Scottature alle zampe del cane in estate: come evitarle?

Il calore del sole estivo riscalda notevolmente l’asfalto delle città, compresi strade e marciapiedi. Una situazione che porta con sé una serie di conseguenze negative per i nostri amati cani. Privi di scarpe o protezioni, poggiano direttamente le zampe e i cuscinetti per terra, entrando in contatto con il forte calore che può provocare ustioni e scottature assai dolorose.

Per alleviare la situazione, può essere una buona alternativa scegliere un percorso differente dal solito, magari in zone alberate e con ombra, in prossimità di fontanelle che ci permetteranno di bagnare e inumidire le zampe scottate del nostro cane. Potete anche usare delle scarpette in cotone leggero e applicare creme o lozioni adeguate non appena vi rendete conto del problema, osservando lo zoppicare dell’animale.

Scottature alle zampe del cane e asfalto bollente

Zampe del cane

Uno dei maggiori pericoli per il vostro cane, se vivete in zone metropolitane, è sicuramente l’asfalto delle strade.

Le alte temperature nei mesi d’estate provocano un riscaldamento del suolo che può diventare insopportabile persino per noi umani. E’ fondamentale assicurarsi e toccare con la mano l’asfalto, per controllare che il calore emanato non sia eccessivo. Occorre osservare il movimento del nostro animale per intervenire all’istante in caso di scottature. Gradini, passaggi pedonali, marciapiedi, accumulano calore che può ustionare i cuscinetti del vostro cane, provocando dolore e lesioni.

Scarpette per cani

Se non è possibile evitare l’asfalto riscaldato dall’insopportabile calore estivo, la prima raccomandazione riguarda l’uso di scarpette per cani. Queste scarpette protettive servono proprio per evitare scottature, sono adattabili, studiate per dare il massimo comfort al nostro amico a quattro zampe.

Per abituare il nostro cane a camminare con le sue nuove scarpette, disponibili in vari materiali, misure e colori, può essere una buona idea fargliele indossare prima in casa, qualche ora prima di uscire per la tradizionale passeggiata all’aria aperta.

L’acqua delle fontanelle

In tutte le città e nei centri abitati, con frequenza troveremo fontanelle di acqua fresca corrente. Un aiuto importante se usciamo con il cane durante le ore calde del giorno e sopratutto nei mesi estivi. L’acqua non solo è utile per idratare l’animale: ogni volta che passiamo accanto ad una fontanella, possiamo bagnare le zampe del nostro animale. Passando abbondantemente i cuscinetti sotto il getto d’acqua, eviteremo il pericolo delle fastidiose scottature.

Creme protettive per i cuscinetti

Questo tipo di creme specifiche, assai diverse da quelle usate per le patologie umane (il pH è differente), sono elaborate per lenire le ustioni, idratare i cuscinetti del cane e scongiurare così ulteriori e peggiori complicazioni.

Si tratta di pomate grasse simili alla vaselina. Potrete applicarle direttamente e più volte, per mantenere sana la zona e proteggerla da futuri traumi.

Ogni volta che ritornate a casa dalla passeggiata, per prima cosa pulirete con acqua i cuscinetti, per poi applicare la crema cercando di far riposare il vostro amico di fianco, in modo da far assorbire meglio la lozione.

Come curare le scottature

Se non siete stati abbastanza scrupolosi e attenti, può succedere il verificarsi di scottature e ferite che, se non curate in tempo, possono diventare vere e proprie piaghe. La prima cosa da fare, in caso di scottatura leggera, è lavare con acqua e sapone i cuscinetti. Può servire persino un poco di ghiaccio, se lo reputate necessario per ridurre l’infiammazione.

Per disinfettare il taglio o la lesione, dovrete utilizzare una soluzione al 50% di acqua e iodio. Esistono anche aerosol cicatrizzanti, comodi da portare mentre passeggiamo e che consentono di intervenire all’istante. In estate un piccolo kit di emergenza con questo prodotto può farvi evitare guai peggiori.

Cere protettive

Inoltre, esiste un tipo di cera che, applicata direttamente sui cuscinetti del cane, fungerà da base isolante contro il calore eccessivo dell’asfalto. Potrete utilizzarla tutte le volte che volete: si tratta di un prodotto facilmente reperibile presso negozi di animali e cliniche veterinarie, così come altre creme e lozioni idratanti.

Cuscinetti adesivi, un prodotto innovativo

Cuscinetti del cane

Ultimamente, sul mercato sono apparsi dei cuscinetti adesivi che si applicano come normali stickers. Basta staccarli dalla base e appoggiarli delicatamente sulla parte inferiore delle zampe. Questi speciali adesivi sono disponibili in molti negozi di oggetti per la casa: basterà ritagliarli secondo la dimensione della zampa del nostro cane.

Questi cuscinetti adesivi sono forse la soluzione più rapida per evitare scottature. Allo stesso tempo proteggono le zampe dell’animale e forniscono maggiore resistenza al contatto col suolo, prevenendo tagli e ferite.

Un’altra alternativa sono le lamine in silicone, riutilizzabili, semplici da ritagliare e altamente resistenti all’umidità. Potete acquistarle in farmacia!

Seguendo questi pratici e semplici accorgimenti, potrete evitare scottature alle zampe del vostro cane. Si migliora la sicurezza e la qualità della vita del vostro migliore amico. Prendersi cura dei cuscinetti e delle zampe del vostro cane significa garantirgli sempre massima protezione, favorendo equilibrio, comfort e tranquillità mentre corre e passeggia.

Categorie: Salute Tags:
Guarda anche