Leonberger, un cane di origine tedesca obbediente e leale

22 febbraio 2018

Incontriamo un altro amico a quattro zampe molto particolare e che viene dalla Germania, il Leonberger. Un colosso dallo sguardo dolce e dal pelo folto, che nasce dall’incrocio di grandi razze. In questo articolo vi mostreremo caratteristiche e curiosità di un cane assai interessante e che non vi lascerà affatto indifferenti.

Tutto quello che dovete sapere sul Leonberger

Storia della razza

Anche se le sue origini non sono del tutto certe, esistono diverse prove dell’esistenza del Leonberger già in tempi molto remoti. Il suo passato e la sua storia sono legate al più famoso Mastino tibetano, come i più esperti avranno notato. Questo cane, originario dell’Himalaya, ha svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo della razza con cui è imparentato.

Nell’anno 1844 comparvero dei documenti scritti che definivano molto bene le caratteristiche di uno dei suoi discendenti e che coincideva, perfettamente, proprio con il Leonberger. In linea di massima lo si considera, infatti, come il possibile risultato dell’incrocio di un Mastino tibetano con un San Bernardo o un Terranova.

Da un punto di vista geografico, comunque, la sua città natale è sicura e si chiama Leonberg. Proprio questa località tedesca dà il nome alla razza di cui parliamo oggi. Nel 1625 esistevano già attestati della presenza di alcuni esemplari di questa razza in Austria. Infatti, si sa che Maria Antonietta ne possedeva uno che misurava un metro di altezza.

Più tardi, questo cane sarebbe diventato il preferito dalle corti imperiali asburgiche, diventando molto popolare in Europa

Caratteristiche generali

Il Leonberger è un cane grande, molto corpulento ma comunque proporzionato. Può misurare dai 75 agli 84 centimetri al garrese, nel caso dei maschi. Da 65 a 75 cm se il vostro esemplare è femmina. Il suo peso varia tra i 60 e i 75 chilogrammi.

un cucciolo di Leonberger sdraiato in strada

Le sue zampe sono muscolose, la sua testa molto stretta in proporzione al suo corpo, mostrando più profondità che larghezza. Gli occhi hanno uno sguardo calmo tipico di un animale docile e leale. La sua coda è cadente, per via del folto e pesante pelo. Anche le orecchie, triangolari e pronunciate, piegano verso il basso.

Questo cane possiede una pelliccia di due strati, uno esterno semi-morbido, spesso e molto lungo e uno interno, corto, denso e prossimo alla pelle. Tale conformazione gli permette di vivere e lavorare anche a basse temperature. La FCI, per questa razza, ammette i seguenti colori: fulvo, dorato, rossastro ma sempre con muso e naso nero o marrone scuro.

Carattere

È un cane tranquillo, qualcosa che noterete subito nei suoi dolci occhi, come abbiamo detto prima. È intelligente e sicuro di sé, oltre ad essere molto fedele e docile, qualità che gli permettono di educarlo facilmente. Tuttavia, a causa della sua tenerezza, l’addestramento deve essere deciso ma amichevole allo stesso tempo. Non sopporta le punizioni o le grida: si chiuderà in sé stesso, rifiutandosi di imparare.

È ideale come cane da guardia, dal momento che non ha paura degli estranei e, di solito, ne è abbastanza diffidente. Ama la sua famiglia, quindi sarà disposto a dare la vita per i suoi membri, se necessario. Va molto d’accordo con i bambini e anche se per loro sembrerà come un peluche gigante, ha la pazienza giusta per sopportare qualsiasi tipo di coccole o gioco.

Cure di base per il Leonberger

A causa delle sue dimensioni è necessario avere una casa grande, meglio se dotata di un ampio giardino. E’ un animale che ha bisogno di una gran quantità di esercizio. Oltre alla spazzolatura del pelo, almeno 3/4 volte a settimana, non richiede particolari cure.

Come regola generale, il Leonberger è un animale pigro, quindi è necessario “costringerlo” a muoversi, uscire e correre, così da mantenere ossa e muscoli sempre in corretta forma.

A causa delle loro dimensioni, tendono a soffrire di displasia dell’anca e di torsione dello stomaco.

Vi è piaciuto questo cagnolone di origine tedesca, parente del Mastino Tibetano, dagli occhi teneri e dal carattere gentile? Ebbene, se avete lo spazio giusto e il tempo da dedicargli, potreste adottarne uno. Avere un cane in casa riempirà la vostra vita di allegria e colore! Soprattutto se avete figli piccoli.

Guarda anche