Un’anatra cura la depressione di un cane

· 13 luglio 2017

Da qualche tempo su internet sta girando un video e la storia di una commovente amicizia. Quella tra un’anatra e un cane. Potrebbe sembrarvi una strana relazione tra due specie così diverse tra loro. 

Si dice che gli amici siano in grado di farci ridere e piangere, ma hanno anche la capacità di consolarci e farci sentire meglio quando siamo tristi e depressi. Ed è proprio ciò che è successo in questa storia. Ora ve la raccontiamo!

George e Blake: un’amicizia incondizionata

George e Blake sono due cani che vivevano nella stessa casa, e che arrivarono a condividere più di questo. Diventarono amici, anzi fratelli. Facevano proprio tutto insieme. Diventarono inseparabili contro ogni pronostico. La padrona infatti pensava che l’arrivo di un altro cane potesse portare dei problemi.

Ma gli animali ci sorprendono sempre, e questi due cani diventarono una cosa sola. Tuttavia, un giorno la vita di George cambiò.

Blake si ammalò, e non aveva più le energie per giocare con lui, finché non morì. Da quel momento, George perse il buonumore. Smise di mangiare ed era sempre triste e con lo sguardo perso. Presto cadde in depressione e sembrava che nulla potesse farlo guarire.

La padrona fece di tutto per aiutarlo. Lo portò dal veterinario, giocava con lui, lo portava sempre più spesso a passeggio, però George era sempre lo stesso. Gli mancava qualcosa, gli mancava Blake.

L’amicizia tra un cane e un’anatra

Quando sembrava che non ci fosse più niente da fare per George, apparve una sorpresa nel suo giardino. Un’anatra selvatica. Nessuno capì da dove veniva l’animale né il motivo per il quale cominciò a seguire George dappertutto.

Inizialmente George si mostrò indifferente verso il suo nuovo amico, e non gradiva neanche la sua presenza. Ma questo non è stato un ostacolo per l’anatra, che è stata ribattezzata Donald. Lo seguiva e provava ad attirare la sua attenzione in tutti i modi, anche colpendolo con il suo becco.

E ci è riuscita, perché George, non sappiamo se per curiosità, per rabbia o perché l’anatra gli aveva fatto tornare la voglia di giocare, presto iniziò a seguirla. Questo animale è riuscito a far uscire di casa il cane dopo tanto tempo.

Questa è proprio una vera amicizia, poiché l’anatra non tornò mai da dove era venuta. L’interesse che George ha dimostrato verso di lei, e la perseveranza di Donald, li hanno fatti diventare amici. 

Un’amicizia duratura

george-e-donald

Fonte: lavozdelmuro.net

Non si separano mai, sono diventati dei compagni di gioco! Dormono perfino nella stessa cuccia!

George è guarito dalla depressione grazie a questa amicizia. E’ molto più attivo, ha voglia di uscire, di correre, e non sembra più soffrire per la morte del suo amico Blake. L’anatra potrebbe aver avuto una sorta di sesto senso e, notando che il cane stava male, decidere di fare qualcosa al riguardo.

Non lo possiamo sapere, ma di certo gli animali ci sorprendono ancora una volta. Senza dubbio, l’empatia che dimostrano è da ammirare e da imitare.

Ci piace pensare che Donald aveva una famiglia nel posto in cui viveva prima. Però un giorno è apparso accanto a George, ha visto che stava male e ha deciso di sacrificare tutto per aiutarlo a stare meglio.

Chi dice che gli animali non abbiano sentimenti? Questa storia lo dimostra.