Intelligenza e realtà emotiva dei cani

I nostri amici a quattro zampe sono meravigliosi, perché hanno la capacità di imparare tutto ciò che gli insegniamo, e ci danno un sacco di soddisfazione. Ma perché accade tutto ciò?
Intelligenza e realtà emotiva dei cani

Ultimo aggiornamento: 28 giugno, 2021

I cani hanno la capacità di imparare, pensare e risolvere i problemi. Secondo gli scienziati, razze come il Border Collie o il Golden Retriever sono considerate le più intelligenti. Tuttavia, la capacità di apprendere e obbedire agli ordini non sono gli unici parametri da prendere in considerazione. In questo articolo analizziamo intelligenza e realtà emotiva dei cani.

Non bisogna dimenticare che i cani sono in grado di imparare come comportarsi con gli altri membri del branco. I cani adulti, ad esempio, correggono i loro piccoli quando fanno qualcosa che non è appropriato nell’universo canino, come mangiare fuori turno o mordere in modo aggressivo. Allo stesso modo, ricompensano anche i comportamenti accettabili giocando con loro, nutrendoli o pulendoli.

Livelli di intelligenza

Intelligenza e realtà emotiva dei cani

L’intelligenza ha una varietà di dimensioni. Negli esseri umani potremmo suddividere l’intelligenza in capacità verbale, capacità numerica, ragionamento logico, memoria, e così via.

L’intelligenza dei cani ha anche diversi aspetti, tra i quali riconosciamo tre grandi dimensioni. La prima si chiama intelligenza istintiva, ed è legata a tutte quelle capacità che determinano per cosa è stata allenata. Ad esempio, se l’animale è stato addestrato per allevare animali, il suo grado di intelligenza è misurato dalla sua capacità di allevare animali e da come li gestisce.

La seconda dimensione dell’intelligenza è chiamata intelligenza adattiva. Fondamentalmente si riferisce alle capacità che ha il cane di imparare le cose da solo. Questo tipo di intelligenza può differire tra cani della stessa razza. Ad esempio, i cani Golden Retriever hanno la stessa intelligenza istintiva. Tuttavia, mentre la maggior parte sono abbastanza intelligenti, forse tra loro ce n’è uno che sembra essere totalmente all’oscuro e commette gli stessi errori più e più volte. La differenza tra i diversi Golden Retriever è una differenza nel grado di intelligenza adattiva, che può essere misurata attraverso gli appositi test.

Infine, il terzo tipo di intelligenza dei cani è quello relativo alla loro capacità di lavoro e al senso di obbedienza dell’animale. Si basa su come il cane può arrivare a seguire i comandi impartiti dagli umani.

D’altra parte, i club dei cani, quando organizzano un concorso, di solito misurano questo tipo di intelligenza. Attraverso una serie di test controllati, gli specialisti osservano le prestazioni dei cani per lunghe sessioni, per poi valutarle ed esprimere un parere. In questo senso, non è raro per un giudice trascorrere dalle 12 alle 20 ore osservando e valutando un cane. Inoltre, la maggior parte dei giudici sono anche addestratori di cani. Pertanto, hanno una vasta esperienza nel comportamento degli animali.

Intelligenza e realtà emotiva dei cani

addestramento del cane

La scienza ha dimostrato che alcune specie animali possono superare i cani in alcune aree dell’intelligenza. I lupi sono più bravi a risolvere i problemi e alcuni primati, e persino i delfini e gli elefanti, hanno un’autoconsapevolezza simile a quella umana. Questa autoconsapevolezza è rara nel mondo animale e i cani non ne hanno molta. Ma possono fare qualcosa di complesso che nessun altro animale può fare: possono vedere, ascoltare e leggere le persone.

In effetti, i cani sono gli unici animali che davvero studiano i volti delle persone. Valutano i volti dei loro proprietari. Lo fanno con intensità. I test hanno dimostrato che i cani sono di gran lunga superiori agli altri animali nella comprensione dei volti delle persone. Questa capacità di comunicazione precoce è la pietra angolare di tutte le forme di cultura, inclusa la lingua. Che i cani mostrino questa capacità è un segno di intelligenza e sensibilità. E molte volte riescono persino a superare gli altri animali. Ad esempio gli scimpanzé.

Senza dubbio, lo scimpanzé è brillante; nella lingua dei segni ha un ampio vocabolario. Tuttavia, non riesce a capire lo sguardo di un essere umano come può farlo un cane. E se non ci credi, pensa al tuo cane. Cosa fa quando guardi il suo guinzaglio o uno dei suoi giocattoli? Ti emozionerai sicuramente. E cosa fa quando ti sente parlare? Se dici “andiamo a fare una passeggiata” inizierà sicuramente a saltare eccitato.

Potrebbe interessarti ...
Un dispositivo giapponese rivela le emozioni dei cani
I Miei AnimaliLeggi in I Miei Animali
Un dispositivo giapponese rivela le emozioni dei cani

La compagnia giapponese Anicall ha creato un dispositivo attraverso il quale potremo scoprire le emozioni e i sentimenti dei nostri cani.