Misure di sicurezza in macchina per i cani

· 31 marzo 2018

Gli animali sono parte integrante di molte famiglie. In tal senso, possono godere degli stessi benefici delle persone. Questi includono le passeggiate e le vacanze, però nel momento in cui si comincia un viaggio in macchina, dovete tenere in conto alcune misure di sicurezza per il vostro amico peloso.

Un membro della famiglia; per legge, una mercanzia

Per la legge, un cane fa parte della categoria dei bagagli. Però, i padroni non considerano il proprio animale un pacco.

Ciò che la normativa cerca di salvaguardare è la sicurezza di chi viaggia in un veicolo con un cane, così come quella di tutte le persone che percorrono le strade.

L’obiettivo di un viaggio: spostarsi senza agitazione

Tenete in considerazione che un cane è un essere vivente con caratteristiche proprie. Alcuni sembrano nati per viaggiare in auto, altri si limitano semplicemente a dormire. Ci sono anche quelli che diventano inquieti, che passano da un lato all’altro costantemente e che non obbediscono agli ordini.

Questi animali nervosi sono particolarmente pericolosi durante i viaggi in macchina. La loro iperattività può distrarre il guidatore. Inoltre, sono la causa di un gran numero di incidenti stradali.

cucciolo color nero in macchina

Poi, per alcuni cani, solo il fatto di salire sul veicolo rappresenta un episodio traumatico

Responsabilità e coscienza

Si stima che il 50% dei guidatori che si sposta in macchina con i cani non prende nessun tipo di misura di sicurezzaQuesto stesso gruppo afferma di non utilizzare quasi mai degli oggetti per la protezione del proprio cane.

cane in macchina con testa fuori dal finestrino

Solo il 20% dei conducenti ammette che si tratta di un fatto grave.

Sicurezza in macchina per i cani: equipaggiamento di base

Per rispettare la legge e per diminuire i rischi, dovete ricorrere alle seguenti misure di sicurezza durante i viaggi in macchina con il vostro cane:

  • Un trasportino adatto alle dimensioni dell’animale: il cane deve essere in grado di alzarsi, però non deve essere così grande da permettergli di “rotolare” da una parte all’altra. Se si tratta di un cane piccolo, deve essere posizionato sul sedile della macchina, nella fila dei sedili posteriori.
  • Nel caso in cui si tratti di un cane di taglia media, potete farlo stare sui sedili posteriori con la cintura di sicurezza allacciata. Se invece non avete lo spazio adeguato, dovrete metterlo nel bagagliaio.
  • Tramite delle cinghie, i cani vengono agganciati alle cinture di sicurezza che si trovano sui sedili posteriori. I modelli che dispongono di un doppio aggancio sono più raccomandati di quelli con uno solo, perché nel caso di uno scontro, sono molto più resistenti.
  • Comprate una rete per separare il bagagliaio dai sedili posteriori.

Perché è importante tenere fermo il cane durante un viaggio in macchina?

Non è semplice retorica. La sicurezza del cane e dei suoi accompagnatori dipende dal rispetto delle regole. Facciamo un esempio: e’ stato provato che i cani che si muovono liberamente in macchina possono arrivare a moltiplicare fino a 35 volte il loro carico di impatto.

Un cane di 25 kg che cammina disperato da una parte all’altra, nel caso di una collisione frontale con un veicolo che supera gli 80 km/h, avrà la forza d’impatto di un oggetto che pesa 875 kg. Le conseguenze potrebbero essere fatali per l’animale.