11 animali in pericolo di estinzione in Spagna

Le specie in via di estinzione in Spagna sono più di quante pensi. La biodiversità della Penisola è in pericolo ed è necessario sapere perché.
11 animali in pericolo di estinzione in Spagna

Ultimo aggiornamento: 19 agosto, 2021

Quando si parla di estinzione, i primi animali che vengono in mente sono spesso stranieri, come il rinoceronte, la balenottera azzurra o l’orso polare. In ogni caso non è necessario andare lontano: ci sono 11 animali in pericolo di estinzione anche in Spagna, e nelle righe che seguono li potrete conoscere.

Siamo nell’evento di estinzione più grave della storia: 1 uccello su 8 nel mondo, 1 mammifero su 4, 1 anfibio su 3 e il 70% delle piante rischiano di scomparire per sempre. Conoscere è sempre il primo passo per conservare, pertanto non smettete di leggere questo articolo.

11 animali in pericolo di estinzione in Spagna

Ci sono un totale di 61 specie di animali in pericolo di estinzione in Spagna, accompagnate da 127 specie di piante nella stessa situazione. Altre 139 specie di flora e fauna iberiche sono in uno stato vulnerabile, aggiungendo un totale di 337 taxa che rischiano di scomparire. Ci rivolgiamo qui ad alcuni portabandiera, ma tutti richiedono lo stesso sforzo di conservazione.

1. Cicogna nera (Ciconia nigra)

Questo uccello migratore vive solitamente nelle foreste e nelle montagne, dal Portogallo alla Cina. Sverna solitamente in Africa ma, come la cicogna bianca (Ciconia ciconia), sceglie spesso di rimanere nella Penisola. Questo cambiamento è dovuto all’aumento delle temperature causato dal riscaldamento globale.

Una cicogna nera in una zona umida.

2. Lince pardina (Lynx pardinus)

La caccia indiscriminata e 2 grandi epidemie nella popolazione di conigli durante lo stesso periodo furono la causa del brutale declino degli esemplari di lince pardina. È l’ultimo grande felino che abita naturalmente l’Europa. È anche endemico della penisola iberica – infatti, ci sono solo popolazioni a Doñana e Sierra Morena-, il che lo rende il felino più minacciato al mondo.

La lince iberica è una specie endemica della Spagna.

3. Avvoltoio barbuto (Gypaetus barbatus)

Il nome di questo uccello deriva dalla sua abitudine di far cadere da una grande altezza le ossa che raccoglie, in modo che si rompano contro il suolo e possa così mangiarne il midollo. Linee elettriche, esche avvelenate e caccia hanno ridotto questa specie a un gruppo di meno di 300 membri, che vive nei Pirenei. Si ritiene che la sua popolazione tenderà a diminuire nel prossimo futuro.

Uno degli animali in pericolo di estinzione in Spagna.

4. Gallo cedrone cantabrico, il più dimenticato tra gli 11 animali in pericolo di estinzione in Spagna

Il gallo cedrone cantabrico (Tetrao urogallus cantabricus) è visibile solo in una piccola area tra Lugo e Cantabria. Sebbene siano stati proposti piani di conservazione per questi uccelli terrestri, solo le Asturie li hanno approvati, quindi la loro popolazione continua a diminuire. La caccia, la distruzione dell’habitat e la competizione con altre specie hanno messo il gallo cedrone in grave pericolo di estinzione.

Un gallo cedrone, uno degli animali in via di estinzione in Spagna.

5. Orso bruno euroasiatico (Ursus arctos arctos)

L’orso bruno vive principalmente nel nord della Spagna, nelle zone montuose più ripide, dove l’impatto umano è minore. La principale vulnerabilità di questo animale risiede nelle piccole popolazioni in cui sono suddivisi i 200 esemplari rimasti. La caccia illegale e la distruzione degli habitat sono i principali pericoli per loro, dal momento che anche gli esseri umani rendono scarse le loro prede.

Un orso bruno che fissa la telecamera.

6. Aquila imperiale occidentale (Aquila adalberti)

È l’unico uccello endemico della penisola iberica. La sua situazione è minacciata dalla frammentazione dell’habitat, dall’elettrocuzione nelle linee elettriche e dall’uso di esche avvelenate – da parte di allevatori e cacciatori. Sebbene non siano ancora sfuggiti al pericolo, la loro popolazione è aumentata da 50 coppie a 400 negli ultimi 50 anni. Vive principalmente nella foresta mediterranea e nel Sistema Centrale.

Uno degli animali in pericolo di estinzione in Spagna.

7. Foca monaca mediterranea (Monachus monachus)

Sebbene sia difficile da immaginare, le foche potrebbero non essere viste a lungo sulle spiagge del Mediterraneo spagnolo. La foca monaca è uno dei pinnipedi più minacciati, poiché la massiccia costruzione sulla costa mediterranea e nelle Isole Canarie negli anni ’50 l’ha allontanata dalle sue spiagge riposanti. Attualmente ci sono piccole popolazioni molto difficili da vedere nelle Isole Chafarinas, a Melilla.

Molti di questi mammiferi marini si rifugiarono in grotte costiere, riparate dall’uomo, ma anche mortali: quando la marea si alzò, alcune di queste cavità furono completamente allagate, lasciandole intrappolate. Centinaia di esemplari morirono annegati in questo modo.

Uno di un genere di sigilli.

8. Il camaleonte mediterraneo (Chamaeleo chamaeleon), uno degli 11 animali in pericolo di estinzione a causa del turismo

Sebbene presente in tutta la costa mediterranea africana e nell’Anatolia meridionale, il camaleonte mediterraneo (Chamaeleo chamaeleon) abita solo una piccola porzione della Spagna meridionale e del Portogallo. Molti lo scambiano per un animale esotico che è fuggito dalla sua casa, ma la realtà è che questo rettile può essere trovato in natura.

È l’unico rappresentante della sua famiglia in Europa, il che lo pone in una situazione critica nella Penisola. Il suo problema principale era anche la distruzione dell’habitat da parte della massiccia costruzione della costa, oltre alla cattura illegale per utilizzare gli esemplari come animali da compagnia. Ad oggi, queste pratiche sono severamente vietate.

Gli occhi di un comune camaleonte.

9. Visone europeo (Mustela lutreola)

Oltre alla persecuzione per la conquista della sua pelle, questo mustelide ha subito una drastica diminuzione della sua popolazione a causa dell’introduzione di un concorrente, il visone americano (Neovison vison), più opportunista nella sua dieta e più aggressivo. Il rilascio del visone americano ha risposto agli interessi economici da parte di cacciatori e pellicciai, e ha messo l’europeo in grave pericolo.

Inoltre, questa specie invasiva portava il parvovirus, a cui il visone europeo era molto più sensibile.

Il visone europeo è in grave pericolo di estinzione.

10. Lucertola gigante di El Hierro (Gallotia simonyi)

Endemico dell’isola che gli dà il nome, questo rettile soffre dello stesso problema di altre specie che vivono in luoghi con una superficie ridotta: sono animali molto più vulnerabili quando il loro habitat viene distrutto. Sull’isola di El Hierro c’è un centro di recupero, ma rimangono solo circa 200 esemplari in libertà.

Uno degli animali in via di estinzione in Spagna.

11. Testuggine di terra (Testudo hermanni)

Molto tempo fa, questo esemplare viveva nella vegetazione delle coste mediterranee, ma la massiccia cattura di individui ha quasi spazzato via la sua popolazione. Infatti, nonostante sia stato bandito come animale domestico, si può ancora trovare in alcune case. Nel 2017 sono stati rilasciati 300 esemplari al largo delle coste della Catalogna, ma la specie è ancora in grave pericolo.

Uno degli animali in pericolo di estinzione in Spagna.

11 animali in pericolo di estinzione in Spagna: come prevenire l’aumento delle specie minacciate?

C’è sempre qualcuno che si preoccupa della conservazione delle specie. La maggior parte delle azioni richieste agli enti pubblici passa attraverso l’attuazione di piani di conservazione, l’ampliamento dei parchi naturali, l’inasprimento delle sanzioni per i delitti contro la natura, il controllo delle specie invasive e il recupero degli habitat distrutti.

Tuttavia, la lotta di queste organizzazioni di solito trova un grande muro di mattoni per raggiungere i loro obiettivi: gli interessi economici. Anche se può sembrare impossibile, sostenere questi progetti e fare pressione sulle organizzazioni responsabili della protezione dell’ambiente può avere un impatto reale.

La Spagna è uno dei paesi con la maggiore biodiversità d’Europa, ma anche uno dei più vulnerabili: non abbandoniamo la sua fauna.

Potrebbe interessarti ...
6 animali in pericolo di estinzione in Europa: proteggiamoli!
I Miei AnimaliLeggi in I Miei Animali
6 animali in pericolo di estinzione in Europa: proteggiamoli!

Alcuni animali in pericolo di estinzione in Europa sono il visone europeo, la saiga, la lucertola da cartella e la berta delle Baleari.