Razze di cani non riconosciuti dalla FCI

Razze di cani non riconosciuti dalla FCI

Ultimo aggiornamento: 06 dicembre, 2017

La Fédération cynologique internationale si occupa di determinare gli standard di ciascuna razza canina, classificandole in base alle caratteristiche fisiche e al temperamento. Esistono 10 gruppi in totale. Inoltre, ognuno si divide in sezioni. Tuttavia, esistono dei cani non riconosciuti per vari motivi. Per esempio, razze che sono state riconosciute da altre organizzazioni canine, o che non rispettano i requisiti dell’istituzione. Continuate a leggere per saperne di più.

Quali sono i cani non riconosciuti dalla FCI?

In tutto sono 9 le razze che non sono state riconosciute dalla Federación Cinológica Internacional.  Eccone alcune:

1. American PitBull Terrier

Originario degli Stati Uniti, non è stata accettato dalla FCI per via delle controversie associate alle lotte clandestine. Tuttavia, è stata accettata dall’American Kennel Club, un’organizzazione americana che emette delle regole proprie.

American Pitbull Terrier con collare

Si tratta di un cane di taglia media, che può pesare fino a 30 kg, ha una testa grande, degli occhi ben distanziati fra di loro e la mandibola con la chiusura a forbice. Il manto può essere di molti colori, ma in genere è bianco, nero e marrone. In alcuni paesi è illegale avere un American Pitbull Terrier.

2. Boerboel

Questo cane d’origine sudafricana, di tipo molossoide, nasce dall’incrocio tra un Bullmastiff, un Alano e un ormai estinto BullenbeisserE’ un animale da guardia, ideale per svolgere dei lavori pesanti, ed è stato standardizzato da delle associazioni continentali. Può arrivare a pesare 90 kg e raggiungere i 75 cm al garrese. Ha il pelo corto, dalla consistenza soffice che può essere di colore marrone chiaro, grigio, marrone scuro e nero.

Il Boerboel è ubbidiente, affidabile, affettuoso, giocherellone e molto protettivo nei confronti della propria famiglia (al punto di mostrarsi aggressivo con gli sconosciuti). Inoltre, è molto coraggioso e sicuro di sé. Non è un cane adatto a vivere in un appartamento, per via delle sue dimensioni, e perché ha bisogno di spazio per correre.

3. Alano spagnolo

E’ un cane di taglia media e da presa. Nasce dall’incrocio tra varie razze, come per esempio l’antico Bulldog inglese e l’estinto Bullenbeiser. E’ stato riconosciuto solo dalla Real Sociedad Canina de España. Di tipo molossoide, ha una testa grande, un pelo corto e spesso (rosso, nero, grigio o tigrato), un muso corto e una pelle che presenta delle pieghe nel collo.

E’ un po’ inquieto, ma nonostante le apparenze è tranquillo. Inoltre, è sicuro di sé, coraggioso e molto fedele.

4. Bulldog Americano

Nasce nel sudest degli Stati Uniti come cane da pastore e per andare a caccia. E’ di taglia media, robusto, compatto, abbastanza agile e vigoroso. Ha il pelo corto e liscio che può essere di colore bianco, marrone, rosso o tigrato. Possiede una testa grande, delle labbra cadenti, e il naso nero.

Il Bulldog americano è una delle razze che non è stata riconosciuta dalla FCI, ma sì dalla UKC. Per quanto riguarda il suo carattere, si tratta di un animale socievole, intelligente, attivo, dominante con gli altri cani, affettuoso e protettivo. Può essere una buona scelta per una famiglia.

Bulldog americano che corre

5. Akbash

Questa razza è originaria della Turchia, e veniva usata per portare gli ovini al pascolo. Il nome significa “testa bianca”. Assomiglia al Cane da Montagna dei Pirenei. Per molto tempo ha fatto parte, insieme ad altre due razze turche (Kangal e Kars), della categoria “Cane da Pastore dell’Anatolia”. Attualmente, l’Akbash fa parte di una associazione internazionale.

Ce ne sono di due tipi: uno a pelo corto e l’altro a pelo lungo. Entrambi sono di colore bianco e sono dei grandi lavoratori. Si tratta di un cane tranquillo, si dice che crei dei legami affettivi con le pecore di cui si occupa.

Le altre razze non riconosciute dalla FCI sono: l’Alapaha Blue Blood Bulldog (Stati Uniti), il Kangal (Turchia), l’Alaskan Klee Kai (Alaska) e lo Shikoku Inu (Giappone).

Potrebbe interessarti ...
Cani del gruppo 8: classificazione delle razze secondo la FCI
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Cani del gruppo 8: classificazione delle razze secondo la FCI

In quest’articolo vi parleremo dei cani del gruppo 8, che comprendono i Retriever, i cani da tana e i cerca e i cani d’acqua.