Indovinello: questo animale è un cane o un gatto?

Indovinello: questo animale è un cane o un gatto?

Ultimo aggiornamento: 12 febbraio, 2017

Ogni giorno, Internet ci offre una gran quantità di cose strane e buffe. Se parliamo di animali, l’elenco di pagine, articoli e video dedicati a cani e gatti diventa quasi infinito. Ebbene, anche noi abbiamo deciso di fare la nostra parte. Stavolta vi presentiamo la curiosa storia di Atchoum.

Cos’ha di particolare questo animale? Beh, lo capirete semplicemente osservando le sue foto. Allora vi domandiamo (senza leggere in fondo): siete in grado di stabilire se si tratta di un cane o di un gatto?

Uno strano animale dal pelo lungo

Indovinate che tipo di animale è questo: gatto o cane?
Foto: pagina Facebook dei fan di Atchoum

Il nostro protagonista, che si chiama appunto Atchoum, soffre di una particolare malattia. Parliamo della ipertricosi congenita, meglio nota tra gli umani, come ‘sindrome dell’Uomo Lupo‘. Un tipo di squilibrio ormonale che non provoca particolari problemi alla salute di questo simpatico esemplare.

Se non fosse che l’incredibile aumento di pelo ci fa dubitare della sua natura. Praticamente, ogni giorno ad Atchoum crescono i peli ad una velocità insolitamente elevata. Inoltre, siccome anche le unghie stavano acquistando dimensioni eccessive, i padroni furono obbligati a fargliele estrarre in maniera permanente.

Al contrario, la dentatura è poco sviluppata. Per fortuna non è qualcosa che pregiudichi la sua alimentazione.

Ecco la storia del piccolo Atchoum, un animale che forse arriva da un altro pianeta. Il suo pelo folto impedisce di capire che tipo di animale sia. Una nuova celebrità per gli internauti che condividono foto del nostre eroe sul web, in modo virale.

Gufo, cane o gatto… Risolverete l’indovinello?

Se ancora non sapete che tipo di animale è Atchoum, niente paura. Nella sua pagina web ufficiale, i fan del nostro eroe hanno persino lanciato un sondaggio con la domanda “Che cos’è Atchoum?”.

Provate ora voi ad indovinare, scegliendo tra queste 7 differenti alternative:

  • Un cane
  • Un gufo
  • Uno scienziato pazzo
  • Il Grinch, il terribile folletto impersonato da Jim Carrey
  • Sir Didymus, uno dei personaggi di Dentro il Labirinto
  • Lorax, dell’omonimo libro e film
  • Un ewok scappato dal set di Guerre Stellari

Purtroppo dobbiamo deludervi. Infatti, questo simpatico pelosone non è altro che un particolare esemplare di Gatto Persiano. Magari non troppo fortunato, dato che oltre ad appartenere ad una razza notoriamente pelosa, soffre anche di ipertricosi. Dio vede e provvede, si dice: meno male che la sua padrona ha una parruccheria per animali! Un vero vantaggio per questo simpatico micio.

Atchoum, nuovo fenomeno virale della rete

Il piccolo felino è nato nel 2014 e vive in Quebec, Canada, assieme alla sua famiglia e ad altri due gatti. I suoi padroni hanno saputo sfruttare il suo simpatico e particolare aspetto e, in poco tempo, Atchoum è divenuto una stella di Internet.

Oltre al suo sito ufficiale, addirittura in due lingue (inglese e francese), è presente un negozio online e una serie di reti sociali, su cui vengono pubblicate le sue avventure quotidiane. Oggi, è possibile seguire questo micio speciale su:

  • Facebook
  • Instagram
  • Tumblr
  • Twitter
  • YouTube

Anche i mezzi di comunicazione si sono occupati dell’argomento. Blog e riviste online del livello di People o Buzzfeed hanno pubblicato diversi articoli dedicati ad Atchoum.

Un gatto normale, felice e con molti fan

Indovinate che tipo di animale è questo: gatto o cane?
Foto: pagina Facebook dei fan di Atchoum

Atchoum deve il suo nome al suono particolare che emette allo starnutire. E’ l’unico felino a cui sia stata diagnosticata l’ipertricosi. Per questo motivo ancora non sono note le conseguenze e le possibili problematiche che la malattia potrebbe causare in futuro. Ad ogni modo, se consideriamo gli effetti sull’organismo umano, per il nostro amico la vita scorrerà tranquillamente.

Fino a questo momento, anche grazie ad una costante supervisione del veterinario, il gatto non ha mostrato alcun problema. Si avvicina a compiere tre anni di età, pesa quasi 4 chilogrammi e gode di ottima salute. Possiamo sicuramente affermare che, per il modo in cui viene curato, è sicuramente un animale fortunato.

Anche perché non viene minimamente toccato dall’enorme buzz mediatico generato dalle migliaia di foto, memes e gif animate che lo ritraggono in pose strane, vestito e mascherato come un personaggio dei fumetti. A lui non interessa tutto ciò e, probabilmente, nemmeno che qualcuno lo scambi per un cane o un gufo. La fama non gli ha dato alla testa, per adesso…

Fonte delle foto: https://www.facebook.com/AtchoumsFan/