Ragazzino salva la vita ad un cane che stava soffocando a causa del guinzaglio

Ragazzino salva la vita ad un cane che stava soffocando a causa del guinzaglio

Ultimo aggiornamento: 05 dicembre, 2016

Il rapido intervento di un ragazzino di 13 anni ha salvato la vita ad un cane che rischiava di morire strangolato dal suo stesso guinzaglio. L’incidente è avvenuto nel Regno Unito, dove i media hanno sottolineato l’atteggiamento eroico di questo adolescente. Noi ne approfittiamo anche per consigliarvi di prestare la massima attenzione e non esporre il cane al rischio di incidenti.

Ecco come il ragazzino ha salvato la vita del cane

Bradley North vive nella cittadina di Prestwich, Manchester, e stava tornando da scuola quando, improvvisamente, ha notato che un grosso cane stava saltando fuori da un furgone, attraverso un finestrino rotto.

L’animale ha avuto sfortuna ed è rimasto appeso al suo guinzaglio. Sarebbe morto soffocato se il ragazzino non fosse intervenuto tempestivamente. È riuscito a liberarlo del collare e lo ha consolato per un quarto d’ora, fino all’arrivo del padrone. L’uomo ha mostrato profonda gratitudine per il comportamento del ragazzo.

L’azione encomiabile di Bradley è stata fotografata da una passante che era andata a prendere la figlia a scuola. È stato così che l’avvenimento si è diffuso, prima in rete, e in seguito tramite la stampa.

Un adolescente britannico è diventato un eroe dopo aver salvato un cane che rischiava di morire soffocato dal proprio guinzaglio. L’incidente serve a farci capire quanto sia importante prestare la massima attenzione per evitare di esporre i nostri cani al pericolo.

Boo, il cane salvato dal ragazzo, è fuori pericolo

Lo studente ha dichiarato di aver fatto semplicemente quello che avrebbe fatto qualsiasi persona al suo posto. Ha aggiunto che anche lui ha dei cani e, se si dovessero trovare in pericolo, si aspetterebbe un analogo aiuto.

Il padre del ragazzo, Kevin North, invece è molto orgoglioso per il comportamento del figlio – membro degli scout – e lo chiama “il mio piccolo eroe”.

Il cane soccorso da Bradley si chiama Boo, è un Dogue de Bordeaux, ed ora è fuori pericolo. Il suo incidente ci fa riflettere. Occorre prestare grande attenzione ai nostri animali domestici, perché possono mettersi in pericolo nei modi più impensati.

 Precauzioni per evitare che i cani siano vittime di incidenti

In modo simile, alcuni giorni fa abbiamo appreso la notizia di un uomo che ha salvato la vita ad un cane, il cui guinzaglio era rimasto impigliato nell’ascensore. Sembrerebbero fatti isolati, ma in realtà un incidente di questo tipo è abbastanza comune.

Per questo motivo, occorre essere prudenti quando usciamo di casa con il nostro cane. Non lasciamolo solo e neanche legato in strada o in macchina. Oltre al rischio di essere portato via, l’animale potrebbe trovare il modo per scappare, finendo per perdersi o essere investito da un’automobile.

ragazzino-salva-la-vita-a-un-cane-soffocato-dal-guinzaglio

D’altra parte, nonostante i continui avvertimenti, molte persone continuano a lasciare il cane in auto, anche nella stagione più calda. In questo caso, la possibilità che l’animale muoia a causa di un colpo di calore, è molto alta.

Può anche succedere che, per qualsiasi motivo (paura, stress, etc), l’animale tenti disperatamente di uscire dal veicolo e resti aggrovigliato nel guinzaglio, rischiando di morire strozzato.

Siate padroni responsabili

Quindi, dobbiamo prendere ogni precauzione possibile quando usciamo con il nostro cane. Non tutti i cani in pericolo hanno la fortuna di imbattersi in un ragazzino come Bradley, pronto ad agire con sicurezza e rapidità.

Usare il guinzaglio quando vi trovate in luogo pubblico non è solo vostra responsabilità, ma anche il modo migliore per controllare il cane, impedire che scappi, che venga investito o tenti di azzuffarsi con altri cani. Evita inoltre che i passanti più timorosi si sentano intimiditi dalla presenza di un cane che cammina libero.

Chiedete al veterinario di consigliarvi il guinzaglio più adatto per il vostro cane, in modo che, anche se legato, possa godere della passeggiata. Ancora una volta, non lasciate mai il cane solo; vi aiuterà a prevenire possibili incidenti, compresi quelli provocati dal guinzaglio stesso.

Fonte delle immagini: Pagina Facebook di Prestwich People