Come insegnare al cane a dare la zampa

11 novembre, 2015
 

Si pensa spesso che un cane perfetto sia un cane che, appena glielo si chiedo, porge la zampa. Ma come insegnare al cane a dare la zampa?

Consigli per insegnare al cane a dare la zampa

cane-dà-la-zampa

Qui di seguito, vi daremo alcuni consigli sui passi da seguire per fare in modo che il vostro cane impari a dare la zampa.

  • Cercate un luogo in cui il cane si sente comodo e tranquillo, e dove, soprattutto, non ci sono distrazioni.
  • Ordinategli di stare seduto e cercate di catturare la sua attenzione.
  • Con un tono di voce deciso (senza essere aggressivi), dategli l’ordine: “dammi la zampa” o “dammi la mano”. Scegliete la frase che più vi piace.
  • Subito dopo, alzategli una zampa. Così facendo, il cane associa l’ordine pronunciato dal padrone, al gesto.
  • Premiate il suo buon comportamento con uno snack o anche con carezze e complimenti.  

Altri modi per farvi dare la zampa

Se, nonostante l’impegno e la perseveranza, non siete riusciti nell’intento di farvi dare la zampa, potete provare questi altri trucchi.

  • Il cane dev’essere di fronte a voi, allungate una mano verso l’animale e stringete un po’ di cibo tra il pollice e il palmo della mano. 
 
  • Il cane sarà incuriosito e vi annuserà la mano. Subito dopo l’animale, molto probabilmente, toccherà la vostra mano con una zampa. A questo punto, dategli del cibo, però con l’altra mano.
  • Ripetete questo esercizio tutte le volte necessarie fino a quando il cane non vi dà la zampa automaticamente ogni volta che gli avvicinate la mano.
  • Una volta che siete riusciti a farvi dare la zampa a comando, potete togliere il cibo dalla mano. Tuttavia, per le prime volte, è consigliabile non eliminare l’odore del cibo.

E, intanto, continuate ad avere il premio nell’altra mano.

“Addestrato o no, il cane sarà sempre tuo fino a un certo punto.”
-Carol Lea Benjamin-

 

La perseveranza è la virtù dei forti

Potete provare anche questi altri trucchi:

  • Il cane sempre seduto di fronte voi. Stendete la mano verso di lui stringendo nel pugno una crocchetta o qualsiasi cibo goloso.
  • Incitate il vostro cane a cercare il cibo. La maggior parte dei cani, in una circostanza analoga, cercano di aprire la mano del proprietario con la zampa.
  • A questo punto, aprite la mano e lasciate che il cane ottenga la sua meritata ricompensa.
  • Fategli i complimenti per essere riuscito a prendere il cibo.
  • Ripetete il processo varie volte.
  • Prima che il cane prenda il cibo, pronunciate l’ordine di darvi la zampa.
  • Ripetete tutto questo mantenendo però la mano aperta.

Dati importanti

Ricordate anche questi consigli:

 
  • Usate sempre lo stesso ordine. Non confondete il cane cambiando le regole del gioco a partita già avviata.
  • Ripetete l’esercizio fino a quando il cane associa l’ordine e l’azione a un momento gratificante.
  • Una volta che il cane ha imparato il trucco, potete prescindere dal premio sotto forma di cibo e ricompensarlo con coccole e complementi.
  • Non sgridate né punite il cane se non risponde all’ordine di darvi la zampa. Insistete con pazienza e amore.

Vantaggi dell’insegnare trucchi al proprio cane

cane-mangiando

Senza dubbio, insegnare trucchi al proprio cane è un’esperienza stimolante e appagante, tanto per l’animale quanto per il proprietario. Ci sono, inoltre, una serie di vantaggi. Vediamo quali:

  • Rinforza il vostro ruolo di capo branco. 
  • Stimola l’intelligenza del vostro cane.
  • Stringe il vincolo che vi unisce l’un l’altro.

L’importanza del divertimento mentre si impara

Ricordate che ogni cane è un mondo a sé e che ognuno ha i propri tempi di apprendimento. Non disperatevi quindi se non riuscite immediatamente a farvi dare la zampa. Il tempo che dedicate a insegnare al cane a ubbidire, non è tempo perso: devono essere momenti ludici e piacevoli.

Se l’addestramento è divertente, sarà più semplice e più veloce farvi ubbidire dal vostro cane. Ricordate sempre l’estrema importanza rivestita dalla pratica del rinforzo positivo: quando si addestra un animale, ogni comportamento premiato, tende a ripetersi con maggior frequenza.

 

I comportamenti che non sono premiati, tendono ad essere dimenticati.

Se vi attenete a tutti questi consigli, riuscirete facilmente e velocemente a insegnare al vostro cane a farvi dare la zampa e tantissimi altri trucchi.