Museruola per cani: cosa sapere

A nessuno piace far indossare questo “accessorio”,  per così dire, al proprio cane; tuttavia, la legge ha catalogato alcune razze come potenzialmente pericolose, rendendo la museruola obbligatoria. E' bene sapere che ne esistono di vari tipi e che il cane potrebbe opporre un po’ di resistenza al vederla...

 A seconda della razza o del luogo in cui viviamo, la legge in vigore può aver stabilito l’obbligo di porre la museruola ad alcuni cani. Questo strumento è pensato per impedire all’animale di aprire la bocca e mordere persone o altri animali. Nell’articolo di oggi vi spieghiamo a cosa serve e le varie opzioni presenti sul mercato.

A cosa serve la museruola per cani e quando usarla?

In alcuni paesi, determinate razze di cane sono considerate potenzialmente pericolose; ad esempio, in Italia e Spagna il Pitbull e il Rottweiler fanno parte di questo gruppo e devono indossare obbligatoriamente una museruola quando vengono portati in strada o in un luogo pubblico.

I cani che non sono catalogati dentro questa list,a ma che hanno subito in passato una denuncia per attacco o morso, devono anch’essi uscire di casa obbligatoriamente con questa sorta di “gabbia” sul muso.

D’altra parte, possiamo decidere noi stessi di mettere una museruola al nostro animale se sappiamo che si innervosisce un po’ troppo quando vede un altro cane o per evitare qualsiasi problema nel caso in cui sia un cane grande, seppur buono come il pane.

Ad ogni modo, bisogna tenere a mente che i cani non amano portare un attrezzo che gli impedisca di muoversi liberamente, e saranno piuttosto restii ad indossarlo. Il miglior modo di abituarli alla museruola è cominciare da quando sono cuccioli, come se fosse un gioco. Sempre dentro casa!

Basenji con museruola

Se il vostro cane è già grande e non la ha mai usata, esistono diverse tecniche per raggiungere l’obiettivo. L’effetto sorpresa può rivelarsi spesso il più efficace, ma state sempre attenti a non farlo spaventare, per evitare che vi morda spinto dal suo istinto naturale di difesa.

Quali tipi di museruola esistono?

Prima di comprare una museruola per il vostro cane, dovrete considerare due fattori importanti: le dimensioni dell’accessorio e la forma del muso. Non preoccupatevi, ne esistono di diversi modelli e tipi, ognuna adatta ad un tipo di cane.

  1. Museruola in stoffa

Può essere fatta in diversi materiali come il cuoio, il nylon o la tela ed ha una forma cilindrica con un’apertura sul davanti. Deve essere inserita per bene sul muso così che il cane non possa aprire la bocca. La cosa negativa di questa museruola è che il cane non riesce nemmeno ad ansimare – metodo attraverso cui regola la sua temperatura – né a bere acqua.

Per questo motivo la museruola a tubo è sconsigliata in estate quando fa troppo caldo, in situazioni stressanti o in casi in cui il cane faccia esercizio o giochi. Il suo uso è limitato a situazioni particolari e di breve durata. In alcuni paesi e città è proibita.

  1. Museruola a cestello

È il tipo di museruola per cani più nota e, sebbene il cane possa trovare un po’ scomodo avere questa specie di cestello sul muso, in realtà gli consente maggior mobilità rispetto a quella anteriore. L’animale avrà infatti la possibilità di ansimare, abbaiare o bere acqua, ma non di mordere persone o animali.

Questa museruola può trovarsi in diversi materiali, ma i più comuni sono plastica, cuoio o metallo. Si può usare per periodi più prolungati: per andare al veterinario o a fare la toelettatura, per fare una passeggiata al parco, sui trasporti pubblici se permesso, ecc.

  1. Guinzaglio anti-strappo

Anche se si tratta in realtà di un guinzaglio speciale e non di una museruola, il suo scopo è quello di evitare che l’animale tiri il guinzaglio quando è a passeggio e non cerchi di mordere altre persone o animali. Questa imbracatura gli consente di tirare fuori la lingua, ansimare, bere acqua e persino mangiare. Attenzione però a non tirare troppo forte, perché potrebbe essere pericoloso.

cane bianco con museruola nel prato

  1. Museruola per cani brachicefali

I cani dal muso schiacciato, come ad esempio il Bulldog Francese e Inglese, il Boxer, il Boston Terrier o il Carlino, hanno bisogno di una museruola speciale che si adatti alle loro caratteristiche.

Bisogna tenere a mente che queste razze hanno difficoltà respiratorie e che un accessorio come la museruola può ostruire il flusso di aria. Per questo, usatele sempre e soltanto in occasioni specifiche.

Categorie: Consigli Tags:
Guarda anche