5 oli naturali da mantenere a portata di “zampa”

· 1 novembre 2017

Sono sempre più numerose le persone che decidono di portare il proprio animale domestico da un veterinario naturopata e di farlo trattare con rimedi casalinghi. In questo articolo vi parleremo dei migliori oli naturali che dovreste sempre mantenere nel kit di pronto soccorso del vostro cane. Ovviamente perché si merita sempre il meglio!

Kit di pronto soccorso del cane

Sappiamo già che il nostro cane dev’essere ben curato e dev’essere trattato nel miglior modo possibile. Magari a qualcuno realizzare un kit di pronto soccorso per il cane potrebbe sembrare un’esagerazione; tuttavia, in certe circostanze, può essere utile per intervenire prontamente e persino per evitare urgenti visite dal veterinario.

husky dal veterinario

Gli esperti consigliano di includervi i seguenti elementi:

  • Integratori di Omega 3 a base di olio di salmone, di lino o di enotera per i problemi del pelo.
  • Lino, noci di Macadamia, olio di jojoba o terra verde argillosa per i problemi della pelle.
  • Arnica, coda cavallina e arpagofito per i dolori articolari.
  • Biancospino, valeriana, passiflora, sandalo o incenso per i problemi di comportamento, paura, ansia o nervosismo.
  • Lino, camomilla, ortica verde o coda cavallina per allergie agli acari o agli alimenti.
  • Aloe vera per punture di insetti.
  • Echinacea o basilico per rafforzare le difese.
  • Miele di Manuka per bruciature e ferite superficiali.
  • Finocchio, alghe marine, ortica o terra verde argillosa per la placca dentale e l’alito cattivo.

Oli essenziali per cani

Questa terapia millenaria offre molti benefici per la salute delle persone e da tempo esistono specialisti che la consigliano e la prescrivono. I padroni possono organizzare il kit di pronto soccorso includendo in esso degli oli naturali. Ecco le opzioni più importanti:

1. Olio di Menta

Si tratta di uno stimolante digestivo che riduce i dolori provocati dal mangiare in eccesso o dall’aver ingerito cibo in cattivo stato. Inoltre, quest’olio è antinfiammatorio e antibatterico, è utile per trattare i problemi respiratori e agisce come energizzante naturale. Viene impiegato, ad esempio, nei cani da competizione o da lavoro. Non deve essere applicato vicino a occhi, naso o ferite aperte.

2. Lavanda

Tra i più usati nella medicina naturale sia per le persone che per gli animali. È un analgesico e cicatrizzante. Viene impiegato per tagli, bruciature, irritazioni lievi della pelle e abrasioni. In quanto alle sue proprietà “emotive”, garantisce un buon ripose e promuove il rilassamento. Può essere utile prima di viaggiare in macchina.

3. Camomilla

Un altro potente rilassante, che riduce il timore e l’ansia. Si usa durante le feste natalizie per far stare il cane più tranquillo. A livello organico, è un analgesico e antinfiammatorio, rigenera la pelle e tratta i dolori moderati e i colpi subiti.

4. Tea tree oil

Cane Golden dal veterinario

È necessario assicurarsi del fatto che questo olio sia puro, perché in caso contrario, potrebbe essere tossico per i cani. Possiede proprietà antifungine, antivirali, antibatteriche e antinfiammatorie, pertanto è ideale per il kit di sopravvivenza del vostro cane. Bisogna usarlo unicamente sotto consiglio di un esperto.

5. Mandarino

L’olio di questo agrume non può essere usato sulle parti della pelle prive di pelo (come ad esempio il ventre), in quanto il suo contatto con il sole provoca irritazione. Il gradevole aroma permette di rilassare la mente e promuovere la sensazione di armonia e calma. Si usa anche per alleviare problemi digestivi, per combattere la depressione, stimolare il sistema immunitario e disintossicare il fegato.

È importante sapere che se l’animale soffre di qualche malattia grave o se non siamo certi di ciò di cui soffre, dovremo portarlo da uno specialista affinché ci indichi il trattamento adeguato. Nel caso dei cuccioli e delle femmine incinte, non bisogna mai ricorrere all’automedicazione, anche se si è sicuri al 100% di avere la situazione sotto controllo.

Potete provare uno di questi rimedi casalinghi per cani anche come integratore di farmaci o trattamenti convenzionali. Consultate sempre le controindicazioni e gli effetti secondari di ogni olio essenziale o ricetta. Non dimenticate mai l’importanza del kit di pronto soccorso del vostro cane.