Cao de agua portugues: il cane marinaio

· 20 luglio 2018

Il Cao de agua portugues, come potete facilmente intuire, è una razza simile al cane d’acqua spagnolo. È una varierà canina endemica della penisola iberica e ha una storia davvero interessante che, con altre caratteristiche e curiosità, vedremo in questo articolo.

Se avete una passione per i cani d’acqua e vi interessa conoscere le razze di altri paesi, non perdetevi dunque il nostro approfondimento dedicato al bellissimo e antico Cao de agua portugues.

Storia del Cao de agua portugues

Le origini di questa razza risalgono al Medioevo, o forse anche a prima. E’ noto che per molti secoli, questa razza venisse usata per accompagnare i pescatori dell’Algarve svolgendo diversi compiti, ma non sappiamo in che modo sia arrivato e si sia affermato in Portogallo.

Il Cao de agua portugues lavorava a fianco dei pescatori, aiutandoli a raccogliere le cose che cadevano nell’acqua. Era anche usato per cacciare uccelli acquatici e per recuperare prede cadute in fiumi o stagni.

Dopo decenni trascorsi a nuotare e tuffarsi in acqua, e con occupazioni diverse, ha sviluppato delle caratteristiche uniche: l’amore per l’acqua e una pelliccia resistente all’umidità sono solo due esempi.

Caratteristiche del Cao de agua portugues

Il Cao de agua portugues è un cane di taglia media, che pesa tra 20 e 25 chilogrammi. È di proporzioni squadrate e armoniose. Arriva a misurare circa 50 centimetri al garrese, mantenendo quindi un aspetto molto equilibrato, senza essere né troppo alto né basso.

La struttura generale di questo animale è robusta e massiccia, anche per via della sua pelliccia. I peli del cane d’acqua portoghese sono ricci e lunghi: a prima vista il cane appare più ingombrante di quello che realmente è. Il suo mantello ha solo uno strato e, generalmente, ha un colore unico. Nero, marrone o bianco, o la combinazione di questi due, sono le tonalità più diffuse.

Cão de água português sul prato con pallina in bocca

Ha la testa e il naso allungati, anche se le sue labbra sono strette e per niente cadenti. Ha le orecchie abbassate ai due lati della testa, sebbene non siano allungate o esageratamente grandi. Il Cao de agua portugues possiede occhi rotondi, piccoli ed espressivi. La coda è lunga e diritta e, a riposo, cade quasi tra le zampe.

Comportamento del cane d’acqua portoghese

Ci sono due caratteristiche che definiscono il carattere del Cao de agua portugues: il suo amore per l’acqua e la sua intelligenza. Entrambe sono ancora ben vive nella razza, anche se ormai da tempo non è più un “cane marinaio” ed è oggi usato solo come animale da compagnia.

E’ molto socievole e amichevole, sia con altri cani che con le persone. Va molto d’accordo con i bambini, dato che è sempre disposto a partecipare ai giochi. Tuttavia, il folto pelo (che ricopre spesso anche il muso) potrebbe rendere un po’ difficile la comunicazione, quindi è bene che un adulto controlli da vicino l’interazione con i piccoli di casa.

Cão de água português marrone in un bosco

I cani di questa razza hanno una predilezione per l’acqua, saranno felici di fare il bagno in un fiume o nel mare, ma anche nelle pozzanghere. Possono vivere felici in città, ma hanno bisogno di diverse camminate di qualità al giorno, per poter scaricare la loro infinita energia.

Il Cao de agua portugues è tremendamente intelligente. Infatti, sono spesso visti nelle competizioni di agility dog e in altri sport canini. È facile insegnargli nuovi ordini grazie alla sua volontà di lavorare e compiacere il padrone, e un allenamento positivo renderà i suoi progressi più rapidi e costanti.

Prendersi cura del cane d’acqua portoghese

La maggior parte della cura del Cane d’acqua portoghese è dedicata al mantello. Fortunatamente, non è difficile da districare, ma dovrete spesso occuparvi dei nodi, per evitare fastidi e irritazione cutanea. Lavatelo sempre con uno shampoo speciale che aiuti a liberare i ricci, mantenendoli sani e idratati.

Per quanto riguarda il suo stato di salute, il cane d’acqua portoghese non soffre di malattie genetiche rilevanti. Tuttavia, ci sono disturbi comuni nei cani con tali caratteristiche fisiche: la displasia dell’anca o del gomito e la torsione dello stomaco devono essere considerate. Sarà utile, come sempre, un’adeguata medicina preventiva, con visite frequenti dal veterinario, includendo vaccini, richiami e sverminazione periodica.

A causa della loro forma, è necessario curare con attenzione l’igiene delle orecchie del cane d’acqua portoghese. Questi esemplari sono inclini a infezioni o funghi, e il costante contatto con l’acqua ne aumenta il rischio.

Il Cao de agua portugues è una razza intelligente, amichevole e attiva. Di solito hanno un buon comportamento ed è molto facile insegnare loro cose nuove: approfittate di questo potenziale nei giochi con il vostro cane e potrete godervi una convivenza meravigliosa, per molti anni.