Biscotti al formaggio e pancetta per cani

· 28 settembre 2015

L’alimentazione è di massima importanza per gli animali da compagnia, però al di fuori dei loro pasti regolari, che dolcetti gli date? Spesso, di fronte alla questione della cura per gli animali, bisogna prendere scelte costose e proibitive. Per questa ragione oggi condivideremo con voi questa ricetta per cani, che farà felici i vostri amici a quattro zampe e aiuterà il vostro portafoglio.

È molto comune che ai cani piaccia mangiare del formaggio. Per questo oggi vi daremo una ricetta per dei biscotti fatti con formaggio e pancetta. Bisogna sempre tenere presente che molti cani sono intolleranti al lattosio, dato che questa classe di zuccheri è molto difficile da digerire, specialmente tenendo conto che l’intestino dei cani è molto più corto del nostro. Vi suggeriamo quindi di usare dei formaggi a basso contenuto di lattosio, come i formaggi stagionati.

Utilizzare dei dolcetti (in questo caso biscotti) è un ottimo aiuto nel processo di addestramento del cane; i biscotti sono infatti un ottimo alleato durante il rinforzo dei comportamenti positivi. Con questa ricetta facile e veloce, potrete far felice il vostro cane nel modo migliore. Ricordate sempre di non esagerare con i premi, rischierete di sovralimentarlo.

Ingredienti

biscotti cane

  • un uovo
  • due tazze di farina di grano integrale
  • due cucchiai di burro (preferibilmente proveniente da mucche alimentate ad erba)
  • due cucchiai di olio vegetale (meglio se extravergine di oliva)
  • 225 g di formaggio a basso contenuto di lattosio
  • una mela grande
  • una tazza di avena
  • quattro fette di pancetta

Preparazione

Per fare questi biscotti avrete bisogno di una frusta da cucina a portata di mano, dato che vi semplificherà molto il lavoro. Nel caso in cui il burro risulti molto freddo, dovete aspettare che raggiunga la temperatura ambiente.

Una volta che il burro ha raggiunto la temperatura desiderata, unite l’olio e mischiate con la frusta fino a che non si siano mischiati in modo omogeneo e, subito dopo, aggiungete l’uovo intero. Setacciate la farina e aggiungetela lentamente al burro, mischiando continuamente fino a che avrete eliminato ogni grumo.

Pelate la mela, eliminando il centro (non dimenticatevi di togliere i semi) e tagliatela a pezzettini molto fini. Aggiungetela al composto precedentemente ottenuto e mischiate fino a che sia stata ben incorporata. Infine tagliate a pezzi molto fini e aggiungete il formaggio e la pancetta.

Alla fine del processo otterrete una massa densa e malleabile. Nel caso in cui risulti molto secca, aggiungete un poco d’acqua tiepida. Se invece è troppo liquida, aggiungete un po’ di farina.

cane mangia

Preriscaldate il forno a 250 °C. Su una superficie liscia spolverate un po’ di farina e iniziate a impastare la massa, fino a che non risulti bella morbida. Dopo di che, spianatela con il mattarello, fino a che non risulti di circa un centimetro di spessore. Tagliate dunque piccoli pezzi di pasta, aiutandovi con stampi di diverse forme.

Disponete i vostri biscotti su una teglia, separati l’uno dall’altro, e infornate per circa 20 minuti. Il tempo di cottura dipenderà in gran parte dal forno che utilizzerete, per tanto tenete d’occhio i biscotti, per evitare che si brucino. Saranno ben cotti quando saranno belli dorati.

Una volta pronti, toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare. Ricordate di non darli mai al vostro cane mentre sono ancora caldi. Una volta raffreddati potete farglieli provare e mettere i rimanenti in un recipiente ermetico per conservarli più a lungo.

Tenete presente che i cani possono mangiare diversi tipi di biscotti. Bisogna semplicemente stare molto attenti con gli ingredienti che vengono utilizzati, in primo luogo per ottenere un buon sapore e assicurarsi che piacciano al cane, in secondo luogo per evitare di causargli qualche malessere a causa di qualche allergia o intolleranza ad uno o più degli ingredienti utilizzati.

L’importante è che vi divertiate nel farli e che piacciano al vostro cane, così che risultino una ricompensa a lui molto gradita e vi possano aiutare durante l’addestramento mediante il rinforzo dei comportamenti positivi.