Scoprite la straordinaria intelligenza dei topi

26 Agosto 2019
L'intelligenza dei topi è nota agli scienziati, ma ancora poco conosciuta dal grande pubblico. Eppure questi animali sono curiosi e capaci di apprendere degli ordini proprio come altri animali domestici, ad esempio i cani.

Anche se i roditori possono spaventare alcune persone e godere di una cattiva reputazione, l’intelligenza dei topi è straordinaria. Se riceve le cure adeguate, infatti, questo roditore si rivela un ottimo animale domestico.

I topi sono curiosi per natura, possiedono un’ottima memoria e imparano dando ottimi risultati. I roditori comprendono concetti complessi e, una volta che hanno imparato a fare qualcosa, è poco probabile che lo dimentichino.

Dopo che avrete compreso quanto è intelligente un topo, potrete apprezzare questi piccoli animali per ciò che sono davvero. Se vi impegnate a mantenere al sicuro queste intelligenti creature e a offrire loro adeguati stimoli mentali, vedrete ricompensati i vostri sforzi.

Il cervello del topo

Per prima cosa dovete sapere che i topi e gli esseri umani hanno in comune più somiglianze che differenze. Infatti, veniamo spesso colpiti dalle stesse malattie. La ragione risiede nel fatto che possediamo una fisiologia simile.

Per quanto riguarda il cervello, i neuroscienziati stanno scoprendo che quello dei topi è molto simile al nostro. In particolare, la corteccia sensomotoria degli esseri umani e quella dei topi condividono innumerevoli somiglianze.

Bisogna aggiungere che, da questa gara, sono i topi a uscire vincitori. Mentre il cervello umano fa affidamento sulle informazioni di genere visivo, il topo è anche in grado di gestire preziose informazioni somatosensoriali percepite attraverso i baffi.

L’incredibile intelligenza dei topi

I topi addomesticati sono creature molto delicate e giocherellone. Proprio come un cane, un topo è capace di imparare molti trucchi e anche saper rispondere quando viene chiamato per nome.

Non stupitevi, l’intelligenza dei topi è davvero notevole: il vostro topo domestico può imparare a sedersi, a cercare, a saltare attraverso un cerchio. Può anche imparare a venire verso di voi quandolo chiamate e perfino a camminare su una corda allentata.

i topi sono animali molto giocherelloni

Ai topi possiamo insegnare a risolvere rompicapo, a correre attraverso i labirinti e a realizzare un’infinità di trucchi. Addestrare un topo è relativamente semplice, perché risponde bene a una ricompensa basata sul cibo. Online sono disponibili numerosi video che mostrano come addestrare un topo.

Comprendere l’intelligenza dei topi

In natura, la sopravvivenza dei topi dipende dalla loro capacità di apprendimento. Devono affrontare ogni eventualità che la natura possa presentare loro: imparare a trovare del cibo o evitare di essere catturati.

In numerosi esami di laboratorio, i topi sono stati addestrati dagli scienziati a premere un pulsante per ricevere del cibo. Se ricevono alimenti ogni quarta volta che premono il pulsante, per ottenerlo impareranno a premerlo velocemente per quattro volte.

Inoltre, nei laboratori è stato verificato anche che possono imparare ad accendere e spegnere una luce, senza ricevere alcuna ricompensa. Lo fanno semplicemente perché apprezzano il cambiamento. Gli scienziati ritengono che ricavino la loro ricompensa dal fatto che possiedono un potere su questo fenomeno.

Piccoli eroi

Il desiderio di compiacere il loro amico umano e i loro acuti sensi dell’olfatto e dell’udito fanno sì che sia possibile addestrare topi alla ricerca di mine terrestri o bombe.

Possono anche imparare a evitare determinati tipi di veleno per topi. Questi roditori, però, possono anche imparare a far scattare trappole per topi, per liberare da questo pericolo se stessi o altri topi.

I topi sono animali socievoli

I topi sono creature incredibilmente socievoli. Sviluppano relazioni molto complesse con altri topi, sentono attaccamento e riconoscono i membri della propria famiglia. Allo stesso modo, questi roditori possono prendersi cura di altri topi feriti o malati.

L'intelligenza dei topi è tale che sono ottimi animali domestici

I roditori possono ridere. Lo dimostrano stringendo e facendo cigolare i denti. Sono anche in grado di riconoscere quando un altro topo fa loro un favore, al quale ricambieranno. Questo genere di comportamento, chiamato reciprocità diretta, è il primo che viene identificato nel regno animale.

I roditori possiedono capacità di comunicazione molto complesse, perché utilizzano suoni ad alta frequenza per comunicare tra loro. Si tratta di suoni che gli esseri umani non sono in grado di percepire. Inoltre, i roditori possono sviluppare attaccamento per gli esseri umani e sono molto diffusi come animali domestici.

Cedono di fronte alla pressione del gruppo

Curiosamente, anche i topi soccombono di fronte alla pressione esercitata dai loro compagni, proprio come facciamo noi esseri umani. Se si trovano in compagnia di altri topi che si nutrono di cibi che possiedono un sapore davvero cattivo, si adattano e lo mangiano anche loro.

Attualmente, gli scienziati stanno manipolando geni per creare topi più intelligenti, nella speranza di scoprire trattamenti migliori contro la demenza negli esseri umani. Per il momento, la superiorità intellettiva dei topi sembra indiscutibile. Il successo della loro sopravvivenza di fronte alle condizioni di vita poste dalla natura e dall’uomo non può che suscitare il nostro rispetto.

  • Davis, H. (1996). Underestimating the rat’s intelligence. Cognitive brain research, 3(3-4), 291-298. https://doi.org/10.1016/0926-6410(96)00014-6
  • Whishaw, I. Q., & Wallace, D. G. (2003). On the origins of autobiographical memory. Behavioural Brain Research, 138(2), 113-119.
  • Perry, C., & Felsen, G. (2012). Rats can make relative perceptual judgments about sequential stimuli. Animal cognition, 15(4), 473-481.
  • Card, N. Reverse Engineering the Brain Beginning with the Motor Cortex. http://pitt.edu/~nsc15/Writing_Assignment_3_nsc15_R05.docx