Come si formano le acconciature rasta nei cani?

23 febbraio, 2021
I "dreadlock" nella pelliccia dei cani sono spesso il risultato di una scarsa igiene. E possono portare a diversi problemi.

Anche se la loro formazione può sembrare spontanea, in realtà le acconciature rasta nei cani sono il risultato di un’igiene inadeguata. Così, fornire le cure specifiche in base alla razza è fondamentale per garantire il benessere di questi animali.

La tendenza del pelo dei cani a ingarbugliarsi è un dato di fatto, soprattutto nei casi in cui è lungo, riccio e sottile. Tuttavia, la formazione di acconciature rasta nei cani è il risultato di una combinazione di polvere e mancanza di spazzolamento.

La problematica presentata da questi caratteristici nodi nel mantello dell’animale va al di là del mero fattore estetico, perché, a lungo termine, questi possono arrivare a causare infezioni cutanee.

Cause delle acconciature rasta nei cani

Un’acconciatura rasta viene definita come un insieme di peli ingarbugliati e avvolti su se stessi. Anche se possono comparire su qualunque parte del corpo, l’eventualità più frequente è quella di trovarli in zone sulle quali si esercita un certo sfregamento.

Tra le zone maggiormente predisposte, troviamo il collo (a causa della presenza del collare), dietro le orecchie, sotto il mento o le ascelle oppure sulla parte inferiore delle zampe posteriori.

Inoltre, è stato osservato che i cani ai quali piace nuotare, oppure quelli che fanno il bagno senza che vengano poi spazzolati, presentano una tendenza maggiore a essere dotati di dreadlocks. Il motivo è dovuto al fatto che l’umidità fa sì che il pelo si avvolga su se stesso. Questo fenomeno, unito alla polvere e allo sfregamento del corpo, porta alla formazione di un insieme di nodi.

Acconciature rasta nei cani: spazzolamento del pelo di un cane.

Anche se qualunque cane può essere dotato di dreadlocks, questi ultimi sono più frequenti nel barboncino, nel Bichon à poil frisé, nel Bearded Collie o nel Collie a pelo lungo.

Inoltre, è bene segnalare che esistono alcune razze specifiche il cui mantello possiede un caratteristico aspetto naturalmente “cordato”. Alcune di queste razze sono il puli, il komondor e il cane da pastore bergamasco.

Come prevenire i grovigli

La principale misura da adottare per evitare la formazione di acconciature rasta nei cani consiste nel garantire loro una corretta spazzolatura. A questo scopo, non solo è necessario stabilire una frequenza adeguata, che dipenderà dal tipo di pelo e dall’eventualità che si tratti di un periodo di muta, ma è necessario anche accertarsi che la parte di pelo che stiamo pettinando non si limiti a quella più superficiale.

Per evitare errori di spazzolatura, si raccomanda di domandare al veterinario qual è il tipo di pettine migliore da utilizzare, dal momento che ne esistono di diversi tipi, da quelli che assomigliano a un rastrello (per cani con un doppio strato di pelo) a quelli del tipo “a spillo”.

L’impiego di strumenti adeguati può essere accompagnato dall’uso di ammorbidenti o balsami che rendano più facile l’eliminazione dei nodi quando il pelo è umido. Tutto ciò deve essere associato a un’igiene adeguata e regolare. Quest’ultima deve comprendere il taglio del pelo, effettuato con la frequenza necessaria, da parte di un estetista per cani.

Taglio del pelo di un cane.

Se, nonostante le cure indicate, dovesse comparire un’acconciatura rasta, esiste il modo adatto per eliminarla senza dover ricorrere a delle normali forbici, che potrebbero ferire l’animale. Inoltre, bisogna evitare di spazzolare i dreadlocks per impedire che possano aumentare di dimensioni e per non provocare strappi dolorosi.

Gli esperti concordano sul fatto che lo strumento migliore per eliminarli è rappresentato dai tagliaunghie (nel caso di dreadlocks piccoli), dai rasoi elettrici oppure da forbici apposite.

Tuttavia, prima di utilizzare questi strumenti, è necessario aver completamente isolato il dreadlock dal resto del mantello del cane. Inoltre, è bene tenere a portata di mano un disinfettante cutaneo, nell’eventualità in cui si verifichi accidentalmente un piccolo taglio.

Per evitare che le acconciature rasta nei cani si trasformino in un problema cutaneo di una certa importanza, è bene eliminarle del tutto al più presto possibile. Un accumulo di nodi particolarmente fitto può impedire la traspirazione, intrappolando così al proprio interno pidocchi o altri parassiti, oltre a causare dolore e irritazione.

  • Madson, C. (2019). PreventiveVet. Why Your Dog’s Coat Gets Matted and What You Can Do About It. Recuperado de https://www.preventivevet.com/dogs/why-your-dogs-coat-gets-matted-what-to-do-about-mats
  • Schofield, L. (2017). PetsOnMom.com. How to remove dreads from a dog? Recuperado de https://animals.mom.me/how-to-remove-dreads-from-a-dog-12569744.html