Come allontanare gli uccelli dal giardino

· 24 giugno 2018

Gli uccelli sono animali belli e utili. Svolgono un ruolo fondamentale nell’equilibrio dei loro ecosistemi. Tuttavia, la loro presenza in orti, frutteti o campi è di solito deleteria e può generare perdite economiche. Pertanto, abbiamo deciso di darvi una serie di consigli che vi serviranno ad allontanare gli uccelli dal giardino. In questo modo, potrete proteggere i vostri fiori, piante e le vostro colture.

Trucchi per allontanare gli uccelli dal proprio giardino

Fortunatamente, sempre più persone decidono di avere il proprio orto o giardino urbano, per coltivare organicamente il proprio cibo. Molti scelgono l’estetica e l’atmosfera della propria casa con fiori e piante fatte a mano, senza additivi chimici. Oltre a contribuire a preservare l’ambiente, è un ottimo investimento per la qualità della vita.

Purtroppo però, il mantenimento di queste “aree verdi” può essere complicato se vengono visitate spesso da passeri, piccioni o altri volatili. Ecco alcuni suggerimenti per evitare che gli uccelli distruggano il vostro giardino:

1. Dispositivi di spaventapasseri con ultrasuoni

Attualmente, potete trovare vari dispositivi efficaci contro insetti, uccelli e topi che sfruttano le frequenze ultrasoniche.

Anche se questo metodo è impercettibile per le orecchie umane, di solito funzionano benissimo per scacciare gli animali indesiderati. Va anche notato che questi dispositivi non sono pericolosi per i vostri animali domestici, se ne avete.

Uccello appoggiato su un nido artificiale

2. Repellenti visivi contro gli uccelli

Sul mercato sono già disponibili repellenti visivi prefabbricati, ma è possibile utilizzare soluzioni artigianali e più economiche, per impedire agli uccelli di rovinare fiori e piante del vostro giardino.

Un’opzione semplice ed efficace è quella di appendere uno o due CD nei dintorni dell’area verde per spaventarli. Riflettendo la luce del sole e dando l’impressione di movimento, impediscono agli uccelli di appollaiarsi sui rami.

Un’altra strategia è quella di installare un finto gufo come uno spaventapasseri visivo nel giardino. Nei negozi di giardinaggio troverete statue a forma di gufo – di plastica, legno o altri materiali – che soddisfano questo scopo. Inoltre, queste stesse aziende offrono piccoli mulini a vento o pale mobili che servono sempre per la stessa ragione.

È anche possibile optare per i tradizionali spaventapasseri, a cui possiamo aggiungere alcuni CD, mulinelli o palette per migliorare la loro efficacia. Tuttavia, grazie alle loro grandi dimensioni, sono generalmente raccomandati per campi produttivi o frutteti particolarmente vasti.

3. Gel repellente anti-uccelli

Nei negozi di giardinaggio sono disponibili anche alcuni gel repellenti che evitano che gli uccelli si appoggino nei pressi della vostra casa o terrazza. Si tratta di prodotti semplici e molto efficaci.

Questo gel può essere applicato su superfici (come cornici o ringhiere per balconi), ma non sulle piante. Il suo effetto non è tossico per gli uccelli, ma li allontana, perché il contatto con questi gel è sgradevole.

Se avete degli animali domestici o dei bambini piccoli in casa, dovrete fare molta attenzione ad evitare che il gel venga ingerito. Sebbene il prodotto non sia velenoso al contatto, il suo consumo può provocare danni anche molto seri.

4. Sacchetti repellenti per uccelli

Un’altra opzione relativamente economica sono i sacchetti repellenti, che possono essere appesi ai rami per spaventare gli uccelli. Ancora una volta, non è un prodotto tossico né letale per questi volatili. Basta usare fragranze sgradevoli per evitare che si avvicinino al giardino.

Cinciallegra mangia dei semi da una sacchettino

Altri consigli per allontanare gli uccelli da orti e giardini

Per coloro che hanno un giardino anche molto grande, alcuni dei metodi sopra descritti possono essere difficili da applicare, anche se i tradizionali spaventapasseri o gufi giganti di solito si dimostrano efficaci anche nei campi coltivati.

Ecco alcuni suggerimenti aggiuntivi per preservare l’integrità delle vostre colture:

  • Reti protettive: a volte, semplicemente coprendo le piante è possibile preservare i loro semi e frutti. Queste reti protettive sono realizzate con materiali speciali, durevoli e resistenti al clima e alle intemperie.
  • Cannoni spaventapasseri: eseguono piccole detonazioni e funzionano a gas. Generalmente vengono regolati con un timer o possono anche “sparare” a intervalli irregolari, in modo da spaventare i volatili e teneri sempre lontani dai raccolti.

Se avete un orto, un giardino, un frutteto o un campo agricolo, questi consigli vi saranno utili per allontanare gli uccelli dalle vostre piante e fiori. Si tratta di rimedi utili e assolutamente non tossici, innocui nei confronti degli animali.