Come individuare una corretta socializzazione in un cane

1 giugno 2017

La socializzazione è una parte molto importante della vita di un cane. Questo processo svolge un ruolo essenziale per lo sviluppo della personalità, per il carattere e per il comportamento di un animale. E’ quindi essenziale riconoscere se il vostro cane ha ricevuto o no una corretta socializzazione. Per questo, abbiamo pensato di darvi qualche consiglio che vi aiuterà a scoprirlo.

5 modi per sapere se un cane ha ricevuto una corretta socializzazione

L’imprinting deve iniziare fin da quando il cane è piccolo. Questo è un processo che segnerà la sua personalità e il suo comportamento nel corso della vita. Un cucciolo con una corretta socializzazione, sarà un cane adulto senza nessun tipo di problema.

L’ imprinting

Un cucciolo appena nato, deve stare con la sua mamma e con i suoi fratelli per almeno due mesi. Ciò gli permetterà di integrarsi in un nucleo familiare e di accettare più facilmente la piramide gerarchica.

In questo modo il cane sarà in grado socializzare con gli altri cani e di non avere problemi a relazionarsi anche con altre specie. Come sapere se un cucciolo è dotato di un buon imprinting?

Nel momento in cui adottate un cane, osservare il suo comportamento può aiutarvi a determinare se possiede o no un buon imprinting. Un cucciolo che lo ha non avrà paura, si avvicinerà e inizierà a giocare con voi e con altre persone.

Uno timido, timoroso ed eccessivamente tranquillo non possiede un buon imprinting. Significa che lo hanno allontanato dalla madre troppo presto e che avrà problemi quando crescerà.

Si adatta alla sua famiglia umana

In genere un cane si abitua a poco a poco a vivere in una nuova casa, al cibo, alla cuccia, etc. Tuttavia, se non lo fa, vuol dire che non ha avuto una buona socializzazione.

Deve essere disposto ad accettare i diversi membri della famiglia, che siano adulti, bambini o anziani. Se mostra di volerlo fare, allora vuol dire che è in grado di socializzare.

Interagisce con le altre persone

Un cane che ha ricevuto una corretta socializzazione non si troverà bene solo con la sua famiglia umana, ma anche con persone sconosciute. Nessuno vuole un cane dolce ed affettuoso con il padrone ma cattivo con gli altri. Ciò potrebbe essere un problema per il proprietario dell’animale.

Un cane capace di socializzare si comporterà bene con tutti.

Si relaziona bene con gli altri animali

Un cane in grado di socializzare non ringhierà né proverà a mordere gli altri animali, ma giocherà con loro e tenterà di entrare a far parte di un gruppo, cosa intrinseca nella sua stessa natura.

Se invece il vostro amico a 4 zampe ha dei problemi a relazionarsi con gli altri, è possibile che abbia dei problemi di socializzazione.

Non soffrirà di ansia da separazione

Anche se è normale che i vostri animali siano tristi quando li lasciate a casa da soli, quando ciò li porta ad avere dei comportamenti distruttivi, come abbaiare incessantemente, rompere gli oggetti, graffiare la porta e molti altri atteggiamenti, significa che soffrono di ansia da separazione.

Questa normalmente è causata da una socializzazione sbagliata, quindi la cosa migliore è consultare un veterinario per sapere come agire. Se il dottore pensa di non riuscire a risolvere il problema, potrebbe essere necessario l’intervento di uno psicologo o di un educatore cinofilo.

Guarda anche