Border Collie, una razza speciale che vi conquisterà

Il Border Collie è considerato il cane più intelligente al mondo. Una razza di pastore addomesticato migliaia di anni fa che si distingue per la velocità di apprendimento, la fedeltà e l’obbedienza. Pieno di energia, allegro e con il caratteristico manto bianco e nero, questo formidabile animale diventerà il vostro miglior amico. Scopriamolo assieme!

La storia dei Border Collie

Anche se non è stato possibile definire, con esattezza, la data di nascita della razza, va detto che il suo paese d’origine sono le Isole Britanniche. Infatti, sono stati scoperti resti archeologici che indicano la presenza di Border Collie, a contatto di villaggi umani, già dal V secolo prima di Cristo. L’epoca del fiorire delle civiltà celtiche.

Border Collie, una razza speciale che vi conquisterà
Foto di Corinne Benavides

Si è soliti affermare che il nome ‘Collie’ derivi dal gaelico ‘utile’ proprio per il gran aiuto che questo cane pastore britannico offriva alle famiglie stanziali dei Celti. Ancora oggi, questo speciale cane conserva intatte tutte le sue qualità, tra cui spiccano l’intelligenza e l’agilità.

Oltre all’Irlanda, paese nativo dei Celti, il Border Collie si sviluppò soprattutto nelle zone di frontiera tra Scozia e Inghilterra e, per questo, fu chiamato ‘Border’ (che significa ‘confine’ in inglese). L’etimologia completa del suo nome (Border Collie), indica quindi un ‘cane utile della frontiera’.

Durante i primi tempi, il suo apporto fu cruciale per permettere all’uomo l’allevamento dei greggi in zone di montagna, scomode e rocciose. Una razza, sviluppatasi nelle Highlands, prese il nome di ‘Highlands Collie’.

La popolarità di questa razza si deve anche alla grande passione della Regina Vittoria verso questo meraviglioso cane. La famosa monarca britannica possedeva, infatti, vari esemplari di Border Collie.

Caratteristiche del Border Collie

Si tratta di un cane molto agile, amante dell’esercizio fisico e del gioco. I maschi misurano circa 53 cm al garrese e pesano intorno ai 23 kg. Le femmine, più piccole, non superano i 46 cm, con un peso prossimo ai 16 kg. Il corpo è allungato e dinamico, con caratteristiche molto particolari. Per esempio, le zampe sono muscolose e perfette per il lavoro, la coda di colore bianco e il muso con il naso a punta.

Le orecchie del Border Collie possono essere penzoloni, semirette o completamente dritte. Nella maggior parte dei casi, gli occhi sono di color marrone. Esistono esemplari con occhi azzurri o con un occhio blu e l’altro marrone.

Si possono trovare Border Collie con due tipologie di manto. Pelo lungo e pelo corto. Entrambi posseggono uno strato esterno denso (come protezione dalle intemperie) più un secondo più liscio (per mantenere il calore corporale). Esistono poi vari tipi di gradazione del pelo: bianco e nero (il più comune), bianco e marrone, bianco, nero e marrone… Se siete intenzionati ad adottare un Border Collie, ecco alcune informazioni circa la sua salute.

Rispetto alle patologie tipiche più comuni, questo splendido animale può soffrire di displasia dell’anca, epilessia, anomalia dell’occhio e ceroidolipofuscinosi neuronali (Malattia di Batten o NCL). In generale, comunque, la sua aspettativa di vita è assai lunga. Un Border Collie può raggiungere i 17 anni di età, se mantenuto in buona salute. Ciò significa dedicare tempo all’animale, permettergli di fare molta attività fisica, stimolare la sua viva intelligenza, seguire una dieta corretta e rispettare vaccini e controlli dal veterinario.

Personalità e carattere del Border Collie

Border Collie, una razza speciale che vi conquisterà

E’ un cane molto leale nei confronti di chi considera il capobranco. Con questa persona crea un vincolo profondo e fortissimo, che lo porta ad accompagnare l’uomo praticamente ovunque, senza abbandonarlo mai. Colpisce la sua altissima capacità di concentrazione, un fatto poco abituale nei cani, che gli permette di imparare qualsiasi comando con meno di cinque ripetizioni.

Il suo istinto di cane pastore è molto presente. E’ un animale tenace, resistente e, secondo recenti studi, è il cane più intelligente al mondo. Si è calcolato che il Border Collie è in grado di recepire e memorizzare un comando al primo tentativo nel 95% dei casi. Sono tutte caratteristiche che lo rendono un cane perfetto per le competizioni. Senza dubbio, i Border Collie sono i protagonisti assoluti dei campionati di Agility. Si tratta di prove a cui i cani partecipano accompagnati dai loro padroni e che, attraverso una serie di esercizi e test, mettono alla prova il livello di intelligenza, concentrazione, ubbidienza, agilità e socializzazione dell’animale.

Rispetto al carattere, questo meraviglioso cane è sveglio, ricettivo e attento. Ciò che più importa, per la vita domestica, è che il Border Collie è estremamente docile e socievole, sia con le persone che con altri animali.

Ama essere parte di una famiglia o di un gruppo e svolgere assieme attività e giochi. Certo, non è un cane che può restare solo. Ha bisogno di compagnia, di continui stimoli, insomma di tempo passato con i propri padroni. Conviene adottarlo se avete una casa con giardino e potete dedicargli almeno due ore al giorno, altrimenti si rischia che l’animale accumuli stress e diventi nevrotico.

Insomma, se siete persone attive, amanti dello sport e delle attività all’aria aperta, il Border Collie è il vostro cane. E’ molto facile addestrarlo, vi starà sempre accanto e vi sorprenderà con la sua intelligenza. Ma ha bisogno di tempo e attenzioni.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche