Caratteristiche e riproduzione del merluzzo

31 Luglio 2019
Il merluzzo comune abita le acque ghiacciate dell'Oceano Atlantico. Questo pesce, predatore dei fondali marini, può raggiungere i due metri di lunghezza e vivere più di 20 anni

Il merluzzo comune è un animale marino, noto anche come nasello atlantico o merluzzo nordico. Le comunità di merluzzo si concentrano sulle coste del nord-est del Nord America e della Groenlandia. Inoltre, questi pesci abitano le acque dell’Oceano Atlantico vicino all’Islanda e al Mare del Nord. Vediamo insieme caratteristiche e riproduzione del merluzzo.

Va notato che il nasello atlantico può vivere per più di 20 anni nel suo habitat naturale. Inoltre, la dimensione media di un merluzzo adulto è di 130 centimetri, ma sono state registrate esemplari di quasi due metri di lunghezza. In questo articolo, scoprirete caratteristiche e riproduzione del merluzzo.

Caratteristiche e riproduzione del merluzzo

Una delle caratteristiche più significative del merluzzo comune è la conformazione delle sue pinne dorsali. Questo pesce è uno dei pochi nell’oceano che ha tre pinne dorsali insieme a due pinne anali. Questa conformazione consente movimenti stabili e precisi, necessari nelle regioni in cui risiede.

Sebbene facciano parte della stessa specie, non tutti i merluzzi hanno lo stesso colore. Il merluzzo comune che abita le acque con più alghe, di solito ha un colore della pelle che varia tra rosso sabbia e grigio verdastro.

Il merluzzo comune che vive nel fondo dell’oceano a maggiore profondità e in acque più fredde di solito ha un colore grigio pallido. In ogni caso, tutti i merluzzi presentano un colore più scuro nella colonna vertebrale rispetto alla pancia, dove tendono ad essere pallidi.

Gadus Morhua

Il merluzzo comune di solito vive vicino nei fondali oceanici, in una gamma abbastanza ampia di habitat. Dalla costa alla piattaforma continentale, questo pesce può essere trovato fino a 600 metri di profondità nelle acque costiere. Il merluzzo si trova anche in mare aperto, in acque con temperature comprese tra 0 e 20 gradi.

Il merluzzo comune raggiunge l’età riproduttiva tra i due e i tre anni. Tuttavia, è stato registrato che le popolazioni che vivono più a nord di solito raggiungono la maturità sessuale tra i cinque e i sette anni. Secondo alcuni studi, il merluzzo raggiunge la maturità sessuale molto prima rispetto a 50 anni fa. Inoltre, le sue dimensioni si sono notevolmente ridotte.

Abitudini riproduttive del merluzzo comune

Non ci sono molte informazioni sul comportamento riproduttivo del merluzzo comune. Ad oggi, le informazioni raccolte dai ricercatori mostrano un comportamento molto diverso tra le varie comunità di merluzzi.

Una caratteristica comune nel comportamento riproduttivo di tutte le comunità è la produzione di suono da parte dei maschi. Per emettere suoni, il merluzzo possiede potenti “muscoli di percussione” situati vicino alla vescica natatoria. Sebbene questi muscoli siano presenti sia nei maschi che nelle femmine, solo i maschi li usano per scopi riproduttivi.

Lo studio di questi schemi sonori ha permesso ai ricercatori di determinare che i maschi che emettono i suoni più potenti sono generalmente quelli che si accoppiano con successo. Più grande è il pesce, più grandi e forti sono i muscoli delle percussioni, il che rende i maschi più attraenti.

Nasello atlantico

Secondo uno studio sul comportamento del merluzzo comune, le femmine sono quelle che scelgono un compagno durante la stagione degli amori. Per questo motivo, i maschi tendono a nuotare in cerchio attorno alle femmine che emettono i loro suoni. Inoltre, di solito mostrano comportamenti aggressivi tra loro per dimostrare superiorità.

Sfortunatamente, l’impatto dell’uomo sull’oceano sembra aver seriamente colpito le popolazioni di merluzzo. L’inquinamento acustico prodotto dallo sfruttamento del fondale marino impedisce il corretto sviluppo dei modelli sonori nel merluzzo. Di conseguenza, gli schemi riproduttivi sono stati sbilanciati negli ultimi anni.

Migrazione del merluzzo comune

I merluzzi sono animali migratori che si spostano in acque calde al momento della riproduzione. Sebbene un merluzzo comune possa riprodursi in qualsiasi momento dell’anno, di solito lo fa in acque più calde alla fine dell’inverno e all’inizio della primavera.

Le comuni comunità di merluzzo sono organizzate gerarchicamente in base alla loro dimensione, che di solito è anche associata alla loro età. Le comunità più grandi hanno spesso dei leader che guidano la rotta migratoria. Alcuni biologi hanno suggerito che il giovane merluzzo apprende le rotte migratorie dai pesci più anziani.

Questa conclusione è stata raggiunta dopo aver osservato le comunità che avevano perso la maggior parte dei loro vecchi pesci e, di conseguenza, i loro leader. In queste comunità, le rotte migratorie sono cambiate notevolmente.

Rowe, S., & Hutchings, J. A. (2004). The function of sound production by Atlantic cod as inferred from patterns of variation in drumming muscle mass. Canadian Journal of Zoology, 82(9), 1391-1398.

Committee on the Status of Endangered Wildlife in Canada (2003). Assessment and Update Report on Gadus Morhua (Atlantic Cod). xi + 76pp. Ottawa: COSEWIC.

Fahay, M. P., Berrien, P. L., Johnson, D. L., & Morse, W. W. (1999). Atlantic Cod, Gadus morhua, Life History and Habitat Characteristics. National Oceanic and Atmospheric Administration Technical Memorandum NMFS-NE-124.