Come prendersi cura dello Shiba Inu

· 28 Gennaio 2019
Lo Shiba Inu è una razza di cane originariamente allevata in Giappone per spaventare gli uccelli e altri piccoli animali selvatici e per aiutare a cacciare i cinghiali selvatici. Oggi gli Shiba Inu sono degli affettuosi cani da compagnia.

Lo Shiba Inu è un cane molto gentile. Si tratta di un animale audace e molto vigile, con una strenua forza di volontà e di cui ci si può fidare ad occhi chiusi. Spesso può essere testardo e vorrebbe decidere cosa fare.

Questa razza è una delle sei razze native del Giappone ed è nota per essere energica e con un atteggiamento positivo.

Lo Shiba Inu ha le orecchie dritte e un’agilità quasi felina. È anche una razza che non provoca particolari allergie.

Gli Shiba Inu sono cani incredibilmente fedeli e affettuosi con la famiglia. Al contrario, sospettano e sono diffidenti con gli estranei.

Non amano molto condividere le cose, il che li porta a mantenere sempre un atteggiamento vigile.

A volte possono mostrare un atteggiamento aggressivo proteggendo la famiglia, il cibo, i giocattoli o il territorio. In ogni caso, l’addestramento può migliorare questa tendenza.

Come prendersi cura dello Shiba Inu?

Lo Shiba Inu è una razza che perde moltissimo pelo. Per questo motivo, durante la stagione della muta è necessario spazzolare la sua pelliccia più volte alla settimana, anche ogni giorno.

In caso contrario, uno o due volte a settimana in genere dovrebbero essere sufficienti.

Comunque, a parte il problema dell’abbondante perdita di pelo, è un cane facile da mantenere pulito, poiché non tende a sporcarsi e puzza poco.

Spazzolarlo, oltre ad aiutare a rimuovere il pelo caduto, aiuterà a distribuire gli oli naturali presenti sulla sua pelle.

Per quanto riguarda il bagno, ne ha bisogno solo di tanto in tanto, ogni tre o quattro mesi, quando lo riterrete necessario.

Fargli il bagno troppo spesso potrebbe seccare la pelle e la pelliccia, per cui è meglio non abusarne.

Come tutti i cani, anche lo Shiba Inu richiede la pulizia di unghie e denti. Si consiglia di spazzolare i denti due o tre volte alla settimana per prevenire malattie gengivali e alitosi.

Le unghie invece dovrebbero essere tagliate una o due volte al mese per prevenire eventuali lesioni alle zampe.

Carattere Shiba Inu

Addestramento dello Shiba Inu

Lo Shiba Inu può essere un cane tremendamente ostinato, per cui si consiglia di educarlo con una routine regolare di pulizia il più presto possibile.

Sarebbe l’ideale trasformare l’esperienza in un evento piacevole per lui. A questo proposito, bisogna insegnare allo Shiba Inu cosa aspettarsi e come comportarsi sin dall’inizio, al fine di correggere in tempo qualsiasi atteggiamento indesiderato.

Questo tipo di addestramento faciliterà il processo di toelettatura in futuro.

Inoltre, è molto importante far realizzare allo Shiba Inu attività fisica quotidiana, e il più spesso possibile.

I cani di questa razza devono correre, giocare ed essere attivi per mantenersi in buona salute.

L’esercizio fisico è fondamentale per iniziare presto l’addestramento.

Infatti, gli Shiba Inu sono notoriamente testardi e sono considerati difficili da addestrare, soprattutto i cuccioli, che hanno bisogno di molta disciplina.

Alimentazione dello Shiba Inu

Lo Shiba Inu deve seguire una dieta equilibrata per vivere una vita lunga e sana. Come succede con altri cani, il cibo naturale umido è sempre considerato migliore di quello secco.

Il cibo secco, a lungo termine, fa più male che bene al cane. Scegliere una dieta più sana per il vostro cane significa migliorare la salute del suo sistema digestivo.

Con il cibo crudo il cane sarà più soddisfatto e felice, con il pelo più lucido e gli organi più sani.

Alimentazione Shiba Inu

Questo non significa che non potrete dare il cibo secco allo Shiba Inu. Bisogna solo prendere in considerazione una serie di caratteristiche che il cibo secco dovrebbe avere:

  • Contenere carne come principale fonte di proteine.
  • Evitare i cibi con frumento, mais o soia come ingredienti principali (molti cani sono allergici al grano e al mais). Per le fonti di carboidrati, patate e riso sono più facili da digerire.
  • Scartare gli alimenti con troppi “sottoprodotti” nell’elenco degli ingredienti (farina, concentrati …).
  • Evitare cibi con coloranti artificiali e conservanti.
  • Evitare gli alimenti con troppi prodotti di riempimento.

I cuccioli di Shiba Inu devono mangiare molte volte durante il giorno. Dovrete dar loro da mangiare da quattro a cinque piccoli pasti al giorno.

A seconda del tipo di cibo, del valore nutrizionale e delle calorie incluse, un cucciolo di Shiba Inu deve mangiare almeno una ciotola di cibo, distribuito nel corso della giornata.

Dovrete anche dargli molta acqua perché sia sempre adeguatamente idratato.

A partire da un anno di età, dovrà mangiare solo due volte al giorno. Di solito ha bisogno di una sola ciotola, anche se la quantità dipende dalla taglia, dal livello di attività e dall’età di ciascun cane.

In caso di dubbi, è sempre meglio consultare il veterinario.