Ballo dell'Orso nei cavalli: cause, sintomi e trattamento

04 maggio, 2018
 

Il Ballo dell’Orso, noto anche come il “tic dell’orso”, è un disturbo comportamentale dei cavalli che nasconde una serie di disagi a livello psicologico, che si riflettono nel fisico dell’animale. In questo articolo affronteremo questo delicato argomento, insistendo sulle cause e presentando i possibili rimedi a questo fastidioso problema.

Che cos’è il Ballo dell’Orso?

Questo tic individua un movimento riflesso che i cavalli si abituano a fare e che può apparire in modo improvviso o graduale. Di solito, si apprezzano delle oscillazioni ripetute, come movimenti della testa, del collo e talvolta anche degli arti posteriori. I cavalli hanno molte manie, atteggiamenti che diventano compulsivi, quindi può essere complicato riuscire a distinguere questo tipo di disturbo.

Cause

Le cause del Ballo dell’Orso nei cavalli, di solito, sono di natura psicologica. Quindi, se notate il vostro cavallo muoversi da un lato all’altro, non si tratta assolutamente di un problema fisico né muscolare. Ci muoviamo all’interno delle manie di questo animale e, pertanto, ogni intervento dovrà essere diretto a migliorare la salute mentale del vostro amico a quattro zampe.

un cavallo corre nell'erba sotto il cielo
 

Il ballo dell’orso può comparire nel caso di cavalli che si annoiano, che passano molto tempo da soli nelle stalle, a cui è morto il padrone, un simile o il partner. Viene dunque innescato da situazioni di stress, nervosismo e ansia. Queste sono, senza dubbio, le principali ragioni per cui potreste iniziare a percepire questo male, nei vostri cavalli.

Sintomi

Come tutti i disturbi psicologici, il Ballo dell’Orso nei cavalli porta con sé una serie di manifestazioni. I sintomi più evidenti sono:

  • Mancanza di appetito.
  • Mancanza di forza, causata dall’inappetenza.
  • Isolamento sociale.
  • Tristezza.

I cavalli che soffrono del Ballo dell’Orso tendono a isolarsi e quindi diventano tristi. È ironico, poiché in molti casi questo stesso isolamento potrebbe essere la causa del tic. Inoltre, dovrete fare attenzione, dato che il disturbo può essere contagioso. Pertanto, se uno dei vostri cavalli soffre di questo disturbo, dovrete allontanarlo dalla stalla, se la condivide con altri esemplari.

Non appena notate uno dei sintomi indicati sopra o ritenete che il vostro cavallo sia stato colpito da questa patologia psicologica, dovrete agire subito, per evitare che il ballo dell’orso si diffonda nella mandria, colpendo anche altri esemplari sani.

Trattamento del Ballo dell’Orso nei cavalli

Dato che questo tic può essere considerato come un vizio, dovete essere consapevoli che questi ultimi sono molto difficili da sradicare. Tuttavia, ci sono diverse alternative che potrete mettere in pratica, con l’obiettivo di far guarire il vostro equino:

 
una fantina con cilindro corre a cavallo in un recinto di mattoni

  • Fatelo correre all’aria aperta. Poiché una delle principali cause del Ballo dell’Orso nei cavalli è lo stress, l’esercizio fisico può essere utile per eliminarlo. Lasciate correre liberamente l’animale. In questo modo potrà sfogarsi, bruciare energie e liberare tossine. Tutto ciò migliorerà il suo umore e scioglierà l’ansia che lo attanaglia.
  • Fate delle passeggiate. Fare delle passeggiate rilassanti in mezzo alla natura, aiuterà il cavallo a recuperare il suo equilibrio mentale. Non montatelo, semplicemente accompagnatelo, tenendolo con una corda e senza morso, accarezzandolo e parlandogli con dolcezza.
  • Dategli compagnia. Nessuno conosce il vostro cavallo meglio di voi. Se pensate che la causa del tic sia dovuta alla solitudine, trovategli un compagno. Un altro animale, come un cavallo ma anche una pecora, con cui i cavalli vanno molto d’accordo. Si sentirà più rincuorato e gli effetti positivi saranno più rapidi del previsto.

E’ anche possibile che venga emarginato dagli altri cavalli, per qualche motivo che non conoscete. Se ritenete che questa sia la causa del problema, provate a cambiarlo di stalla o recinto.

 
  • Dategli qualcosa da fare. Palle e altri giochi per cavalli sono una buona opzione per intrattenere l’animale, quando è solo. Certo, l’interazione con voi non potrà essere sostituita, ma sono animali intelligenti e se c’è qualcosa che gli piace, il vostro cavallo la farà.
  • Appendere una palla alla porta. Mettere una palla al centro della porta della stalla aiuterà l’animale a focalizzare la sua attenzione, guardando sempre in avanti senza più scuotere la testa.

Come avete visto, si tratta di pochi consigli utili che potrete facilmente mettere in pratica. Il ballo dell’orso è un disturbo assai fastidioso e su cui è necessario intervenire, per garantire sempre il massimo benessere al vostro cavallo.