkkFo2IC&pg=PA1184&dq=toxic+essential+oils+for+animals+veterinary&hl=es&sa=X&ved=0ahUKEwj1iPe28K3nAhU74eAKHVi0AYEQ6AEIMjAB#v=onepage&q=toxic%20essential%20oils&f=false
  • Apr 03, A. B., Apr 03, 2018 | 3 Minutes & Minutes, 2018 | 3. Are Essential Oils Safe for Dogs? There Are Quite a Few Risks Involved. American Kennel Club https://www.akc.org/expert-advice/health/are-essential-oils-safe-for-dogs/.