Cane da pastore croato: tutto su questa razza

Nonostante sia poco conosciuto, il cane da pastore croato è un cane che, oltre ad essere utilizzato per la pastorizia, può essere un animale da guardia o da compagnia. Scoprite qui tutto su questa razza vivace e fedele.
Cane da pastore croato: tutto su questa razza

Ultimo aggiornamento: 05 ottobre, 2021

Il pastore croato è un cane di taglia media non ampiamente riconosciuto se non nel suo paese di origine, la Croazia. Questo cane dall’aspetto rustico ha una testa simile a una volpe e, nonostante le sue dimensioni, è un animale coraggioso, leale e affettuoso verso le persone che lo circondano. Inoltre, si distingue per il suo temperamento equilibrato e l’intelligenza.

Se avete un cane pastore croato in casa o siete semplicemente interessati a saperne di più su questa razza, questo articolo vi fornisce importanti informazioni a riguardo. Successivamente, scoprirete l’origine, il comportamento e le caratteristiche che definiscono questo cane, nonché le cure che devono essere prese in considerazione per fornirgli una vita sana e felice.

L’origine del pastore croato

Sebbene non ci siano molte informazioni sull’origine di questo cane da pastore croato, si ritiene che sia un cane molto antico, la cui prima testimonianza è stata data dal vescovo Petar Bakic. A quanto pare, questo personaggio ha documentato l’arrivo dei popoli croati in compagnia di un cane di questa razza.

Più tardi, nel 1935, un insegnante di nome Stjepan Romic iniziò l’allevamento sistematico di questo cane. Poi, nell’ottobre 1949, nel bel mezzo di un’esposizione canina statale a Zagabria, il cane da pastore croato fu presentato pubblicamente per la prima volta. Così, per l’anno 1951 il Dr. Otto Rohr scrisse il primo standard della specie. 

Caratteristiche

Secondo la Federazione Cinologica Internazionale, il cane da pastore croato è caratterizzato dal suo tono nero. Tuttavia, può presentare anche dei peli bianchi distribuiti uniformemente sul suo colore di base, purché siano appena visibili. Inoltre è un canino che si trova nel limite inferiore degli esemplari medi.

Questa razza ha un’altezza al garrese da 40 a 50 centimetri e può pesare da 13 a 19 chilogrammi. D’altra parte, ha un corpo rettangolare e gambe forti. Ha anche occhi medi e ovali, orecchie triangolari con punte leggermente arrotondate, e un collo muscoloso.

Allo stesso modo, il pastore croato ha un pelo relativamente morbido, di buona qualità e denso. Questo è costituito da uno strato esterno ondulato o riccio e da uno strato interno denso, compatto e liscio. Questo pelo varia anche in lunghezza, cioè è più lungo sulla schiena e corto sul viso e sulla parte anteriore delle gambe.

Un cane pastore croato.

Comportamento

Per quanto riguarda il carattere e il temperamento, questa razza risulta essere molto affettuosa e fedele al suo tutor. Inoltre, è vivace, giocoso e obbediente. Oltre a questo, è un cane da pastore per natura, con grande istinto di guardia e facilità di apprendimento. Inoltre, è un cane calmo a cui piace passare il tempo con la sua famiglia in attività e giochi all’aperto.

D’altra parte, questo cane è piuttosto sospettoso nei confronti degli estranei, quindi è importante una buona socializzazione fin dall’infanzia. Inoltre, va notato che ha sempre bisogno di molto amore e compagnia, altrimenti potrebbe diventare un cane distruttivo.

Educazione e addestramento

Ora, quando si parla di educazione, è essenziale capire che il pastore croato è un cane che tiene il passo con l’atteggiamento delle persone che lo circondano e con i compiti che gli vengono assegnati. Così com’è, questo cane cerca sempre di compiacere i suoi tutor. Nonostante ciò, quando si tratta di altre persone e altri animali domestici, questa razza può essere sospettosa e sfuggente.

Tenendo conto di quanto sopra, la socializzazione da cucciolo è vitale in modo che il pastore croato possa andare d’accordo con le persone e altri animali domestici. Questo cane ha un grande istinto territoriale, quindi è necessario fornirgli una corretta educazione per evitare di finire nei guai quando si trova in un ambiente diverso da quello a cui è abituato.

Cura del cane pastore croato

Le cure che offrite al vostro pastore croato influenzeranno il suo stile di vita. Ricordate che avere un animale domestico è una responsabilità che implica l’offerta di tempo e amore. Pertanto, è importante prendere in considerazione le seguenti raccomandazioni per contribuire al benessere del tuo animale domestico:

  • Check-up veterinario: i check-up da parte di un professionista aiuteranno a valutare lo sviluppo del vostro cane pastore croato. Portarlo a controlli regolari di un veterinario sarà essenziale per determinare se il cane è sano, riceve una buona dieta e ha il peso ideale.
  • Spazzolatura: il pelo di questa razza non è difficile da mantenere. Potete spazzolarlo una volta ogni due settimane. Tuttavia, non è consigliabile che chi soffre di allergie abbia un cane pastore croato in casa, poiché perde costantemente il pelo.
  • Buona igiene: lavare il vostro animale domestico è importante per evitare che contragga i batteri che possono farlo ammalare. Pertanto, assicuratevi di mantenere le orecchie e i denti puliti. Inoltre, lavatelo quando ne ha bisogno, ma non troppo spesso.
  • Cibo: è l’ideale fornire una dieta equilibrata che fornisca nutrienti a questo cane, controllando che non superi l’apporto. A questo proposito, consultate un veterinario sulle migliori opzioni per la dieta dell’animale. Non dimenticate che le quantità di cibo dovrebbero variare in base alla loro dimensione, peso ed età.
  • Attività fisica: tenete presente che questo cane ha un grande bisogno di attività fisica e di essere in costante movimento a causa della sua natura da pastore. Assicuratevi di avere il tempo necessario per portarlo a spasso e accompagnarlo nello svolgimento di diverse attività, esercizi e giochi.

La salute del pastore croato

Questa razza gode generalmente di buona salute e non presenta particolari malattie ereditarie. Tuttavia, è necessario fornire assistenza per contribuire alla qualità della vita. È sempre bene controllare il pelo e le orecchie del cane dopo essere stati all’aperto per verificare che non contragga batteri.

Inoltre, è importante addestrare correttamente il cane in modo che non indulga in comportamenti distruttivi.

In conclusione, il pastore croato ha bisogno di amore, attenzione, accompagnamento e una buona educazione per diventare un obbediente animale da compagnia. Questa razza coraggiosa e affettuosa adotterà lo stile di vita che gli insegnate. Pertanto, educatelo fin da cucciolo in modo che possa comportarsi bene e sia in grado di socializzare in ambienti diversi.

Potrebbe interessarti ...
Pastore dei Carpazi: tutto su questa razza
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Pastore dei Carpazi: tutto su questa razza

Il pastore dei Carpazi è una grande razza utilizzata per la pastorizia e la guardia. È fedele, amorevole e può diventare territoriale.