Il cane può usare una lettiera per i propri bisogni?

8 Gennaio 2019
Anche il cane può usare la lettiera se si usa una sabbia specifica, si pensa a una posizione appropriata e si insegna un comando al proprio amico a quattro zampe

Molti padroni di cani, amanti di questi animali ma stanchi di portarli fuori per i bisogni più volte al giorno, si chiedono se un cane può usare una lettiera proprio come fa un gatto.

Volete sapere se è possibile per un cane usare una lettiera?

Il cane può usare una lettiera per i propri bisogni?

Certo, è possibile! Il cane è un animale che si può addestrare, tanto quanto un gatto, quindi è capace di apprendere quello che volete insegnargli. ù

Usare la sabbia potrebbe essere un nuovo progetto da intraprendere insieme al vostro amico a quattro zampe. Come fare?

Acquistate una lettiera

La prima cosa da fare è acquistare una lettiera di dimensioni adeguate per il vostro cane, fatta di materiale resistente.

Non deve essere troppo alta: come ben sapete, il cane ha l’abitudine di scavare quando deve fare i suoi bisogni.

Se l’acquistate troppo fonda e ci mettete troppa sabbia potrebbe essere davvero un disastro. D’altra parte, se è bassa, la libertà dell’animale sarà superiore e non limiterà il movimento delle sue zampe.

Comprate sabbia per cani

La sabbia per cani è diversa da quella per gatti. La sua grana è più spessa e per questo è più assorbente. Si possono trovare diversi formati e materiali, ma dimenticate quella per i gatti: potrebbe liberare degli odori disgustosi per il tuo cane.

Un trucco che potrebbe essere utile per evitare i cattivi odori è l’aggiunta di bicarbonato sul fondo, messo ogni volta che si riempie la lettiera. Vedrete come funziona!

Paletta per lettiera

Trovate un posto adeguato

La lettiera per il cane deve essere posta in un luogo in cui il cane passa molto tempo, ma che non è sempre in vista.

I cani sono animali pudici e non gradiscono essere guardati mentre sono impegnati in questi momenti di intimità.

Inoltre, non deve essere vicina al luogo in cui mangiano e bevono, altrimenti non la useranno. Fanno molta attenzione a tenere le due cose ben divise.

Insegnate loro un comando

Per fare in modo che il vostro cane impari a usare la lettiera, insegnategli un comando. Trovate un ordine semplice, una parola corta, che possa indicare efficacemente quello che deve fare, come ‘sabbia’ o ‘usa la sabbia’.

Portatelo per qualche secondo, prendetelo e mettetelo in posizione, diverse volte. In seguito, fate in modo che entri nella lettiera sentendo il comando.

Fate in modo che non sia titubante, che sia sicuro di quello che fa, che sia consapevole che quel luogo gli appartiene e che è parte delle sue cose.

Non lo sgridate

Il vostro amico a quattro zampe non capirà subito quello che deve fare nella lettiera e per un po’ continuerà a fare i suoi bisogni fuori. Può succedere, ma non lo rimproverate, siate pazienti e gentili con lui

Come pulire l'urina di cane

Se il vostro cane urina fuori dal suo spazio, pulite la pipì con del giornale e posizionatelo all’interno della lettiera. L’odore aiuterà il vostro cane nei suoi prossimi tentativi di fare i suoi bisogni e farà in modo di agevolare l’utilizzo della lettiera.

Osservatelo

Se il vostro animale ha degli orari precisi per mangiare è probabile che abbia i suoi tempi anche nel momento in cui deve fare i bisogni.

Quando vedete che sta per farli, dategli l’ordine di usare la lettiera o prendetelo e portatelo in essa. In questo modo apprenderà che la lettiera è sua.

I cani hanno un’ottima memoria associativa e sono in grado di ricordare a cosa serve la sabbia della lettiera e quando devono usarla.

Usate il rinforzo positivo

Presentate un premio al vostro cane ogni volta che usa la lettiera. In questo modo aumenterete la sua motivazione ad usarla. Non c’è nulla di meglio di un premio per motivare il vostro migliore amico.

Ora sapete che un cane può tranquillamente fare i suoi bisogni in una lettiera, senza richiedervi sforzi aggiuntivi rispetto un ordine di qualsiasi altro tipo. Serve solo pazienza e soprattutto tanta gentilezza, insieme al rinforzo positivo.

Buronzo, A. (2011). Las increíbles propiedades del bicarbonato de sodio. Obelisco.

Hiby, E. F., Rooney, N. J., & Bradshaw, J. W. S. (2004). Dog training methods: Their use, effectiveness and interaction with behaviour and welfare. Animal Welfare.