Adottare un cane: tutto quello che dovete sapere

Adottare un cane è uno degli atti più nobili che esistano. Nonostante questo, l’adozione è un argomento molto serio su cui si deve riflettere. Prima di prendere questa decisione, vi diremo tutti gli aspetti che dovete considerare.

Adottare un cane: che cosa dovete domandarvi?

Prima di adottare un cane, dovete porvi alcune domande per sapere se sarà la scelta giusta.

Perché volete un animale?

Coloro a cui piacciono gli animali, non devono confondere questo amore con la responsabilità di averne uno. Ci sono quelle persone che adottano un cane per impulso dopo aver visto una razza che gli piace, o semplicemente per accontentare i propri figli. Prendere una decisione in base a questi due motivi non è appropriato né per voi né per l’animale.

Se non avete pensato alle responsabilità che comporta farsi carico di un cane, è probabile che, con il tempo, finirete per stancarvi di lui. Non deve passarvi in mente neanche per un momento l’idea dell’abbandono, un problema che sfortunatamente non si riesce ad eliminare.

Ricordatevi che un cane non è un peluche, e che può vivere per più di 15 anni. Se pensate di potervi prendere cura di un animale, fatelo! Se invece non ne siete ancora sicuri, prendetevi del tempo per riflettere.

cuccioli di cane in gabbia

Avrete del tempo da dedicargli?

Nel caso di un cane, affinché sia sano e felice, avrà bisogno di molte attenzioni. Oltre alle sue passeggiate giornaliere per fare i bisogni, dovrà svolgere attività fisica, giocare e passare del tempo con voi. In pratica, dovrà sentirsi amato. Se state tutto il giorno fuori casa, e quando rientrate la sera non avete voglia di fare niente, abbandonate l’idea di adottare un cane. Forse sarà più adatto a voi un altro animale.

Sarete in grado di sostenere le spese che comporta l’avere un cane?

Non giriamoci intorno, prendersi cura di un cane costa. Dovete fornirgli tutto il necessario: una cuccia, una ciotola per l’acqua e una per il cibo, dei giochi, un collare, un guinzaglio, etc. Già dal primo mese dovete farlo vaccinare e mettergli il microchip. Cosa stiamo cercando di dirvi? Che tutto ha un costo.

Siete pronti ad abituarvi all’idea di condividere la vostra casa con qualcun altro?

Nel momento in cui adottate un cane, la vostra casa diventerà anche sua. Soprattutto, se prendete un cucciolo, preparatevi al fatto che vi rovinerà i mobili, che distruggerà le vostre scarpe e che farà i suoi bisogni per la casa. Se riuscirete a non arrabbiarvi, sarete pronti a vivere con un animale.

Siete sicuri che potete tenere un cane nel posto in cui vivete?

Questo è un aspetto molto importante da tenere in considerazione prima di adottare un cane. In alcuni condomini non è permesso avere degli animali. Se vivete in una casa in affitto, è possibile che il proprietario non voglia. Informatevi prima di prendere questa decisione. Inoltre, tutti i membri della famiglia dovranno essere d’accordo.

cane con bambina in macchina

E se andate in vacanza?

Un cane starà con voi per molti anni, quindi tenete presente che se viaggiate molto, dovete pensare ad un luogo dove lasciare il vostro animale in cui se ne prendano cura. E’ vero che esistono dei rifugi, però a volte alcuni cani potrebbero non adattarsi bene e avere dei problemi.

Adottare un cane non è né un gioco né un capriccio passeggero. Si tratta di avere un compagno per numerosi anni, quindi dovete considerare i pro e i contro prima di prendere questa decisione, che dev’essere responsabile. I cani hanno dei sentimenti e sono incondizionatamente fedeli ai loro padroni, motivo per il quale gli dovete la vostra lealtà.

Categorie: Consigli Tags:
Guarda anche