Come capire lo stato d’animo del cane

· 26 marzo 2018

In un mondo in cui la tecnologia avanza a passi da gigante e in cui la vita sembra impossibile senza computer e smartphone, è normale che esistano software e programmi pensati per migliorare la comunicazione tra uomini e animali. In questo articolo vi parleremo di una serie di invenzioni molto interessanti pensate per aiutarvi a capire lo stato d’animo del vostro cane. Vediamo, nel dettaglio, di cosa si tratta.

Una app per capire lo stato d’animo del cane

Vi presentiamo Bark Id. È una app  sviluppata da un’agenzia pubblicitaria e dal Consiglio Nazionale della Scienza e della Tecnologia del Messico. Apparentemente, l’applicazione è in grado di identificare i differenti stati d’animo di un cane, decifrando il suo modo di abbaiare.

E’ giusto tenere presente che, se conoscete a fondo il vostro amico a quattro zampe, non vi servirà certamente un programma per capire come si sente il vostro cane. Allo stesso modo è interessante, oltre che utile, imparare a interpretare i messaggi che l’animale manda al proprio padrone con il suo linguaggio corporale, muovendo la coda, gli occhi e via discorrendo.

cane accucciato e padrone con smartphone

Ad ogni modo, ci sembrava giusto dare il beneficio del dubbio agli sviluppatori di questo affascinante progetto. Questa app consentirà ai padroni più distratti di sapere sempre qual è l’umore del proprio cagnolino, così come di controllare cosa sta facendo se viene lasciato solo a casa.

Scoprire come si sente il vostro cane non dovrebbe essere complicato se lo osservate con attenzione. In ogni caso, se esiste una tecnologia che favorisce o semplifica la comunicazione, questa è sicuramente benvenuta.

Ecco il dispositivo che vi dice come sta il vostro cane

L’applicazione che vuole informarvi sullo stato d’animo del vostro animale domestico, è composta da tre prodotti:

  • Bark API, una piattaforma che decifra il modo di abbaiare del cane.
  • Bark Catcher, che separa i latrati dai rumori ambientali.
  • Bark App, una guida interattiva con suggerimenti per prendersi cura del vostro amichetto.

Certo, se il vostro cane abbaia poco o ha deciso di rimanere zitto, dovrete trovare un altro sistema per capire il suo umore. Tali atteggiamenti troppo ‘silenziosi’ comunque potrebbero nascondere un qualche problema. In casi analoghi, vi invitiamo a recarvi subito dal veterinario.

Un collare intelligente per capire lo stato d’animo del cane

Sulla stessa falsariga di Bark ID, anche Inupathy è stato introdotto poco tempo fa. Mentre il primo raccoglie i suoni grazie ad una specie di zainetto posto sul petto dell’animale, quest’altro sfrutta un dispositivo più piccolo, una specie di collare intelligente.

Inupathy permette anche di consultare in tempo reale l’umore del vostro cane. Le informazioni che registra vengono inviate in modalità wireless ad un’applicazione che, tra le altre cose, archivia i dati giorno per giorno.

Il collare è stato sviluppata da un team di scienziati giapponesi. Funziona seguendo i ritmi del cuore del cane e cambia colore in base ai diversi stati d’animo. Il software, tra le altre azioni, può indicare le migliori proposte per giocare, in base a come si sente il vostro amico a quattro zampe.

Per capire lo stato d’animo del cane, guardate la coda

Il sensore Dubbed TailTalk è stato recentemente introdotto con obiettivi simili. In questo caso, il dispositivo viene inserito sulla coda dell’animale domestico. I dati vengono trasmessi via smartphone. L’idea nasce dal fatto che, da sempre, i movimenti di questa estremità dicono molto su come si senta l’animale.

cane che gioca sulla spiaggia

Come avete visto, oggi esistono tanti dispositivi interessanti che hanno come obiettivo quello di aiutare e facilitare la comunicazione tra cane e padrone. Se non volete applicarli al vostro amico a quattro zampe, non esiste altra opzione che passare più tempo assieme. Imparerete a riconoscere gli atteggiamenti del cane e i suoi alti e bassi di umore senza dover ricorrere a software o apps.

Gli occhi, le orecchie, la coda e il linguaggio del corpo in generale, sono tutte fonti d’informazione fondamentali per capire lo stato d’animo del cane. Anche l’abbaiare, latrati e altri suoni vi aiuteranno a comprendere determinate situazioni.

Non importa se usiate un dispositivo tecnologico, se vi rivolgiate ad uno specialista in comportamento animale o preferiate fare tutto da soli. La chiave di una convivenza serena con qualsiasi animale domestico è sviluppare la giusta sensibilità per poter rispondere alle sue esigenze, in modo completo ed efficace.