Come insegnare al cane ad usare il collare?

Collare e guinzaglio devono essere indossati correttamente, in modo che non siano scomodi da portare. Quando avrà imparato a usarli, il collare e il guinzaglio diventeranno una misura di sicurezza per il vostro cane. Non devono mai essere strumenti di castigo e non bisogna mai usarli per “correggere” comportamenti sbagliati.

Abituare al collare

Il primo passo è l’adattamento, sia a questo strumento che al guinzaglio. Quando si introduce questo nuovo elemento nella vita del nostro cucciolo, è importante avere pazienza, stare calmi e avere fiducia nelle nostre capacità di superare qualsiasi imprevisto o momento di tensione causato dal nostro cane.

La prima cosa da fare è lasciare che il cane veda e odori il collare, quello che userà normalmente. Successivamente glielo faremo indossare, lo distrarremo giocando con lui, dandogli da mangiare, ecc. Sono passi da compiere cinque o dieci minuti ogni giorno; ogni volta, quando avremo finito, ritireremo il collare. Dopo tre giorni, il cane si sarà già abituato.

I cani imparano molto velocemente a usare questo strumento, anche se alcuni si spaventano molto quando cerchiamo di mettergli qualcosa al collo. Se reagisce così, ci prenderemo un po’ più di tempo per abituarlo, sempre mantenendo la calma nel farglielo indossare.

cane nero con collare azzurro e rosso

Faremo lo stesso anche con il guinzaglio. Permetteremo al cane di vederlo, odorarlo e familiarizzare. Dobbiamo attaccarlo al collare, senza trattenerlo. Lasceremo il guinzaglio sciolto e giocheremo con lui. Dovete ripetere questo esercizio per tre giorni. Poi si passerà a tenere il guinzaglio mentre si gioca con lui, in modo che si renda conto che in realtà lo stiamo addestrando ad abituarsi ad esso.

Il segreto è non tenerlo troppo stretto tra le mani o tirare. Se lo faremo, i cani si metteranno sulla difensiva e saranno riottosi nell’essere tirati, soprattutto se strattonati.

Metterlo nel modo adeguato

Nel momento di mettere il collare al collo del nostro animale, non bisogna stringere troppo né irritarlo. Un buon momento per metterglielo è quando il cane è occupato in altre faccende, per esempio, quando è distratto a mangiare qualcosa che gli piace. Così, inoltre, assocerà il collare ad un momento piacevole.

La passeggiata

Non esiste un sistema ideale perché i cani imparino a usare il guinzaglio: possiamo provare diverse tecniche per insegnare al nostro cane a camminare senza tirarlo.

Se nell’avvicinarci con il guinzaglio in mano il cane inizia ad abbaiare, gemere, girare e saltare, aspetteremo finché non sarà completamente immobile. Un buon trucco è quello di non fare né dire nulla finché il cane non si calmerà. Quando sarà tranquillo, con le quattro zampe al suolo, gli metteremo delicatamente il guinzaglio.

Per quanto riguarda gli strattoni, i cani proveranno stress nel riceverli e a loro volta tireranno ancora più forte. È una buona idea anche correre o camminare veloce durante la passeggiata, perché prestino meno attenzione al guinzaglio. Il ritmo accelerato è inoltre positivo per la mobilità del nostro piccolo amico.

cane al guinzaglio con padrone

Un premio di suo gradimento, per esempio uno snack o un giocattolo, è utile anche per abituarlo al guinzaglio. Così, l’animale assocerà il guinzaglio e il collare a un momento piacevole.

Bisogna considerare che il collare non dovrebbe essere né troppo largo né troppo stretto. L’ideale è che lo spazio tra il collare e il collo sia sufficiente da farci passare un dito. Sicuramente, non dovrebbe essere troppo ampio.

Se il collare è troppo largo, potrebbe impigliarsi da qualche parte. Oppure l’animale potrebbe rimuoverlo con facilità. Invece, se è troppo stretto, sicuramente gli darà fastidio e avrà difficoltà a respirare e deglutire.

La lunghezza del guinzaglio

Dobbiamo considerare che il guinzaglio normale che useremo non deve essere più lungo di due metri, soprattutto quando staremo facendo gli esercizi per abituarlo. Se il guinzaglio è troppo lungo, l’animale potrebbe correre e raggiungere un’alta velocità solo per trovarsi bloccato alla fine del guinzaglio, cosa che causerebbe un forte impatto sul suo collo, e non è consigliabile.

Categorie: Addestramento Tags:
Guarda anche