Come misurare la temperatura di un cane

21 aprile 2018
Risulta abbastanza difficile comprendere se un cane ha la febbre, in quanto i sintomi sono di diverso tipo. Oltre ad utilizzare un termometro, è possibile ricorrere ad altri metodi che possono rivelare se l'animale sta male.

Quando un cane si ammala, è difficile sapere quali sintomi sta sperimentando. Uno dei più comuni può essere la febbre, ma come fare a misurare la temperatura di un cane? Elenchiamo di seguito alcuni trucchi affinché questa odissea sia più semplice per voi e per il vostro animale.

Si può misurare la temperatura di un cane senza termometro?

La risposta è sì. Anche se la prima cosa che bisogna chiarire è che la temperatura corporea di un cane oscilla tra i 38 e i 38,8 ºC. Se non avete in casa un termometro, potete farlo in modo manuale, nei seguenti modi:

  • Attraverso le zampe e le orecchie. Toccando alcune di queste parti del corpo del vostro cane, potrete dedurre se la sua temperatura sia o meno elevata. Se una delle due parti o entrambe sembrano troppo calde, è probabile che il cane abbia la febbre. Per assicurarvene, avvicinate la guancia o qualche altra parte sensibile del vostro corpo ad esse e verificate che sia più o meno calda delle zampe o delle orecchie del vostro animale.
  • Il naso. Anche dal naso del vostro cane è possibile determinare se l’animale abbia o meno la febbre. Per misurare la temperatura ad un cane attraverso il naso, bisogna mettergli la mano sopra. Dovrebbe essere caldo e, in generale, dovrebbe avere una secrezione di color giallognola o verdastra. Che il naso sia asciutto di solito non costituisce un segnale di temperatura elevata.
  • L’inguine e le ascelle. Si tratta di parti molto sensibili del vostro cane, che in genere si mantengono fredde. Se sono calde, dunque, è possibile che il vostro cane abbia la febbre.
  • La bocca. Esattamente come avviene alle persone, anche la bocca del vostro cane si secca quando ha la febbre, cosa che potrebbe portare le sue gengive ad avere un aspetto secco, spento e pallido.
persona apre bocca di Rottweiler

Oltre a questi metodi, per misurare la temperatura di un cane si può utilizzare anche un termometro. Come fare?

Misurare la temperatura di un cane con il termometro

Mettere il termometro al cane non piacerà all’animale, di questo potete stare certi. Per rendere tale compito più semplice, dovete tenere in considerazione alcuni aspetti. Eccone una lista qui di seguito:

Scegliete un termometro adeguato

Certamente una volta che proverete a mettere il termometro al vostro cane, questi vorrà toglierselo; la cosa più probabile è che ci riesca, anche se vi sforzerete per farlo stare fermo. Come risolvere tale situazione?

La cosa migliore da fare è procurarsi un termometro di lettura veloce e materiale resistente. In tal modo sarà molto più facile misurare la temperatura in quanto l’animale non dovrà tenerlo per troppo tempo.

Scegliete una posizione adeguata

La miglior posizione per misurare la temperatura del cane è facendolo stare in piedi, in quanto la più affidabile è quella che si misura via rettale. Certamente avrete bisogno di aiuto per far rimanere il cane in questa posizione. Non dimenticate di disinfettare il termometro una volta che avrete misurato la temperatura del vostro animale.

cane arancione dal veterinario

Tenete in considerazione il momento

Ci sono circostanze e momenti in cui la temperatura del vostro cane potrebbe aumentare senza necessariamente implicare la presenza di febbre causata da una malattia. Ad esempio se c’è una cagna in calore nelle vicinanze, se avete appena traslocato, se il vostro cane è salito su un mezzo di trasporto o se ha fatto esercizio.

Se vedete che il vostro cane è stanco in una di queste situazioni, non pensate immediatamente che abbia la febbre. Lasciatelo riposare e osservate se tutto torna alla normalità. In caso affermativo potete stare tranquilli.

Grazie a questi pratici consigli, misurare la temperatura del vostro cane non dovrebbe più rappresentare un’odissea, ma un lavoro molto più facile di ciò che pensavate.

Guarda anche