5 animali delle Hawaii più interessanti

· 23 luglio 2018

Questo arcipelago statunitense situato nell’Oceano Pacifico è famoso per le sue spiagge, i vulcani, il surf e le tipiche collane di fiori con cui si omaggiano i visitatori. Ovviamente, da un punto di vista ambientale, è anche una regione impreziosita da una ricca biodiversità. Vi piacerebbe conoscere gli animali delle Hawaii?

Le condizioni climatiche e la sua posizione, a oltre 6.000 km di distanza dall’America e dal Giappone, ha permesso di garantire la conservazione di molte specie interessanti. In questo articolo vi presenteremo alcuni tra gli animali delle Hawaii più interessanti e belli. Siamo sicuri che non vi lasceranno indifferenti.

Quali sono gli animali delle Hawaii?

Sulle otto isole dell’arcipelago è possibile visitare riserve e parchi nazionali, in cui biologi e zoologi fanno del loro meglio per evitare l’estinzione di esemplari rari. Come sempre accade, l’arrivo dell’uomo bianco ha prodotto conseguenze negative sulla flora e la fauna locale. Tra gli animali delle Hawaii vale la pena evidenziare questi cinque:

1. Foca monaca delle Hawaii

Questo tenero focide – nella foto che apre questo articolo – è un animale endemico di queste latitudini e si trova in pericolo di estinzione a causa di rifiuti chimici provocati dalla pesca massiva nel Pacifico. La dieta di questo mammifero è composta da crostacei, pesci e cefalopodi, anche loro sempre più contaminati o le cui popolazioni stanno progressivamente diminuendo.

La foca monaca hawaiana può pesare circa 200 chili e le femmine sono più grandi dei maschi. Le loro code possono misurare fino a due metri e il corpo è grigio sul dorso ma chiaro sulla parte anteriore.

2. Albatro codacorta

È uno dei tipici uccelli di medie dimensioni del Nord Pacifico, che ha raggiunto le Hawaii durante i suoi voli migratori. Una delle sue caratteristiche principali è che presenta le fosse nasali unite al becco superiore. Ciò gli consente di espellere il sale in eccesso, ingerito dall’acqua di mare che beve..

un albatro vola nel cielo azzurro

L’albatro codacorta ha un’apertura alare di 220 centimetri, pesa circa otto chili e il suo piumaggio è bianco e nero, con collo e testa di una tonalità diversa. Le zampe sono nere e il becco, di colore rosa e forma allungata, gli permette di cacciare i crostacei, fonte principale della sua alimentazione.

3. Pesce scoiattolo rosso

È un pesce davvero sorprendente per i suoi colori, ma anche perché si muove in banchi a grande velocità. Il Pesce scoiattolo rosso è endemico delle isole hawaiane e può crescere fino a 17 centimetri.

un gruppo di Pesci scoiattolo rossi

Il suo nome è dovuto alla colorazione rossastra con strisce orizzontali bianche che percorrono tutto il suo corpo. Le sue spine branchiali e le sue squame ruvide li rendono facili prede delle reti dei pescatori. È una specie con abitudini notturne e si nutre di crostacei, vermi e stelle marine. Questi pesciolini nuotano tra le barriere coralline e si riposano all’interno di grotte.

4. Albatro di Laysan

È un altro degli uccelli marini che fanno parte della fauna locale. A prima vista è molto simile a un gabbiano comune. Attualmente, la sua popolazione è stabile e supera gli oltre due milioni di esemplari. Misura circa 80 centimetri e la sua apertura alare massima sfiora i due metri di estensione. I maschi sono più grandi e più pesanti delle femmine.

Albatro di Laysan galleggia sul mare

Per quanto riguarda le sue caratteristiche fisiche, va detto che il corpo dell’albatro di Laysan è bianco e sia le ali che la coda sono scure con punti chiari. Il becco è lungo e rosa, mentre gli occhi sono scuri. Quando nascono sono completamente grigi. Si nutre di cefalopodi, crostacei, pesci e altri invertebrati.

5. Stenella dal lungo rostro

Tra i 5 animali delle Hawaii più interessanti non poteva certo mancare questa bellissima varietà di delfino. Questo odontoceto (cetaceo provvisto di denti, al contrario di misticeti come le balene, che hanno i fanoni) abita in tutti i mari tropicali del mondo. E’ un assiduo frequentatore dell’arcipelago hawaiano e ama fare acrobazie vicino alla costa.

due delfini della specie stenella dal lungo rostro

Ha una corporatura snella e slanciata, può raggiungere i 230 centimetri di lunghezza e gli 80 chilogrammi di peso in età adulta. E’ possibile apprezzare tre tonalità nella pelle di questo delfino: grigio scuro, grigio chiaro e bianco. Il suo muso è allungato e serve per catturare i pesci dopo averli inseguiti in circolo per qualche minuto.