Scopriamo i 5 migliori musei di storia naturale

03 giugno, 2018
 

Nelle sale di questi edifici meravigliosi possiamo imparare molto sulla flora e sulla fauna antiche e attuali. Si possono fare delle visite guidate, specialmente se si viaggia con bambini. In questo articolo vi parleremo dei migliori musei di storia naturale del mondo. Continuate a leggere!

Quali sono i migliori musei di storia naturale?

Per alcuni ci vogliono giorni per visitarli tutti, altri vengono aperti per un breve periodo e ci sono quelli in cui c’è un po’ di tutto. Ecco i 5 migliori musei di storia naturale a livello mondiale:

1. Museo di storia naturale di Londra

E’ uno dei tre musei della zona di Kensington – uno è della scienza e l’altro è il Victoria and Albert Museum – e al suo interno ci sono 70 milioni di campioni e di oggetti che riguardano la zoologia, la paleontologia, la botanica, la mineralogia e la entomologia.

Il Museo di storia naturale di Londra ospita vari esemplari che sono stati studiati da Charles Darwin durante i suoi viaggi, e che hanno dato vita alla sua teoria dell’evoluzione della specieInoltre, presenta una sala con differenti resti fossili e scheletri di dinosauri. E, ovviamente attira l’attenzione il grande mastodonte cileno all’entrata.

2. L’American Museum of Natural History (New York)

E’ anche uno dei più famosi e grandi del mondo. E’ ubicato di fronte a Central Park sull’isola di Manhattan, e conta in totale 27 edifici collegati tra di loro.

scheletro dinosauro American Museum of Natural History
 

L’American Museum of Natural History possiede 46 sale da esposizione permanenti, una biblioteca e dei laboratori di ricerca. La collezione è formata da 32 milioni di campioni – non vengono esposti tutto nello stesso momento – ed è stato fondato nel 1869. Uno dei suoi settori più noti è l’entrata, perché presenta vari scheletri di dinosauri.

3. Museo Nazionale di Storia Naturale Smithsonian (Washington)

Sempre negli Stati Uniti, ad un’ora di treno dal precedente, si trova questo impressionante museo, che contiene 125 milioni di campioni tra piante, fossili, animali, rocce, minerali, meteoriti e oggetti culturali degli esseri umani.

museo Smithsonian

Le principali collezioni si trovano al piano terra, con la sala dei mammiferi provenienti da tutto il mondo. Al primo piano si possono ammirare i fossili e gli scheletri dei dinosauri, una collezione di gemme e di insetti. Nel seminterrato si può contemplare una collezione di 100 uccelli regionali.

4. Museo Nazionale di Storia Naturale (Parigi)

Questo museo è un’istituzione pubblica di ricerca scientifica in Francia e, sebbene si trovi nella capitale, non è visitato come molte altre attrazioni della città. Comprende anche il Giardino delle Piante, il parco zoologico, l’Istituto di Paleontologia Umana e il Museo dell’Uomo. 

 
museo nazionale di storia naturale di Parigi

Le strutture aperte al pubblico sono il Jardin des Plantes (secondo orto botanico del mondo dopo quello di Vienna), la Grande Galleria dell’Evoluzione (animali naturalizzati), la Galleria di Paleontologia e Anatomia Comparata (grandi scheletri fossili).

5. Museo Nazionale di Scienze Naturali (Madrid)

Terminiamo questa classifica dei migliori musei di storia naturale con quello che si trova nella capitale spagnola, concretamente nel vecchio Palazzo dell’Industria e delle Arti del Paseo de la Castellana.

elefante nel museo di Madrid

E’ stato fondato nel 1815, chiuso durante la Guerra Civile e ristrutturato nel 1984. All’interno possiamo trovare sei milioni di esemplari divisi in sezioni: biogeografia, biodiversità, biologia ambientale, ecologia evolutiva, geologia e paleobiologia. Offre anche dei laboratori didattici, una mediateca e una biblioteca.