Perché il mio gatto mangia la sabbia?

Qualunque sia la risposta a questa domanda, è importante portare il gatto dal veterinario per escludere ed evitare altre malattie.
Perché il mio gatto mangia la sabbia?

Ultimo aggiornamento: 15 ottobre, 2021

Se il vostro gatto mangia la sabbia, è necessario trovare le cause. Molte di essere implicano problemi di salute che devono essere trattati. Tuttavia, indipendentemente dalla risposta alla domanda che presentiamo in questo spazio, è importante che un veterinario visiti il vostro animale domestico per escludere malattie gravi.

Uno dei motivi più comuni di questo comportamento è legato alla carenza di vitamine o minerali, in quanto il felino cerca di compensarla con l’assunzione di sabbia o altri elementi inorganici. Se volete sapere perché il gatto mangia la sabbia, qui vi mostreremo i diversi motivi.

I gatti mangiano la sabbia perché sono molto curiosi

Secondo gli esperti, i gatti a volte mangiano la sabbia semplicemente per curiosità e per sperimentare. Questi animali hanno temperamenti e personalità differenti, ma c’è un motivo per cui si dice che la curiosità ha ucciso il gatto. Il felino potrebbe semplicemente voler sapere che sapore ha la sabbia ed è per questo che se la mette in bocca.

Se il vostro animale domestico mangia questo materiale occasionalmente e in rare occasioni, probabilmente non è motivo di preoccupazione. Questo è particolarmente vero se si tratta di un cucciolo, poiché sta provando molte cose per la prima volta.

Un gatto nella sua sandbox.

A causa di carenze nutrizionali

È importante considerare come nutrite il vostro gatto. I felini sono carnivori per natura e, se non mangiano abbastanza carne, possono soffrire di carenze di sostanze nutritive che cercheranno di procurarsi da altre fonti, come la sabbia.

Pertanto, assicuratevi che il vostro gatto mangi cibo con ingredienti e sostanze nutritive naturali (come ferro e potassio). È anche importante che la maggior parte della loro dieta sia basata su proteine e grassi di origine animale, poiché i gatti sono carnivori rigorosi.

Il vostro gatto può mangiare la sabbia a causa di problemi psicologici

Non sono solo gli esseri umani a sviluppare problemi psicologici. Anche gli animali possono soffrirne e alcune delle conseguenze sono strani comportamenti alimentari. Se, ad esempio, il gatto subisce un cambiamento forte e improvviso (come la perdita del suo amato padrone o di un altro animale domestico), è normale che si senta stressato, depresso e si comporti in modo insolito.

Per problemi di salute

Se il vostro gatto ha un problema di salute che ostacola l’assorbimento delle vitamine e dei minerali necessari, è molto probabile che il suo corpo manifesti strani effetti collaterali, come mangiare la sabbia. Alcune di queste condizioni di salute possono essere l’anemia, la peritonite infettiva felina e la pica. Vediamoli nel dettaglio.

A causa dell’anemia

Il corpo anemico smette di produrre abbastanza globuli rossi (o questi non funzionano correttamente). Un gatto con questa condizione può iniziare a mangiare la sabbia, ma avrà anche un aspetto pallido. Quest’ultimo segno clinico si può notare aprendogli la bocca e guardandogli le gengive e la lingua, poiché, in caso di anemia, avranno un tono spento.

Inoltre, l’anemia nei felini è solitamente un sintomo di un’altra malattia più grave. Ad esempio, a volte indica la presenza di un tumore maligno o di una malattia sistemica che richiede un trattamento urgente.

A causa della peritonite infettiva felina

Un’altra condizione molto grave che può far mangiare al vostro gatto cose insolite come la sabbia è la peritonite infettiva felina (FIP). Si ritiene che sia causata da un virus che invade i globuli bianchi del sistema immunitario. Provoca infiammazione, comportamenti alimentari anormali, perdita di peso, febbre e gonfiore.

A causa della pica

Un’altra spiegazione per cui il vostro gatto mangia la sabbia potrebbe essere la pica. Si ritiene che questa condizione sia dovuta a carenze di minerali, malattie o semplicemente noia cronica. Se il vostro animale domestico mangia o mastica altri prodotti non alimentari (oltre alla sabbia), questo potrebbe essere il problema.

È pericoloso per il mio gatto mangiare la sabbia?

La cosa più importante dopo aver rilevato questo comportamento è trovare la soluzione, poiché la sabbia non è salutare per il tratto digestivo, tanto meno se viene consumata da un gatto. Alcuni dei suoi componenti sono pericolosi, anche se dipende anche dal tipo di materiale di cui è composto il substrato.

La lettiera agglomerante, spesso composta da argilla o bentonite sodica, si appiccica quando viene mescolata con urina o feci di gatto. Se ingerita, causerà grumi nel sistema digestivo del gatto e creerà un blocco intestinale potenzialmente letale.

Tra gli altri materiali usati come sabbia, c’è anche l’argilla, che può favorire lo squilibrio elettrolitico del gatto dopo la sua ingestione. Inoltre, le sostanze deodoranti (come i cristalli profumati) contengono elementi chimici che danneggiano il corpo dell’animale se ingerite.

Le lettiere naturali sono in genere composte con fogli di giornale, pino, grano, trucioli di legno o mais e non sono così pericolose in quanto hanno meno probabilità di causare un blocco interno. Nonostante siano composte da materiali organici, queste lettiere possono essere dannose per il vostro gatto a lungo termine.

Cosa posso fare se il mio gatto mangia la sabbia?

La soluzione migliore è portare il gatto da un veterinario di fiducia per indagare su quale sia la causa di questo comportamento. Fategli presente quanto spesso mangia sabbia e qualsiasi altro comportamento insolito. Di solito, il professionista eseguirà una valutazione fisica e un esame del sangue per rilevare possibili problemi di salute.

Un cambiamento nella dieta e nella lettiera sono solitamente le soluzioni più comuni, ma se il substrato ha già agito abbastanza a lungo e sta bloccando il tratto intestinale del gatto, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. Tale intervento sarà effettuato con l’ausilio dell’anestesia e il tempo di recupero varierà a seconda del caso specifico.

Ogni quanto va cambiata la lettiera del gatto?

Ci sono molte cause che possono spiegare il motivo di questo strano comportamento, comune nei cuccioli di gatto. Il vostro gatto può mangiare sabbia per noia o per attirare la vostra attenzione, ma è anche possibile che abbia una carenza fisica o una malattia. Per escludere problemi di fondo, è bene recarsi dal veterinario.

Potrebbe interessarti ...
Perché il mio gatto mangia stoffa o plastica?
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Perché il mio gatto mangia stoffa o plastica?

Il vostro gatto è naturalmente curioso. Tuttavia, dovete fare attenzione di ciò che mangia. Scoprite perché il gatto mangia tessuto o plastica e co...