Pinscher tedesco: tutto su questa razza

Il pinscher tedesco è un cane molto intelligente che richiede diversi stimoli fisici e mentali. Scoprite di più su questa incredibile razza.
Pinscher tedesco: tutto su questa razza

Ultimo aggiornamento: 03 ottobre, 2021

Il pinscher tedesco è un cane di taglia media che appartiene al gruppo 2 della Federation Cynologique Internationale (FCI), in cui si trovano anche le altre varianti del pinscher. È una razza molto antica che risale al 1880 e, come suggerisce il nome, è originaria della Germania. È stato impiegato come animale da guardia e da compagnia.

Di chi si prendevano cura e accompagnavano questi cani? Niente di più e niente di meno della nobiltà tedesca, anche se hanno anche un passato di cani da fattoria. Continuate a leggere, perché nelle righe che seguono vi racconteremo tutto su questa razza, comprese le sue caratteristiche fisiche, il tratti caratteriali e le sue condizioni di salute.

Caratteristiche del Pinscher tedesco

Il Pinscher tedesco è conosciuto come una razza standard in Germania, poiché in questa nazione è molto comune. Tuttavia, è un cane che ha un grande valore, in quanto è il precursore di razze come il Dobermann e il Pinscher nano. In effetti, il tipo più comune di pinscher (rattenfanger) per la maggior parte delle persone deriva da un incrocio tra il tedesco e il terrier nero.

Tra le sue caratteristiche fisiche spicca il fatto che sia un canide di medie dimensioni, sebbene il suo peso sia compreso tra i 14 e i 20 chilogrammi. La sua altezza al garrese è compresa tra 45 e 50 centimetri e non ci sono differenze tra maschi e femmine. È un cane dalla presenza elegante e fiera.

Successivamente, approfondiamo altri aspetti che sono rilevanti per identificare questa razza a livello corporeo e vi spieghiamo le cure di base di cui ha bisogno. Non fatevelo sfuggire!

Un pinscher tedesco.

Testa

Come specificato dalla Federazione Cinologica Internazionale (FCI), questa razza ha un cranio forte e allungato e il suo occipite non è molto marcato. Il suo muso ha una canna nasale dritta e un naso sempre nero. Inoltre, è un cane che ha una mascella forte e il suo morso è a forbice.

Il pinscher tedesco ha occhi che si distinguono per essere scuri, ovali e pigmentati di nero. A loro volta, le orecchie sono piegate e cadenti, hanno un’attaccatura alta a forma di “V” e il collo mostra una pelle ferma e senza rughe.

Mantello e colore

Il pinscher tedesco ha un pelo corto, fitto e molto lucido senza punti calvi. Può essere monocolore rosso cervo, rosso marrone e rosso marrone scuro. Viene mostrato anche con toni bicolore neri e rossi, una combinazione in cui il pelo nero laccato risalta con punti rosso fuoco con tendenza al marrone.

Nel caso dei cani bicolore, attirano l’attenzione i segni di rosso sugli occhi sulla parte inferiore del collo, sui metacarpi, sui piedi e sulla parte interna degli arti posteriori, nonché sul perineo e sul torace. Questo conferisce al cane un aspetto molto caratteristico.

In alcuni paesi questa razza ha subito modifiche fisiche a fini estetici (come il taglio delle orecchie). Tuttavia, è necessario sottolineare che questa pratica è considerata illegale in diversi paesi, in quanto non necessaria e crudele.

Carattere del pinscher tedesco

Il pinscher tedesco è un trottatore, ha una buona andatura e una schiena ferma e dritta quando cammina. Ha un carattere vivace ed energico, quindi il suo padrone si prende del tempo per stimolarlo, perché è molto attivo. Ama giocare all’aria aperta, correre e scoprire cose nuove, motivo per cui ha bisogno di stimoli fisici e mentali costanti.

È un cane molto intelligente e può “manipolare” il suo padrone con determinati atteggiamenti. D’altra parte, e se non viene educato bene, il canide diventerà aggressivo e possessivo. Difenderà il suo proprietario, il suo territorio e i suoi giocattoli forse in modo troppo duro.

Inoltre è una razza che non tollera bene la solitudine e che gode molto della compagnia, soprattutto delle persone con cui ha instaurato un rapporto di fiducia. Se lasciato solo per molto tempo, questo cane diventa distruttivo e dannoso.

Il pinscher tedesco da cucciolo

Quando sono cuccioli, i Pinscher tedeschi sono molto più attivi ed energici, tanto che possono essere travolgenti se il padrone non è preparato. Essendo una razza così dominante, i piccoli richiedono un buon processo di socializzazione per evitare che diventino territoriali e aggressivi nei confronti degli altri animali.

Cura

Il pinscher tedesco richiede varie cure di base e la spazzolatura settimanale è essenziale. Sebbene sia a pelo corto, può accumulare molti peli morti, quindi è bene spazzolarlo costantemente.

Poiché questo cane ha così tanta energia, è meglio portarlo a spasso ogni giorno più volte al giorno per stancarlo ed evitare che a casa diventi irrequieto. Le giornate di addestramento dovrebbero includere giochi che mettono alla prova il suo intelletto e gli insegnano come comportarsi a casa. Il padrone scoprirà che è molto intelligente e impara i trucchi in fretta.

A causa del suo dispendio energetico, questo cane necessita di una dieta ricca, equilibrata e di qualità. In questo modo, i muscoli e le ossa saranno protetti da lesioni derivanti da un basso apporto di proteine, aminoacidi, minerali e vitamine.

Condizioni di salute

La salute generale del pinscher tedesco è buona, anche se sono presenti alcune patologie congenite che richiedono monitoraggio. Una di queste è la malattia di von Willebrand, che colpisce il sistema sanguigno e provoca l’alterazione della coagulazione ematologica.

Sintomi di questa patologia sono il sanguinamento gengivale, la formazione di lividi, il sangue dal naso e la presenza di sangue nelle urine. Diagnosticata precocemente, i cani non avranno conseguenze rilevanti se la situazione viene controllata tramte farmaci e continui controlli.

È stato anche dimostrato che questa è una razza che può soffrire di displasia dell’anca e cataratta. Queste patologie sono tipiche dei cani di grossa taglia e richiedono un’attenzione particolare, soprattutto nelle fasi in cui il cane è più anziano.

Sapevate tutte queste cose sul pinscher tedesco?

Il pinscher tedesco è un cane molto bello, poiché la sua eleganza, il suo brio e i suoi colori lo rendono molto affascinante. Essendo così affettuosi e intelligenti, questi cani rendono molto felici i loro padroni, specialmente quelli che amano gli sport all’aria aperta.

Se vi piacciono questi cani, ricordate che la prima opzione è adottare. Sicuramente sarà possibile dare una seconda possibilità ad un esemplare che si trova in un rifugio o associazione per la protezione degli animali.

Potrebbe interessarti ...
Pinscher nano: origine e storia di un cane di carattere
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Pinscher nano: origine e storia di un cane di carattere

Il pinscher nano è una delle razze canine più popolari. È un animale domestico ideale per la famiglia: è giocoso, curioso, leale e con molta energi...