È l’Argentina il paese con più animali domestici pro capite

L’Argentina non è nota solo per essere la patria di Maradona, Che Guevara e Lionel Messi. Detiene anche il record del maggior numero di animali domestici per abitante. Secondo i risultati di uno studio condotto dalla società per le ricerche di mercato GfK, in Argentina l’80% degli intervistati ha dichiarato di possedere almeno un animale domestico. Si tratta di una media ben più alta di quella mondiale, percentuale che si attesta intorno al 56%.

Gli argentini adorano gli animali domestici e preferiscono i cani ai gatti

donna-abbraccia-il-cane

L’indagine è stata condotta in 22 stati e ha coinvolto 27 mila persone. Ecco alcuni dati interessanti.

  • Dopo l’Argentina, i paesi con maggior numero di animali domestici pro capite sono il Messico (79%), la Russia (73%) e gli Stati Uniti (70%).
  • L’Argentina è, inoltre, al primo posto tra i paesi che preferiscono il cane come animale domestico. Più precisamente, il 66% di chi possiede un animale, ha optato per un cane.
  • La preferenza per i cani si ripete anche negli altri paesi latinoamericani. È il caso del Messico (64%) e del Brasile (58%). Nel Nord America è la metà degli intervistati a preferirli.
  • Gli stati con maggior numero di gatti per abitante sono invece la Russia (57%), la Francia (41%) e gli Stati Uniti (39%). In generale, gli europei sono più inclini a scegliere il gatto come animale da compagnia.

L’Argentina è il paese con più animali domestici pro capite, secondo i risultati di un sondaggio condotto a livello mondiale. L’80% degli intervistati ha dichiarato di possedere un animale domestico. All’interno di questa percentuale, il 66 per cento ha adottato un cane.

I paesi asiatici hanno meno animali domestici

Tra gli altri dati che emergono da questa indagine globale, ce ne sono di curiosi. Ad esempio:

  • Tre paesi asiatici si attestano tra gli stati che possiedono il minor numero di animali a persona: Corea del Sud (31%), Hong Kong (35%) e Giappone (37%).
  • La Cina è il paese che più apprezza i pesci tra gli animali domestici. Li ha in casa il 17% degli intervistati. In Turchia è il 16% e il 15% in Belgio.
  • In Turchia una persona su cinque ha dichiarato di preferire gli uccelli come animali domestici, l’11% in Spagna e in Brasile.

Altri dati sull’Argentina, il paese con più animali domestici pro capite

Il recente studio di GfK è servito a confermare un’indagine condotta cinque anni prima dalla società Millward Brown in America Latina.

In questo caso, si era giunti alla conclusione che l’Argentina era il paese sud americano con maggior numero di animali domestici a persona, dal momento che il 78% degli intervistati aveva dichiarato di possederne uno (63% cani , 26% gatti).

Per arrivare a questa conclusione, furono intervistate 1500 persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni, nelle città di Buenos Aires, Cordoba, Rosario e Mendoza, oltre a varie località limitrofe a Buenos Aires.

I dati emersi da queste interviste hanno evidenziato che:

  • Tra le famiglie che hanno scelto il cane come animale da compagnia, una su tre ne possiede più di uno.
  • La metà dei gatti domestici condividono la casa con un cane.

Gli argentini preferiscono adottare piuttosto che comprare

coniglio-tra-lerba

Oltre ad essere il paese con più animali domestici pro capite, l’Argentina ha fornito un dato confortante: la maggior parte degli intervistati considera i propri animali domestici come membri della famiglia e preferisce l‘adozione all’acquisto di animali di razza.

Così, il 76% dei cani e il 90% dei gatti entrano nelle case argentine come regalo o perché sono stati raccolti dalla strada.

Come sempre, niente è perfetto: sono ancora molto basse le percentuali di sterilizzazione degli animali domestici.

Indubbiamente, educare e sensibilizzare l’opinione pubblica in questo senso è un compito che richiede grandi sforzi a livello globale, se vogliamo evitare la sovrappopolazione e l’abbandono degli animali domestici.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche