7 tipi di levrieri che non potete perdervi

· 20 febbraio 2018

I levrieri sono dei tipi di cane che si caratterizzano per avere una struttura leggera ed agile, che permette loro di raggiungere una velocità massima vicina ai 70 km/h. La loro corporatura sottile, le gambe allungate e l’ampio campo visivo li rendono i cani ideali per partecipare a gare di velocità. Sebbene ci siano molti tipi di levrieri, tutti condividono queste rinomate caratteristiche.

L’origine di questa razza canina risale all’Antico Egitto. Infatti, è possibile riscontrare la presenza di questi animali nelle raffigurazioni che abbelliscono piramidi e antichi edifici. Già decine di migliaia di anni fa, i levrieri erano famosissimi per la loro innata velocità.

Oggi, questo tipo di cane è molto diffuso in tutto il mondo, sebbene la maggior parte occupi il sud-ovest dell’Asia. I levrieri non sono solo degli ottimi animali da competizione e da caccia. Sono anche eccellenti animali da compagnia. Se volete adottare un levriero, sappiate che la convivenza sarà alquanto piacevole, grazie al suo temperamento tranquillo e timido.

Tipi di levrieri che dovete conoscere

Al mondo esistono molti tipi di levrieri e, spesso, essi si differenziano per elementi come il tipo di manto o anche la regione da dove provengono. Di seguito, vi mostreremo alcune delle razze più belle e interessanti:

1. Levriero spagnolo

Questi levrieri iberici sono caratterizzati da una corporatura leggera, petto voluminoso e gambe piuttosto lunghe. Di solito hanno un pelo corto, sottile e molto liscio. Va anche detto che ci sono alcune varietà di levriero spagnolo con un pelo duro, spesso e più lungo. Presentano la seguente varietà di colori: nero, giallo, cannella, rosso e bianco.

Il maschio può pesare fino a 30 kg, mentre la femmina al massimo raggiunge i 25 chilogrammi. È un cane molto veloce e ha fatto registrare addirittura i 70 km/h come velocità di punta. In passato, veniva usata questa qualità per cacciare le lepri.

alcuni levrieri durante una corsa

Al giorno d’oggi è diventato un cane molto comune nelle gare di velocità. È anche un eccellente animale domestico per famiglie con o senza bambini.

2. Levriero arabo (Sloughi)

Originario del Nord Africa, lo Sloughi vive principalmente in Marocco, Tunisia, Libia e Arabia Saudita. È noto per i suoi peli sottili e corti e per avere una pigmentazione nera a livello del naso. È un cane dotato di moltissima energia e che sta sempre in allerta, quindi è ampiamente usato come cane da guardia e pastore.

3. Levriero russo (Borzoi)

Anche il Borzoi ha origini arabe ed è noto per avere lunghi peli ondulati e grandi macchie. È un cane forte e alto che può raggiungere i 79 centimetri di altezza (al garrese) e può pesare fino a 48 chili. Il levriero russo è allevato per cacciare lupi e anche lepri.

4. Levriero afghano

Tra tutti i tipi di levriero questo, probabilmente, è il più noto. Ha un aspetto molto affascinante, per via della sua caratteristica pelliccia, molto lunga e setosa. Inoltre, è un cane dotato di grande intelligenza. A differenza di altre razze di cani da caccia, il levriero afghano è precisamente allevato e cresciuto per partecipare a concorsi di bellezza.

un levriero che corre con la massima estensione delle zampe

Alcuni secoli fa veniva impiegato come un cane da caccia. Dal momento che questa pratica è andata via via scomparendo, ciò ha portato questo animale a perdere gran parte della sua leggendaria velocità.

5. Levriero persiano (Saluki)

Il Saluki è uno dei più antichi levrieri esistenti ancora oggi. Ha una struttura abbastanza sottile ed possibile trovarlo di due tipi, a pelo lungo e corto. Sono comunque esemplari molto alti, dal momento che un maschio adulto, al garrese, può superare i 71 centimetri, raggiungendo un peso di 30 chili. Sono allevati per cacciare animali selvatici.

6. Whippet

È un levriero di origine inglese ed è un animale che si distingue per la sua eleganza. E’ di media grandezza, può raggiungere fino a 51 centimetri di altezza al garrese e, molti anni fa, veniva usato per cacciare i conigli. Oggigiorno il suo allevamento è indirizzato esclusivamente per le corse nei cinodromi.

Dal momento che possiede una struttura più piccola rispetto ad altri levrieri, è un cane dotato di una grandissima accelerazione (raggiunge i 56 km/h). Tra gli esperti di razze canine, non a caso, il Whippet è noto con il soprannome di “cane frustino”.

7. Levriero scozzese (Deerhound)

Questo tipo di levriero è noto per la sua pelliccia ruvida, arruffata e di colore grigio. È il cane da compagnia preferito degli zingari scozzesi. Inoltre, è estremamente veloce e agile: per queste caratteristiche, in passato veniva impiegato nella caccia al cervo.

Avete visto 7 tipi di levrieri davvero belli e interessanti. Dopo aver conosciuto meglio questi straordinari esemplari, quale di questi cani vi piacerebbe adottare?